Tutti gli eventi di Bookcity 2017

di Redazione Libri Mondadori

Bookcity Milano è una manifestazione di tre giorni (più uno dedicato alle scuole), durante i quali vengono promossi incontri, presentazioni, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, spettacoli, seminari sulle nuove pratiche di lettura come evento individuale, ma anche collettivo. Tutta la città di Milano è il teatro della manifestazione, che quest'anno si terrà dal 16 al 19 novembre.

Scopri i tantissimi eventi di Mondadori a Bookcity #BCM17

Venerdì 17 novembre

ore 16:00 | ISPI, Istituto per gli Studi di Politica Internazionale | Axel Berkofsky - Enigma corea del Nord
DALLA CINA ALLE COREE: L'ASIA IN CERCA DI NUOVI EQUILIBRI


ore 17:00 | Centrale District Hernandez art Gallery | Alberto Pellegatta, Nicola Vitale - Ipotesi di felicità, Chilometri da casa
LA POESIA NELLO SPECCHIO: Incontro-reading con due voci di recente salite alla ribalta. Coordina Maurizio Cucchi. Intervengono Alberto Pellegatta e Nicola Vitale.


ore 17:30 | Archivio di Stato | Galli - Dalla Chiesa
OMAGGIO A CARLO ALBERTO DALLA CHIESA: Andrea Galli ha ricostruito la vicenda umana e professionale del più famoso carabiniere d’Italia, trentacinque anni dopo il tragico attentato di Palermo, e insieme ha tracciato un racconto che, dal secondo dopoguerra a oggi, segue il filo rosso della drammatica e spesso misteriosa storia del nostro Paese, ripercorsa attraverso la biografia di un suo indimenticato protagonista chiamato a «essere al centro della fiducia e della credibilità dello Stato».Relatori Rita Dalla Chiesa e Rossella Ivone.


ore 18:00 | Fondazione Corriere della Sera | Aldo Cazzullo - Metti via quel cellulare
Un dialogo serrato sui rischi e sulle opportunità del nostro tempo: la cattiveria online, gli you-tuber e l'elogio dell'ignoranza, gli idoli del web, i padroni delle anime da Facebook ad Amazon, l'educazione sentimentale affidata a You Porn, la distruzione dei posti di lavoro, i nuovi politici da Trump a Grillo; ma anche le possibilità dei social, i nonni che imparano ad usare le chat per parlare con i nipoti, la rivolta contro le dittature, la nascita di una gioventù globale unita dalla rete. Letture di Simone Tangolo


ore 18:30 | Libreria Rizzoli | Màlleus - Scriptorum
L'ARTE DELLA CALLIGRAFIA: Scrivere a mano è a tutti gli effetti una pratica meditativa che migliora la concentrazione, aiuta a controllare l’impazienza e il nervosismo, attenua l’ansia e lo stress, insegnando ad apprezzare la bellezza dell’ordine e dell’equilibrio. Màlleus, amanuense di Recanati che ha studiato con i più importanti maestri calligrafi del mondo, spiega come riscoprire la bellezza del tatto, addestrando la mano a seguire movimenti sconosciuti, con lentezza e disciplina. Relatore Fiamma Sanò.


ore 19:30 | Sala LAB, Triennale | Teresa Ciabatti - La più amata
LA MIA FINTA VITA REALE: Il romanzo, finalista al Premio Strega 2017, ricostruisce con una scrittura densa e lacerante la storia di una famiglia e, con essa, le vicende di un’intera epoca. Un’autofiction sincera, feroce, perturbante, che nasce dall’urgenza di fare i conti con un’infanzia felice bruscamente interrotta. Relatore Barbara Stefanelli.


ore 20:30 | Teatro dal Verme - Sala Grande | Daria Bignardi
SULLA FELICITÀ NONOSTANTE TUTTO: Un viso, un paesaggio, un libro, una canzone, l’emozione del ritorno o della prima volta. Impressioni fugaci, momenti di felicità concessi a tutti, indipendentemente dalle origini, dalla cultura, dal sesso. Spesso arrivano improvvisi, in situazioni dove nulla sembrerebbe favorirli. Nondimeno esistono e resistono, contro venti e maree, al punto di abitare stabilmente la nostra memoria. Marc Augé, l’antropologo del quotidiano e del non luogo, ci condurrà, intervistato da Daria Bignardi, alla ricerca di quei momenti di felicità che rappresentano una forma di resistenza e condivisione all’inquietudine e all’incertezza che pervade il nostro mondo. Nell’occasione Marc Augé riceverà il Sigillo della città dalle mani del Sindaco di Milano, Giuseppe Sala. “Milano sente profondamente vicina alla propria natura l’intellettuale che ha teorizzato la città come uno spazio urbano dal quale sparisce la gerarchia classica tra centro e periferia. Una città-mondo inclusiva, aperta alle differenze, nella quale gli spazi sono ripensati in un processo di trasformazione continuo; città i cui non-luoghi possono così diventare il contesto di ogni luogo possibile.” Interludi musicali a cura di Mario Mariotti.

