Casanova: il romanzo di Strukul e il museo interattivo

di Redazione Libri Mondadori

Giacomo Casanova: seduttore, gentiluomo e spia

Casanova

Presunto ritratto di Giacomo Casanova, attribuito a F. Narici, e in passato ad A.R. Mengs o al suo allievo G.B. Casanova (fratello di Giacomo)

Se è vero che Giacomo Casanova (Venezia 2 Aprile 1725 – Duchov 4 giugno 1798) è stato un grande scrittore, amatore, avventuriero, non c’è altrettanto dubbio che egli abbia vissuto la propria vita come un’opera d’arte. E molte sono le arti che lo hanno visto protagonista: dal teatro alla pittura fino al cinema e letteratura.


Memorie, amori, equivoci, scambi di persona, promesse di matrimonio, persecuzioni politiche, scherzi da commedia allegra, e drammi.
Queste molteplici sfumature della sua personalità, ed i mille aneddoti piccanti di una vita avventurosa, fanno di Casanova un soggetto che Matteo Strukul - autore della saga dei Medici - non poteva non raccontare.
E lo fa attraverso un appassionante intreccio di ricostruzione storica e invenzione, con un’ambientazione straordinaria, riccamente animata di personaggi dell’epoca, fondendo il feuilleton d'avventura con gli intrighi amorosi del romanzo libertino, un thriller ambientato fra canali immersi nella bruma e palazzi patrizi di sfolgorante bellezza: la Venezia settecentesca così seducente e spietata.

Casanova
Canaletto (1697 - 1768), Veduta del palazzo Ducale

Giacomo Casanova

Matteo Strukul

Venezia, 1755. Giacomo Casanova è tornato in città, e il precario equilibrio su cui si regge la Repubblica, ormai prossima alla decadenza, rischia di frantumarsi e degenerare nel caos. Lo scenario politico internazionale è in una fase transitoria di delicate alleanze e il disastroso esito della Seconda guerra di Morea ha svuotato le casse della Serenissima.

Il doge Francesco Loredan versa in ...

Scopri di più

Casanova Museum & Experience

Il 2 aprile 2018, il giorno del compleanno del nostro straordinario personaggio, ha aperto a Venezia il Casanova Museum & Experience.

Casanova
Nella meravigliosa cornice del Palazzo Pesaro Papafava, non distante dal Canal Grande, a Cannaregio, il museo, insieme a cimeli storici ed originali e documenti autografi e librari, propone un percorso multimediale che farà rivivere ai visitatori, in una sorta di magico incantesimo, la storia di un tempo senza tempo.
Attraverso suggestioni emotive, immersive, virtuali e sensoriali, il visitatore curioso e l’attento amante di Giacomo Casanova sarà accompagnato attraverso gli stessi ambienti e luoghi descritti dal grande Veneziano nella Storia della mia Vita (Vai alla scheda libro del Meridiano Mondadori)

Il museo è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 20

Guarda il video realizzato per l'apertura del "Casanova Museum Experience"

Dall'incipit di "Storia della mia vita"

Dichiaro anzitutto al mio lettore che per quello che ho fatto di buono o di cattivo durante la mia vita sono certo d'essermi guadagnato tanto meriti quanto demeriti e posso perciò ben credermi libero.

Giacomo Casanova

Sulo scaffale con "Giacomo Casanova"