Comix Games Classi 2020: la sfida è “Rima la trama”

Al via l'edizione 2020 del gioco linguistico dedicato alle scuole italiane

di Redazione Libri Mondadori

Comix Games Classi 2020: rima la trama!


La lettura, un po' come diceva Christopher McCandless nel film Into the wild, a volte è (più) reale se condivisa, se diventa scambio di idee, lavoro di gruppo.
Questo è lo spirito di Comix Games Classi 2020, la nuova edizione del concorso nazionale di Ludolinguistica dedicato alle scuole secondarie di primo e secondo grado che da otto anni propone un approccio originale alla lingua italiana.
Lanciata da Comix e Repubblica@Scuola in collaborazione con il Salone internazionale del Libro di Torino, Libri Mondadori e Museo Egizio, l'iniziativa ha l'obiettivo di far nascere dai libri qualcosa di sorprendente e avvincente. È un esperimento di lettura collettiva che si trasforma in rielaborazione e invenzione letteraria invitando i ragazzi all'intraprendenza e alla creatività.


700 istituti scolastici e 70.000 studenti: sono alcuni dei numeri di Comix Games nel corso degli anni.
Il gioco linguistico nel 2018 si è aggiudicato il prestigioso riconoscimento di The Round Table e Federculture vincendo il Primo Premio come miglior produzione culturale d’impresa.


 

Andrea Delmonte racconta Comix Games Class

L'invio dei componimenti e lo svolgimento della gara
Per partecipare, le classi interessate dovranno iscriversi gratuitamente al portale repubblica@scuola e produrre almeno cinque “Rima la trama” di altrettanti libri famosi indicati nel regolamento. Qui tutte le informazioni sull'iscrizione.
Il gioco consiste nel sintetizzare la trama del libro prescelto con un breve componimento “poetico” di minimo 4 e massimo otto versi. Gli studenti avranno massima libertà nella scelta della lunghezza del verso e del tipo di rima. Unica regola da seguire: la rima deve rispettare il senso della storia ed essere metricamente esatta.

L’invio degli elaborati
dovrà avvenire entro le ore 24 di venerdì 13 gennaio 2020

Entro lunedì 27 gennaio 2018, valutando tutti gli elaborati pervenuti in tempo utile, un’apposita giuria nominata da Comix sceglierà, a suo insindacabile giudizio, gli istituti scolastici, minimo 6 massimo 12, che accederanno alla seconda fase e saranno sedi delle semifinali dei Comix Games suddivisi equamente fra scuole secondarie di primo grado e scuole secondarie di secondo grado.
Gli istituti scolastici che firmeranno i componimenti migliori avranno accesso alla seconda fase, che si svolgerà tra lunedì 27 gennaio e martedì 31 marzo 2020, durante la quale Comix terrà nelle scuole vincitrici una lezione/gara di ludolinguistica tenuta fisicamente - tra gennaio e marzo 2020 - dalla redazione di Comix all'interno degli istituti stessi, della durata di circa tre ore. 

I libri per le scuole
Quest'anno in omaggio da un minimo di 1 a un massimo di 10 libri fra quelli previsti dal gioco, offerti da Arnoldo Mondadori Editore, sponsor del progetto.
Le prime 25 scuole medie e le prime 25 scuole superiori che caricheranno su Repubblica@scuola entro il 20/12/2019 i 5 componimenti poetici necessari alla partecipazione, riceveranno gratuitamente, entro il 15 febbraio 2020, dieci titoli della lista complessiva.
Le successive 50 (25 scuole medie + 25 scuole superiori) che caricheranno i contributi entro il 13 gennaio riceveranno 4 titoli, entro il 15 febbraio 2020. Tutte le altre scuole, medie e superiori, che aderiranno al progetto, entro il 31 gennaio 2020, riceveranno il libro La nostra casa è in fiamme di Greta Thunberg.


La finalissima al #SalTo20 e la premiazione
La finale si terrà al Salone Internazionale del Libro di Torino (14-18 maggio 2020): il montepremi di 8.000,00 euro, messo a disposizione da Franco Cosimo Panini, editore di Comix, sarà ripartito fra le sei finaliste tenendo conto della loro collocazione geografica e della distanza da Torino. Le classi finaliste e semifinaliste riceveranno i biglietti omaggio per entrare al Salone Internazionale del Libro e visitare il Museo Egizio a Torino.

 


Leggi il regolamento di Comix Games Class 2020


 

I libri scelti per le scuole superiori

I libri scelti per le scuole medie