Festa del papà: i libri da regalare

di Redazione Libri Mondadori

19 marzo

La Festa del Papà è nata per dare ai padri un momento dell'anno in cui sottolineare che sono importanti, proprio come accade per le mamme con la Festa della Mamma. Questa ricorrenza, che si festeggia in tutto il mondo, in Italia si festeggia il 19 marzo perché è il giorno dedicato a San Giuseppe, padre putativo di Gesù.
Invece di regalare, la solita cravatta, le solite calze, la solita camicia... perché non regalare al vostro papà un bel libro?

In questo percorso consigliamo 8 libri che potrebbero piacere ai papà, 4 di narrativa - romanzi, racconti, storie avvincenti - e 4 di attualità - situazione italiana, estera, finanziaria e sport -

I libri per la festa del papà: Narrativa


  1. Robert Harris, Monaco: un romanzo di spionaggio basato sui fatti reali che hanno cambiato il corso della storia, che parla di tradimento, coscienza e lealtà ed è ricco di dettagli e figure chiave dell’epoca – Hitler, Chamberlain, Mussolini, Daladier -, raccontati in maniera vivida e cinematografica

  2. Dario Argento, Horror: l'horror firmato Dario Argento passa dalla pellicola alla carta stampata con una serie di storie di sangue, spiriti e segreti. Il maestro del brivido scrive la sua prima raccolta di racconti per animare una serie di nuove fiabe maledette.

  3. Curtis Dawkins, Questo ero io: Dawkins è un uomo che sta scontando l’ergastolo per omicidio in una prigione del Michigan, negli Stati Uniti. Le sue pagine non sono un racconto del carcere, ma delle persone che lo popolano. Leggi qui l'approfondimento sul libro.

  4. Gianni Amelio, Padre quotidiano: Il regista racconta come abbia deciso di adottare un ragazzo albanese, onorando l’atto d’amore di un padre pronto a separarsi da suo figlio per dargli un futuro meno incerto. Una vicenda personale che diventa simbolica, che scava a fondo nel privato, anche con durezza, fino a raggiungere un’emozione che ci coinvolge tutti.

Narrativa

I libri per la Festa del papà: Attualità e sport


  1. Mario Giordano, Avvoltoi: questa inchiesta svela per la prima volta gli interessi nascosti che stanno depredando la nostra vita quotidiana. Gli "avvoltoi" di tutti i luoghi e di tutte le epoche, hanno un unico grande alleato: l’oscurità. Portarli alla luce e guardarli in faccia significa già cominciare a sconfiggerli. O, per lo meno, cominciare a sconfiggere la tentazione di diventare come loro.

  2. Luke Harding, Collusion: il pluripremiato giornalista svela la reale natura del trentennale rapporto di Trump con la Russia; lo fa sulla base di esclusivi materiali inediti e consultando fonti della comunità dell’intelligence internazionale. Il risultato è un atto di denuncia esplosivo, con l’intensità di un thriller, che porta allo scoperto il più grande scandalo politico dell’era moderna.

  3. Gigi Garanzini, Il minuto di silenzio. La storia del calcio attraverso i suoi eroi: una delle penne più nobili del giornalismo sportivo, costruisce con arte una storia lirica del calcio mondiale. Un’impresa romantica, un libro scritto in stato di grazia, lieve come un fiore posato sulla tomba di un eroe.

  4. Alfio Bardolla, First Class: In questo racconto, il manager di una multinazionale, in perenne affanno per mantenere l’equilibrio lavoro-denaro-famiglia, incontra un milionario durante un volo Milano – New York. Le iniziali chiacchiere di circostanza si trasformano in un formidabile coaching di libertà finanziaria in nove ore, che cambierà per sempre la sua vita.


 

Attualità e sport