Scopri i libri presentati venerdì 17

Sabato 18 novembre

ore 11:00 | Biblioteca di Rozzano | Paola Calvetti - Gli innocenti
AMORE E MUSICA: STORIA DI DUE ANIME SULLE NOTE DI BRAHMS: Paola Calvetti presenta il suo ultimo libro Gli Innocenti. Una trama di parole e musica tessuta dal Doppio concerto per violino, violoncello e orchestra op.102 di Johannes Brahms.


ore 11:00 | Fondazione Feltrinelli | Yang Shi - Cuore di Seta
MIGRAZIONI DALLA CINA ALL’ITALIA: È questo il racconto di Yang che all'età di 11 anni si trasferisce dalla Cina a Milano. La sua vita è in bilico tra il rispetto della tradizione e la scoperta di un nuovo mondo. Nel raccontarci i tentativi fatti per raggiungere un equilibrio, Yang ci trasporta nel suo mondo multicolore di giovane cinese cresciuto in Italia. Relatore Marianella Sclavi.


ore 12:00 | Palazzo Morando | Davide Mosca - Le notti nere di Praga
KAFKA E IL MISTERO DELLE NOTTI DI PRAGA: Tra i vicoli di una Praga nebbiosa e magica, Franz Kafka metterà tutto il suo acume e la sua finissima sensibilità al servizio di un’incredibile avventura. Tra inseguimenti, indagini intorno a efferati delitti e rapimenti, Kafka rivelerà un’intraprendenza e un coraggio che faranno da contrappunto al suo scetticismo e alla sua dolente ironia. Relatore Cristina Aicardi.


ore 12:00 | Sala del Grechetto - Biblioteca Sormani | Pierluigi Battista - A proposito di Marta
PADRI E FIGLIE: Che libri leggi? Che film hai visto? Che musica ascolti? Quali oggetti acquisti? Cosa mangi, e che rapporti hai con la medicina e la scienza?  E che mi dici della politica? Credi in Dio?  Un padre nato negli anni Cinquanta tempesta la figlia venticinquenne con domande pressanti, talvolta invadenti, ma sempe animato dalla voglia di conoscere i suoi interessi, le sue scelte di vita, i suoi dolori e le sue speranze e, attraverso di lei, quelli della generazione dei cosiddetti “Millenials”. Letture di Elisabetta Cucci.


ore 14:00 | Sala da 150 - Teatro Parenti | Pinuccio - Trumpadvisor
IN VIAGGIO CON TRUMP: Pinuccio - la voce che porta sul web il lato dissacrante della politica, e non solo - racconta il suo esilarante viaggio (immaginario) in Puglia insieme a Trump. Tra il serio e il faceto, emerge una fotografia dell'Italia assolutamente inedita, alla scoperta degli usi e degli abusi del nostro Sud.


ore 14:30 | Sala Shakespeare - Teatro Elfo Puccini | Fabio Volo - Quando tutto inizia
INCONTRO CON FABIO VOLO. Relatore Andrea Moro


ore 14:30 | Sala LAB - Triennale | Maria Pia Ammirati - Due mogli. 2 agosto 1980
DESTINO E PERSONAGGIO: QUANDO LA STORIA ENTRA NELLA VITA DI TUTTI: Due mogli si svolge nell’arco di un’unica giornata: il 2 agosto del 1980, il giorno della strage di Bologna. Ed è una toccante riflessione sul ruolo che il caso e il destino giocano nelle nostre vite, una partitura a più voci – incredibilmente attuale – in cui le deflagrazioni della gran­de Storia si sovrappongono al rumore sottile delle piccole storie di persone comuni. Relatore Giuseppe Lupo. Interviene Marina Gamberini, una delle protagoniste del libro e sopravvissuta alla strage di Bologna.


