Festa del papà: regala una storia

di Redazione Libri Mondadori

La Festa del Papà è nata per regalare ai padri un momento dell'anno in cui sottolineare che sono importanti.
Questa ricorrenza civile, che si celebra in tutto il mondo, in Italia si festeggia il 19 marzo perché è il giorno dedicato a San Giuseppe, padre putativo di Gesù.

Invece di regalare, la solita cravatta, le solite calze, la solita camicia... perché non scegliere una storia per il vostro papà?

 

Andiamo per gusti.
Per i padri che leggono saggi storici o di attualità, consigliamo di spaziare tra il viaggio in America con Francesco Costa (Questa è l'America) e quello in Cina insieme a Giada Messetti (Nella testa del Dragone). Due volumi fondamentali per capire come cambia il volto delle due superpotenze mondiali che si fronteggiano alla ricerca di un nuovo equilibrio globale.
Per chi ama rileggere le pagine della storia, il nostro consiglio è Il fuoco e l’oscurità di Sinclair McKay, un saggio toccante che racconta cosa è successo a Dresda il 13 febbraio 1945. Una vicenda in cui il passato è ancora presente.

E se il vostro papà ha amato l'ultimo film di Clint Eastwood, non resta che regalargli Il caso Richard Jewell di Kent Alexander e Kevin Salwen, il libro che racconta la straordinaria storia che il regista ha scelto per la sua pellicola, quella di un uomo innocente travolto da un processo mediatico senza precedenti.

 

Per chi ama la storia e l'attualità

Padri e figli sono i protagonisti di narrazioni intense, nelle quali ci si specchia gli uni negli altri, a volte riconoscendosi, altre opponendosi. Sicuramente amandosi.

In Forte respiro rapido Marco Risi ripercorre la sua vita insieme al padre Dino, il regista che ha arricchito di storie, di emozioni, di immagini la cosiddetta “commedia all’italiana”. Tra aneddoti, ricordi, riflessioni (sul cinema e sulla vita), assistiamo al viaggio di un figlio che torna sui suoi passi, lungo il percorso in cui è diventato figlio, lungo le svolte che l’hanno liberato dal padre, e infine al sentiero solitario in cui è tornato al padre a suo volta.
Figlia d'arte anche Maria Carla Fruttero che nel suo La mia vita con papà raccoglie le sue memorie di una vita accanto lui.


Anche Mario Calabresi si confronta con un'eredità importante, quella del padre: il Commissario Luigi Calabresi.
Quando due colpi di pistola lo uccisero, nel maggio 1972, vennero profondamente mutati gli eventi pubblici ma anche e soprattutto quelli privati di una famiglia, di una donna, che si ritrovò sola a crescere tre figli piccoli, orfani di un padre che non hanno fatto in tempo a conoscere. Spingendo la notte più in là è il racconto di tutto questo e molto altro.

Storie di padri e di figli

Padri e figli spesso condividono l'amore per le grandi imprese sportive e per gli eroi dello sport che ne sono protagonisti.
Marco van Basten, per esempio, che nella sua autobiografia si mette a nudo senza risparmiare nessuno, nemmeno se stesso. Il racconto intimo e sincero del percorso di un campione e di un uomo che non ha paura di definirsi fragile.


Un padre e un figlio, Orio e Guido Vergani, curano un libro su un altro celeberrimo sportivo: Fausto Coppi, "il grande airone" del ciclismo italiano di tutti i tempi.
E per chi cercasse una scarica di motivazione, ci sono le lezioni di vita e di leadership dagli All Blacks neozelandesi.

Per chi adora le imprese sportive

Diventare padri è un percorso fatto di tante tappe, così tante che potremmo dire non finisce mai.
Ecco una serie di consigli per chi padre lo sta diventando o lo è già e ha voglia di riflettere su se stesso. Da uomo a padre del medico e psicoterapeuta Alberto Pellai esplora la paternità come percorso emotivo ed evolutivo profondo; Invece di dire... prova a dire... di Alli Beltrame e Laura Mazzarelli offre ai papà e alle mamme l'opportunità di instaurare un dialogo più efficace ed empatico con i propri figli. Basta trovare le parole giuste.

Con Genitori coach di Stefano Denna, invece, si acquisiscono consigli per guidare bambini e ragazzi a mettere in pratica i loro talenti, dando il meglio per avere successo a scuola, nello sport, nella vita.

Padri si diventa

Beethoven, Elton John, Phil Knight: sono solo alcuni dei nomi del nostro ricco catalogo di biografie e memoir.
E per chi volesse tuffarsi in un'esperienza umana complicata e toccante, c'è Ogni parola che sapevo di Andrea Vianello, u
n libro che racconta il quotidiano ma inevitabile coraggio di chi si trova d’improvviso ad affrontare una lunga e spesso solitaria traversata del deserto. E che nonostante tutto riesce, forse, a recuperare la sua parte migliore.

Per chi ama le biografie e le storie vere

Ci sono romanzi e grandi storie che parlano di padri e di famiglia.

Il cuore e la tenebra di Giuseppe Culicchia è un libro percorso da un’intensità indimenticabile, che racconta e riflette su amore, fallimento, ossessione, e sul rapporto tra padri e figli.
Sulla nostalgia di ciò che è passato e non tornerà più e di ciò che non è mai accaduto, di ciò che non siamo riusciti a far accadere.
In verità di Dario Buzzolan è un grande romanzo corale, una storia familiare che progressivamente si fa viluppo e mistero, e ci getta nel mezzo di un accadere che ci tocca.

Cadrò sognando di volare di Fabio Genovesi ci ricorda che non è mai troppo tardi, sia come padri che come figli, per seguire i nostri sogni, anche quelli che sembrano impossibili. 

Per i lettori di grandi romanzi

Ogni occasione è buona per regalare agli amanti del giallo e del thriller una nuova storia emozionante.
John Grisham, Joe R. Lansdale e Giancarlo De Cataldo sono solo alcuni degli scrittori capaci di conquistarci con intrighi e colpi di scena. 

Per chi cerca l'adrenalina del giallo e del thriller

E per i papà che alle novità preferiscono sempre un classico, suggeriamo di regalare pagine piene di personaggi di uomini e padri memorabili.

Il primo tra tutti naturalmente è Jean Valjean de I Miserabili, che in sé racchiude tutto l’amore, il dolore, la felicità, la morte e la rinascita di questa grande storia.
Ma anche Papà Goriot di Honoré de Balzac, una figura indimenticabile e commovente che incarna un affetto sublime, una passione assoluta.


 

Per chi chiede sempre un classico

Altri consigli per la festa del papà