Dal libro al film: ‘Il mistero Henri Pick’ arriva al cinema

Nelle sale italiane dal 19 dicembre il film tratto dal romanzo di David Foenkinos

di Redazione Libri Mondadori

Sul fatto che Il mistero Henri Pick fosse un libro dall’alto potenziale narrativo (non solo letterario) non avevamo dubbi.
Ma la cosa adesso si conferma ulteriormente: la storia firmata da David Foenkinos esce dalle pagine del libro e approda al cinema.
Dal 19 dicembre arriva nelle sale italiane Il mistero Henri Pick, distribuito da I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection.

La regia di Rémi Bezançon dà nuova vita alla vicenda del misterioso protagonista di Foenkinos, Henri Pick, autore di un manoscritto eccezionale scoperto per caso in una piccola biblioteca nel cuore della Bretagna.
Nel cast del film Fabrice Luchini, vincitore della Coppa Volpi per La Corte (scelto dal regista in quanto attore fortemente “letterario”), Camille Cottin, la protagonista della serie Netflix Call My Agent, e Alice Isaaz.

 

Il mistero Henri Pick e il suo manoscritto
(tra libro e film)


In Bretagna, in un piccolo paese sulla costa ventosa, c’è una strana biblioteca dedicata ai manoscritti rifiutati dagli editori.
Un luogo di sogni infranti e illusioni perdute.

Delphine/Daphne, una giovane e ambiziosa editor che ama le storie sin da quando era bambina, ci andava sempre da piccola e, ora che torna lì in estate per andare a trovare i genitori, decide di far nuovamente visita alla biblioteca.
Tra gli scaffali si imbatte in un manoscritto dal titolo intrigante: Le ultime ore di una storia d’amoreIl libro ha qualcosa di magnetico, la ragazza segue il suo fiuto e decide di pubblicarlo.

In pochissimo tempo il romanzo conquista i lettori diventando un best seller assoluto, tutti non fanno che parlarne.
L’autore si chiama Henri Pick e all’anagrafe risulta sia morto da qualche anno. La vedova giura che il marito, un semplice pizzaiolo, non ha mai letto, e tanto meno scritto, una riga in vita sua. Qual è la verità? Chi si cela dietro quel nome?

Sospettando un caso costruito a tavolino, il critico letterario Jean Michel Rouche, affiancato da Joséphine Pick, figlia di Henri, inizia a indagare sul mistero.
Le pagine del libro di Foenkinos, diventano una commedia brillante e sorprendente, piena di colpi di scena e rivelazioni inaspettate.

Henri Pick

 

Il mistero Henri Pick

David Foenkinos

In Bretagna, in un piccolo paese sulla costa ventosa, c'è una strana biblioteca dedicata ai manoscritti rifiutati dagli editori. Delphine Despero ci andava quando era bambina e sognava di riuscire un giorno a lavorare in mezzo ai libri e alle storie. E così è stato perché, nemmeno trentenne, Delphine si è già fatta un nome nell'esclusivo mondo dell'editoria parigina.

Così quando un'estate...

Scopri di più