ore 15:00 | Libreria Rizzoli | Gaia Manzini - Ultima la luce
LE RIFRANGENZE DELLA VITA: Gaia Manzini racconta le illusioni intorno alle quali creiamo la nostra felicità e dà voce a una generazione che negli anni del Boom si è costruita un’idea luminosa di futuro lasciando dei conti in sospeso. Ma Ultima la luce è anche la storia di un tempo di mezzo, dell’attesa di un nuovo ordine delle cose: una famiglia si è disgregata, una nuova famiglia sta per nascere. Il passato è alle spalle, davanti c’è solo la luce. Relatore Isabella Fava.


ore 15:00 | Sala del Grechetto - Biblioteca Sormani | The Pozzolis Family - Un figlio (e ho detto tutto) | Giorgia Lanzilli - Leggimi tra vent'anni
UNO, DUE, TRE, QUATTRO: E LA FAMIGLIA VA IN SCENA. Un giorno succede che ci si innamora e che da uno si passa a due. E poi però può succedere ancora dell'altro, e cioè che da questo grande amore da due si passa a tre....e poi pure a quattro. Giorgia Lanzilli e The Pozzolis Family condividono su Facebook le gioie e i dolori di diventare una coppia con figli. Non tutto sembra come appare ma tutto si trasforma in una grande avventura quotidiana. Relatore Stefano Landi.


ore 15:00 | Arci Bellezza | Carlo de Filippis - Il paradosso di Napoleone
TORINO NOIR: Ritorna il Commissario Vivacqua e la Direzione Investigativa alle prese con un efferato omicidio. In un succedersi incalzante di rivelazioni e colpi di scena, Vivacqua e il killer si troveranno faccia a faccia e, più che l’intelligenza o l’intraprendenza, a decidere la partita sarà l’imponderabile, capace di capovolgere le sorti di ogni battaglia, come il paradosso di Napoleone insegna. Relatore Annarita Briganti.


ore 15:00 | Caffè Rouge - Teatro Parenti | Fabio Genovesi - Il mare dove non si tocca
CALAMARO GIGANTE: Tra inciampi clamorosi, amori improvvisi e incontri straordinari, in un percorso di formazione rocambolesco, commovente e stralunato, Fabio, il protagonista di Il Mare dove non si tocca, capirà che le nostre stranezze sono il tesoro che ci rende unici e intanto scoprirà la propria vocazione di narratore perdutamente innamorato della vita.


ore 16:00 | Archivio di Stato | Caringella - Dieci lezioni sulla giustizia
DIECI LEZIONI SULLA GIUSTIZIA: Dagli interrogativi che ogni sera l’anziana madre gli poneva alla fine della telefonata quotidiana, gli stessi che assillano milioni di cittadini di fronte ai frequenti paradossi della cronaca giudiziaria, Francesco Caringella – che indossa la toga da oltre venticinqueanni – trae lo spunto per spiegare, con linguaggio semplice e taglio divulgativo, cos’è la «giustizia», quella amministrata ogni giorno nelle aule d’udienza in nome del popolo italiano. Relatore: Giorgio Mulè.


ore 16:00 | Auditorium - Museo della Scienza e della Tecnologia | Matteo Righetto - L’anima della frontiera | Mauro Corona, La via del sole
MADRE NATURA: Mauro Corona e Matteo Righetto parlano dell’epica della montagna e si confrontano sul rapporto tra uomo e natura spesso rifugio accogliente e poi, d’un tratto, trappola insidiosa, relazione che si trasforma in un grande racconto morale e una riflessione di assoluta attualità. Paolo Foschini.


ore 16:00 | Sala Piccola - Teatro dal Verme | Antonio Dikele Distefano - Chi sta male non lo dice | Luca Bianchini - Nessuno come noi
COME ERAVAMO E COME POSSIAMO ESSERE: Luca Bianchini e Antonio Dikele Distefano dialogano confrontandosi sul viaggio alla scoperta di sé stessi che tutti noi facciamo crescendo. Che siano gli anni 80 oppure oggi, che si viva in quartiere della provincia di Torino o che si arrivi da un altro Paese i sentimenti e le fragilità degli adolescenti sono le stesse. La cosa importante è sapere affrontare le sfide per diventare le persone che vorremmo essere.


