Libri rock: i consigli di lettura per chi anche tra le pagine cerca la musica

di Redazione Libri Mondadori

Ci sono libri rock che parlano di emozioni cantate a squarciagola, di prove, di allestimenti sperimentali, di canzoni nate dal dolore e dalla gioia, di viaggi tra un riff di chitarra e un altro. 
Sono libri perfetti per chi la musica non si accontenta di viverla in live - la sua indiscussa massima espressione - ma la cerca nei film, nella scrittura, nell'arte.



Il rock non è solo un genere, è una categoria dello spirito, lo spirito più aperto, venuto al mondo per gridare la sua libertà.
Nasce per evadere, per manifestare, per influenzare,
per stare bene.


Tra i nuovi libri rock Non Stop – le mie emozioni dal Modena Park a qui di Vasco Rossi con l'autore e critico musicale Michele Monina. Un volume rock già dalla copertina, un concentrato di Vasco pensiero scritto come un diario di bordo durante il suo ultimo tour.
Contiene tutte le emozioni che hanno seguito il concerto dei record del Modena Park, dopo il quale nulla può dirsi impossibile.

Sempre di live parla Rock Live di Massimo Cotto, voce storica della radiofonia di Virgin Radio e giornalista musicale che da anni segue il rock in tutte le sue evoluzioni. Racconta le esibizioni che hanno fatto la storia: Roger Waters con il suo Muro davanti al muro di Berlino, Simon & Garfunkel a Central Park, Clash e Sex Pistols in una Londra che brucia...

Anche Bobo Rondelli ha un'anima rock e viene fuori dal suo ultimo libro, Cos'hai da guardare, che ripercorre trent'anni di canzoni e di eccessi, di rabbia e malinconia. La storia di un artista che ha cantato quanto è strana la vita.

Rock è anche la colonna sonora del libro degli Zen Circus con Marco Amerighi, Andate tutti affanculo, un romanzo anti-biografico in cui realtà e finzione si rincorrono e si sentono tra le righe le emozioni da cui sono nate le loro canzoni.