10 libri per la Festa della mamma

Romanzi, racconti, gialli, biografie, manuali divertenti: a ogni mamma il suo libro

di Redazione Libri Mondadori

La Festa della Mamma ha origini in antichi culti della fertilità, e in molte parti del mondo si festeggia in diversi periodi dell'anno. In Italia si celebra la seconda domenica di maggio, quando fioriscono le rose. E merita di essere celebrata al meglio, con un regalo perfetto per ogni mamma.

Dalla commedia al giallo, dal romanzo storico al thriller psicologico, 10 romanzi scelti nel catalogo Mondadori per soddisfare i gusti di tutte le mamme, tanto diverse tra loro, quanto uniche!

Paola Calvetti, Elisabetta II


Paola Calvetti, Elisabetta II

Per chiunque è la regina (con la R maiuscola). E la sua vita è uno straordinario romanzo lungo un secolo, che inizia il 21 aprile 1926, quando Elisabeth Alexandra Windsor vede la luce. Dopo aver dato vita a tante donne amatissime, Paola Calvetti si confronta con "The Queen". Con brio, attenzione e tanta curiosità, per svelarci colei che, nonostante le migliaia di pagine scritte, i documentari e le serie televisive, continua a rimanere una sovrana misteriosa e inaccessibile.




The Pozzolis Family, L'amore si moltiplica


The pozzolis Family, L'amore si moltiplica

Per chi sta diventando mamma i consigli di Alice Pozzoli saranno indispensabili. Perché una mamma sa benissimo quali sono le cose che una donna ha bisogno di sapere quando si presentano quelle due lineette rosa su un test di gravidanza. E sentirlo raccontare attraverso una coinvolgente corrispondenza epistolare tra  Alice e la sua amica incinta Giulia aiuta, divertendosi, a vivere l'attesa con la giusta dose di informazioni e un po' di "sano" menefreghismo.




Rosa Ventrella, La malalegna


Rosa Ventrella, La malalegna

Puglia, anni Quaranta. Due sorelle legate tra loro dalla malalegna, il chiacchiericcio velenoso delle malelingue del paese, che provoca lo scuorno e macchia le loro vite.

Con una voce ruvida e di arcana bellezza, Rosa Ventrella ha scritto un magnifico romanzo corale, animato da comari, briganti e mammane, in cui protagonista è anche la terra: un lembo di Puglia aspro e profumato, coperto da rovi e fichi d’India, capace di dare tutto e tutto togliere.




Sophie Kinsella, La famiglia prima di tutto! 


Sophie Kinsella, La famiglia prima di tutto!

Una ragazza alle prese con una famiglia complicata e un affascinante sconosciuto che irrompe nella sua vita: Fixie Farr e Sebastian sono i protagonisti spumeggiante di questa commedia sofisticata e romantica scritta con il brio e l'agilità a cui Sophie Kinsella ci ha abituato.




Harriet Tyce, Arance rosse


Harriet Tyce, Arance rosse

Per la festa della mamma un thriller psicologico al femminile non può mancare. La voce di questa scrittrice inglese rappresenta un modo nuovo raccontare temi considerati tabù, come lo stupro, dopo l'affermazione del movimento #MeToo. In Arance rosse Harriet Tyce esplora il potere del desiderio, della gelosia e del tradimento di una donna in un thriller che cattura totalmente.




E.L James, The Mister


E L James, The Mister

 

Per le mamme romantiche, la nuova storia d'amore scritta dall'autrice della trilogia di Cinquanta sfumature.  Dal cuore di Londra, alla selvaggia Cornovaglia, fino alla cupa e temibile bellezza dei Balcani, The Mister è un viaggio emozionante in cui si alternano pericolo e desiderio, lasciando il lettore senza fiato fino all’ultimissima pagina.




Tea Ranno, L'amurusanza


Tea Ranno, L’amurusanza

Chi conosce la scrittura di Tea Ranno sa quanto possa essere coinvolgente. In questo nuovo romanzo, colorato e pieno di vitalità, Agata Lipari, la donna più bella e desiderata di un borgo siciliano, lotta per difendere la sua proprietà, ma soprattutto la sua liberà e dignità, in un crescendo impetuoso di situazioni, a volte esilaranti. Una storia che assomiglia alla Dona Flor di Jorge Amado, incontrando le atmosfere di Chocolat di Joanne Harris  in chiave siciliana. Bellissimo.




Cinzia Leone,Ti rubo la vita


Cinzia Leone, Ti rubo la vita

 

Quattro storie, quattro vite che si intrecciano, tra la Istambul della rivoluzione di Ataturk, le leggi razziali sotto il fascismo, la guerra e la fine del secondo millennio. Uno straordinario romanzo corale tutto al femminile sul tema dell'identità, dell'amore, della tolleranza, per capire meglio chi siamo davvero.




Cinzia Tani, Donne di spade 


Cinzia Tani, Donne di spade

Tra amori e segreti, rapimenti, e ribellioni, battaglie e conquiste, la rivalità eterna di Francesco I e Carlo V viene raccontata attraverso i matrimoni a cui Carlo V di Asburgo costringe sorelle e figli. Quelle raccontate da Cinzia Tani sono donne forti, vere eroine dalla storia, appassionate, disposte a lottare, spesso destinate a soccombere pur di affermare la propria identità nell'Europa del Cinquecento.

 




Jennifer Egan, La città di smeraldo 


Jennifer Egan, La città di Smeraldo

Dopo il bellissimo Manhattan Beach, Jennifer Egan ci regala undici piccoli capolavori di scrittura e profondità. Sono racconti che parlano di personaggi diversi tra loro - modelle, casalinghe, banchieri, studentesse - accomunati dalla ricerca di qualcosa che, in qualche modo, li leghi tra loro. Con il suo stile inconfondibile, Egan ci porta a riconoscere nei suoi personaggi i nostri desideri, le nostre scelte, i successi e i fallimenti delle nostre vite.

Scopri i 10 romanzi per la Festa della Mamma