ore 16:30 | Libreria Rizzoli | Giorgio Montefoschi - Il corpo
UN AMORE PUÒ FERMARE IL TEMPO? Un romanzo percorso da un dialogo fitto, essenziale, che nelle sue pieghe restituisce con nuda sensibilità le oscillazioni del cuore, mutevole e imprevedibile come i maestosi cieli delle Dolomiti che aprono e chiudono questa storia di amore, desiderio, crisi e riemersione. Relatore Maria Luisa Agnese.


ore 16:30 | Sala del Grechetto, Biblioteca Sormani | Paolo Crepet - Il coraggio
IL CORAGGIO DI VIVERE, AMARE E EDUCARE: Per fronteggiare «la più grande urgenza sociale odierna», Paolo Crepet propone a genitori, educatori e, in particolare, a quei «nativi digitali» che si accingono a esplorare la propria esistenza in una società ipertecnologica un «ipotetico inventario» di alcune declinazioni del coraggio in vari ambiti dell’esperienza umana (il coraggio di educare, di dire no, di ricominciare, di avere paura, di scrivere, di immaginare, di creare…). Relatore Maria Latella.


ore 18:00 | Auditorium Museo della Scienza e della Tecnologia | Maurizio Martina - Dalla Terra all’Italia
AGRICOLTURA, ALIMENTAZIONE E AMBIENTE. LA TRIPLA A PER IL NOSTRO FUTURO. Relatore Camila Raznovich. Saluto di Beppe Sala.


ore 18:00 | Sala piccola Teatro dal Verme | Simon&the Stars - Oroscopo 2018. Il giorno dell'anno in 12 segni
BUON ANNO! Non è ancora il 31 dicembre, è vero, ma si sta avvicinando sempre più. E allora Simon & The Stars, l'astrologo più amato del web, ci porta a spasso tra le stelle del 2018  e inizia a togliere il velo, senza spoilerare troppo, sui grandi temi del nuovo anno per ciascun segno dello Zodiaco. Se siete curiosi, non resta che partecipare. Relatore Fiamma Sanò


ore 18:30 | Fondazione Pini | Michele Dalai - La lentezza della luce
IL FASCINO DELL’ANTIEROE: La poesia della sconfitta, l'elogio dell'errore, l'epopea di chi non ce la fa ma solo per un soffio. Michele Dalai racconta le storie di una serie di perdenti del mondo dello sport, a cominciare dalla propria. Perché non si vive solo per la vittoria, ma per l'attimo magico in cui tutto accade, quello in cui la luce rallenta. Durante l'incontro le letture di alcuni brani si alterneranno all'accompagnamento musicale di Jack Jaselli.


ore 20:00 | Spazio BASE | Piccoli/Palumbo - Escobar
IL RITORNO DI ESCOBAR: il più contraddittorio bandito di ogni tempo, a 24 anni dalla sua uccisione sembra resuscitato. Romanzi, saggi, film e un serial come “Narcos” di successo internazionale, ma ecco - in prima mondiale - una graphic-novel sui suoi ultimi due anni di vita.

Scopri i libri presentati sabato 18 (1)

Scopri i libri presentati sabato 18 (2)

Domenica 19 novembre

ore 11:00 | Teatro Franco Parenti | Piero Angela - Il mio lungo viaggio
PIERO ANGELA, 90 ANNI DI STORIE: Da quando bambino andava a prendere il latte con il secchio, all’adolescenza sotto i bombardamenti. Il jazz, la Rai e la Grande Storia che si intreccia con la vita privata: i figli, l’Algeria, l’allunaggio, i viaggi nel corpo umano e tra i dinosauri. La battaglia contro maghi e cartomanti. Ricordi di un uomo che racconta l’Italia e che non pensa di andare in pensione. Relatore Elvira Serra


ore 11:00 | Circolo Filologico. Sala Liberty | Roberto Mussapi - La piuma del Simorgh | Giancarlo Pontiggia - Il moto delle cose
LA POESIA ITALIANA CONTEMPORANEA: DA "NIEBO" A OGGI. Un percorso guidato su alcune delle principali tappe della poesia italiana dalla fondazione della rivista Niebo (1977) a oggi con l’aiuto indispensabile di due protagonisti dei tempi. Relatore Maurizio Cucchi.


