8 libri per salvare il pianeta

Da leggere non solo durante la Giornata mondiale dell'ambiente

di Redazione Libri Mondadori

Sarebbe bello poter salvare il pianeta Terra leggendo.


E ricordarsene sempre, non solo nelle occasioni "ufficiali", come la Giornata mondiale della Terra, o la Giornata mondiale dell'ambiente.

Purtroppo non è così semplice contrastare i mali che ci affliggono: l'inquinamento, la deforestazione, lo spreco energetico, il cambiamento climatico, la perdita della biodiversità sono solo alcuni dei problemi ambientali del mondo.

Per salvare il pianeta si battono in tanti e in tanti modi diversi. Un esempio è Greta Thunberg, la giovane attivista svedese che con i suoi Fridays for Future è riuscita a mobilitare i ragazzi di tutto il mondo. Un altro, completamente diverso, è David Monacchi, che con il progetto Fragments of Extinction conduce la ricognizione sonora del mondo naturale in via di estinzione. C'è poi chi, come Filippo Solibello, si impegna quotidianamente per dire STOP Plastica a mare.

Quelli che seguono sono 8 libri che ci aiutano ad agire al meglio per salvare la Terra, informandoci sui pericoli a cui andiamo incontro e stimolandoci ad impegnarci in quelle che possono essere le piccole battaglie quotidiane alla portata di tutti. Perché la Giornata mondiale dell'ambiente sia sempre.

David Monacchi, L'arca dei suoni originari


David Monacchi L’arca dei suoni originari

Professore di musica elettroacustica al Conservatorio “Rossini” di Pesaro, David Monacchi da quasi vent’anni lavora a Fragments of Extinction, un progetto che registra con tecniche tridimensionali innovative i suoni delle foreste vergini di tutto il mondo. Il meraviglioso progetto di Monacchi è quello di creare un’arca immateriale che custodisce i suoni del mondo naturale, e di costruire un teatro sferico per l’ascolto immersivo, un’arca reale, di speranza, dove accrescere la coscienza ecologica pubblica al fine di salvare quanti più ecosistemi possibili.

 Greta Thunberg, La nostra casa è in fiamme


Greta Thunberg La nostra casa è in fiamme

La Giornata mondiale dell'ambiente la rappresenta totalmente. E questo libro racchiude la sua storia. Greta Thunberg è la ragazza che è riuscita a coinvolgere i giovani di tutto il mondo nella sua lotta contro il cambiamento climatico per salvare il Pianeta. Nel libro ci sono i suoi discorsi, il racconto delle grandi difficoltà della sua famiglia: che si è trovata ad affrontare la malattia di Greta e di sua sorella Beata, ed è riuscita a superare tutti gli ostacoli in nome del benessere del mondo.




Filippo Solibello, STOP Plastica a mare


Solibello Filippo SPAM – STOP PLASTICA A MARE

Trenta giorni, trenta post-it. Trenta piccoli gesti per salvare il mondo dalla plastica. Filippo Solibello li ha messi in fila e li ha eseguiti, giorno dopo giorno, dimostrandoci come essere lungimiranti funzioni davvero.




Meredith May, La geometria delle api


Meredith May, La geometria delle api

In questo delicato memoir, l’autrice tesse un inno alle api mellifere: una specie sopravvissuta per milioni di anni del cui lavoro abbiamo bisogno per poterci nutrire e la cui saggezza antica ha ancora molto da insegnarci. Meredith lo ha imparato da bambina: il nonno aveva il suo laboratorio artigianale per la preparazione del miele in un vecchio autobus in cortile. E' lì che la piccola apicoltrice ha capito quanto le api abbiano da insegnarci sulla natura e la preservazione delle specie.




David Christian, Dall’origine


David Christian, Dall’origine

Oggi pensiamo di poter controllare il cambiamento, ma le attività umane hanno modificato la distribuzione e il numero degli organismi viventi. Hanno alterato la chimica degli oceani e dell’atmosfera, riorganizzato i paesaggi naturali e squilibrato gli antichi cicli chimici che presiedono alla circolazione di azoto, carbonio, ossigeno e fosforo. Dall’origine porta alla luce questo retaggio condiviso da tutti gli esseri umani, e ci prepara alle immense sfide e opportunità che abbiamo di fronte in questo momento cruciale della storia del nostro pianeta.





Geoffrey West, Scala

Con il rigore e la creatività del fisico teorico, West ci invita a guardare alla realtà che ci circonda con occhi diversi, a osservare cosa succede se confrontiamo tra loro fenomeni differenti, come, per esempio, il tasso metabolico del corpo umano, il numero dei battiti cardiaci, il valore dell’attivo netto delle società quotate in borsa e il numero di brevetti prodotti in una città. Integrando temi di biologia e matematica, fisica e scienze sociali ed economiche, Scala offre una prospettiva affascinante e insolita sulle grandi sfide globali che ci attendono.




Marco Bay, Disegnare con gli alberi


Marco Bay, Disegnare con gli alberi


Disegnare con gli alberi racconta la meravigliosa «fatica» di immaginare e costruire spazi verdi in luoghi dove il verde è trascurato, oltraggiato, bandito, e insegna a giocare con piante e fiori, e a scegliere e combinare, nell’infinita varietà delle loro forme, sfumature e trasparenze, quelli più adatti a esprimere la propria personale idea di armonia.





Philip Larrey, Dove inizia il futuro

Da sempre interessato all’impatto della tecnologia digitale sulla società e sulla vita di tutti noi, Philip Larrey, docente di filosofia presso la Pontificia Università Lateranense, ha avuto la possibilità di conversare con alcuni dei protagonisti della «quarta rivoluzione industriale» per approfondire il ricco e controverso dibattito sull’era digitale. Il filo rosso che unisce i singoli interventi sembra però suggerirci che la direzione verso cui scegliamo di procedere dipende esclusivamente dalla nostra volontà. Dove inizia il futuro ci consegna gli strumenti per porre le giuste domande a un mondo in costante cambiamento e riuscire a comprendere l’epoca in cui viviamo.

Novità