Festa della donna: ogni donna è tante donne

di Redazione Libri Mondadori

L'8 marzo si festeggia in tutto il mondo la Festa della Donna e il simbolo di questa celebrazione è un fiore: la mimosa, che fiorisce proprio nei primi giorni di marzo.
La mimosa è comparsa in Italia per la prima volta l’8 marzo 1946. La Seconda guerra mondiale era da poco finita e la giovane Italia repubblicana si accingeva a ricordare quanto erano state importanti e coraggiose le donne durante quella guerra lunga e violenta.
Per celebrare la Festa della Donna, Mondadori consiglia 8 libri scritti da donne, un percorso dedicato alle nostre lettrici, sfaccettate, diverse, policrome come solo le donne sanno essere.

Ogni donna è unica, ma ogni donna incarna dentro di sé molte donne: ognuna sa che ogni giorno può essere diversa, a secondo del periodo della vita, dell'umore della giornata, del momento che sta attraversando.


  1. Per la donna che ogni giorno deve combattere contro l'ansia:
    Daria Bignardi, Storia della mia ansia

  2. Per la donna che un giorno è caduta ma ogni giorno trova la forza di rialzarsi:
    Ilaria Bernardini, Faremo foresta

  3. Per la donna che ogni giorno chiede di essere ascoltata:
    Mary Beard, Donne e potere. Per troppo tempo le donne sono state messe a tacere

  4. Per la donna che ogni giorno deve gestire una famiglia:
    Katie KirbyMammina un ca**o.  Manuale scorretto per genitori imperfetti

  5. Per la donna che ogni giorno vorrebbe essere irresistibile:
    Alice Natoli, Alberto Caputo, Tienilo Stretto. Segreti per donne irresistibili

  6. Per la donna che ogni giorno prende i mezzi pubblici, ma mantiene sempre il sorriso:
    Martina Dell'Ombra, Fake. Una storia vera

  7. Per la donna che ogni giorno sa essere libera e anticonvenzionale:
    Adriana Asti, Un futuro infinito

  8. Per la donna che, prima di essere se stessa, è una "figlia":
    Carolina Orlandi, Se tu potessi vedermi ora. La storia di David Rossi raccontata da chi gli era accanto

Scopri i libri per la Festa della Donna