ore 11:00 | Libreria Mondadori Duomo - Sala Eventi | Sacchini/Perego - Andrà tutto bene
IL CORAGGIO UNO "SE LO PUÒ DARE”. Virgilio Sacchini ripercorre le tante esperienze vissute nel corso della sua lunga esperienza di medico e di chirurgo. Incontri e biografie che non ha voluto dimenticare. E ci ricorda che anche chi si ritiene debole può trovare risorse che nemmeno lui riteneva di possedere. Insomma, contrariamente a quanto Manzoni metteva in bocca al pavido don Abbondio, il coraggio uno “se lo può dare”. Relatore Agnese Codignola


ore 11:00 | Libreria Rizzoli | Piccioni/Sapegno - Pronto Soccorso
STORIA DI UN MEDICO PAZIENTE. Pierdante Piccioni, medico cremonese che ha perso 12 anni di memoria dopo un incidente, ha scoperto, vivendolo sulla propria pelle, quanto sia importante la comunicazione tra medico e paziente e quanto purtroppo sia sottovalutata. Racconta la sua esperienza di medico, prima e dopo l'incidente, intervistato da Stefania Berbenni.


ore 12:30 | Libreria Rizzoli | Matteo Lancini - Abbiamo bisogno di genitori autorevoli
ABBIAMO BISOGNO DI GENITORI AUTOREVOLI: Matteo Lancini traccia un quadro esaustivo dei problemi legati alle crisi adolescenziali e, grazie anche al racconto di casi esemplari, suggerisce a genitori, insegnanti e educatori come prestare ascolto alle esigenze e ai pensieri dei ragazzi senza pregiudizio, come favorire la loro autonomia senza mai lasciarli soli davanti ai problemi, come intervenire in modo adeguato nelle situazioni più critiche. Perché se c’è qualcosa di cui gli adolescenti in crisi hanno davvero bisogno sono adulti autorevoli. Relatore Silvia Calvi.


ore 12:30 | Spazio BASE - Sala C | Licia Troisi - La saga del dominio | Roberto Recchioni - YA - L'assedio di forte coraggio
IL LINGUAGGIO DELLE STORIE: Licia Troisi e Roberto Recchioni si confrontano e ragionano su quanto siano vicini e lontani fra loro i mondi della creatività nei quali si muovono: libri, fumetti, serie tv.


ore 14:00 | Museo della Scienza e Tecnologia | Michelle Hunziker - Una vita apparentemente perfetta
SEMBRAVA TUTTO PERFETTO: Michelle Hunziker racconta l’incredibile esperienza di quattro anni all’interno di una setta. Una storia toccante con una grande spinta positiva per tutte le persone che in un momento della loro vita si sono trovate in difficoltà. Relatore Michela Proietti .


ore 14:30 | Teatro Maciachini (Sala da 80 posti) | Daniele Doesn't Matter - …E buonanotte
VOGLIO RACCONTARVI UNA STORIA, QUELLA DEL RAGAZZO SENZA SONNO: Dormire è inutile, dormire è una perdita assoluta di tempo. Il sonno ci costringe ad avere una durata di vita simile a quella di un uomo del Medioevo. E allora, tanto vale trovare il modo per restare svegli sempre. Questo è quello che pensa Luca, il protagonista della storia che ci racconta Daniele Doesn't Matter, da dieci anni la voce narrante più autorevole e divertente di Youtube e autore del romanzo "e buonanotte". Relatore Ehi Leus.


ore 15:30 | Libreria Rizzoli | Maria Rita Parsi - Se non ti amo più
QUANDO L'AMORE FINISCE: Maria Rita Parsi cerca di spiegare come affrontare la delicata fase di passaggio e trasformazione che accompagna la rottura di un legame di coppia, aiutandoci a far sì che possa diventare una risorsa: per chi non si ama più, ma anche per chi, vittima innocente della situazione, i figli e i parenti, ne viene suo malgrado coinvolto. Relatori Silvia Pietrarolo - Bernardini - De Pace


ore 15:30 | Libreria Mondadori Duomo | Vanni Santoni - L’impero del sogno
AVVENTURE NEL SOGNO: A volte i sogni possono essere il rifugio da una realtà integrata. Ma quando il confine tra sogno e realtà sbiadisce, la situazione può sfuggire di mano. Vanni Santoni ci guida in una avventura vertiginosa, piena di creature fantastiche, draghi e figure archetipiche.


ore 16.00 | Fondazione RCS | Fabio Genovesi - Il mare dove non si tocca | Teresa Ciabatti - La più amata
COMPLEANNO LETTURA. CORRIERE DELLA SERA


ore 16:00 | Auditorium Museo della Scienza e della Tecnologia | Federico Rampini - Le linee Rosse
LINEE ROSSE: Nella sua ricognizione delle linee di forza che stanno ridefinendo gli assetti geopolitici e geoeconomici globali, Federico Rampini mostra e insegna a leggere la nuova cartografia del mondo, per «guardare dietro le apparenze» della realtà di oggi e per rendere i viaggiatori del Terzo millennio più consapevoli di quelle che saranno domani le possibili mete.


ore 16:00 | Archivio di Stato | Gratteri/Nicaso - Fiumi d’oro
COME LA 'NDRANGHETA "LAVA" I SOLDI SPORCHI: Dove finiscono i soldi del traffico di cocaina e di tutte le altre attività gestite dalla ‘ndrangheta? Si stima che la mafia calabrese abbia un fatturato annuo di circa 43 miliardi di euro, di cui almeno il 75% viene reinvestito nell’economia legale. In Calabria però rimangono solo le briciole, il resto finisce nelle regioni più ricche. La ‘ndrangheta investe nell’edilizia, nel settore immobiliare, nel terziario, nell’eolico, nel turismo, e lo fa grazie a una miriade di alleanze strategiche con bancari, avvocati, commercialisti, broker senza scrupoli. Relatore Mario Giordano.


ore 16:00 | Palazzo Greppi | Lisa Casali - Quanto Basta
QUANTO BASTA: Grazie al metodo Quanto Basta, in modo semplice e divertente, scoprirete la vostra lista della spesa personalizzata per mangiare, comprare e organizzare la vostra dispensa e i vostri menu settimanali. Senza neanche accorgervene avrete risparmiato tempo, soldi e fatto del bene all’ambiente.


ore 16.30 | Palazzo Morando | Alessandro Perissinotto - La neve sotto la neve
UN MISTERO SOTTO LA NEVE: Alessandro Perissinotto dopo essersi nascosto dietro al misterioso Arno Saar per raccontare la prima indagine del commissario Kurismaa, in questo secondo volume esce allo scoperto, accompagnandoci, nell’intrigo di un giallo ad alta tensione, ma anche nella complessa psicologia di un commissario brillante e ruvido: un personaggio a cui è impossibile non affezionarsi.


ore 16.00 | Teatro Maciachini | Sofia Viscardi
DAL ROMANZO AL FILM: Racconto della Milano di una generazione che sta rivoluzionando il mondo.


ore 17.00 | Circolo Filologico Colonne | Raffaele Morelli - La vera cura sei tu
IL TAO MEGLIO DELLA PSICOTERAPIA: Se pensiamo che possiamo star bene analizzando il nostro passato, siamo fuori strada. Se riteniamo di spiegare ciò che siamo in base ai genitori che abbiamo avuto e a come ci hanno trattato, siamo lontanissimi dal modo di funzionare della nostra essenza. Più cerchiamo nel passato le risposte e più stiamo male. Ma questo i Taoisti ce lo avevano spiegato molto bene…


ore 17:00 | Libreria Mondadori Duomo | Chiara Barzini - Terremoto
LE  COSE CHE ACCADONO PRIMA DEL TERREMOTO: Eugenia viene catapulta, adolescente romana con la sua famiglia in una zona decisamente ruvida di Los Angeles agli inizi degli anni ’90. Attraverso i suoi occhi stupefatti vediamo accumularsi l’amore, la droga e gli eccessi, le amicizie travolgenti e delicate, l’affiorare di una coscienza politica. Con il suo linguaggio emotivo e psichico unici, agisce e sgretola impietosamente il falso mito di un’America idealizzata. Relatore Serena Danna.


ore 17:00 | Arci Bellezza | Francesco Sole - Ti voglio bene #poesie
#POESIA: Reading di poesia a cura di Francesco Sole con accompagnamento musicale per chitarra e voce.


ore 19:00 | Galleria d'arte Moderna | Paola Calvetti - Gli innocenti
MUSICA FRA LE RIGHE: Un romanzo che è un concerto, non una sinfonia, come il Doppio concerto per violino e violoncello di Brahms che i due protagonisti suonano ripercorrendo la loro storia d’amore. Un romanzo che racconta “la storia di due creature ferite che si incontrano”, in un libro che contiene tre grandi temi cari a Paola Calvetti: l’amore, la musica e l’abbandono.

Scopri i libri presentati domenica 19 (1)

Scopri i libri presentati domenica 19 (2)