Aspettando il Premio Strega: Benedetta Cibrario incontra i lettori

Scopri dove incontrare l'autrice

di Redazione Libri Mondadori

Il rumore del mondo di Benedetta Cibrario è un bellissimo romanzo storico ambientato nel Risorgimento ed è uno dei 5 libri finalisti al Premio Strega 2019.


Il Risorgimento è stato un periodo fondamentale per l'Italia.


A metà Ottocento, il nostro era un Paese da costruire. Per questo vi si respirava un'aria di grande rinnovamento. Come ha detto Benedetta Cibrario, si è trattato di un momento in cui "la gioventù si è messa in gioco, si è sforzata di cambiare il mondo, si è impegnata, spesso anche sacrificata. E il mondo l’ha cambiato".


Il rumore del mondo lo racconta in modo coinvolgente, con una scrittura fluida, ricca e attenta nella ricostruzione storica di un mondo che spesso ignoriamo. Dove per spostarsi da un posto all'altro ci volevano mesi, malattie come il vaiolo potevano uccidere e sfigurare per sempre un volto, le guerre si combattevano a cavallo e la voce delle donne iniziava appena a farsi sentire.


Sono proprio la voce di Anne Bacon, la protagonista, e il suo modo di agire le cose che colpiscono di più in questa storia. Non una ribellione nei confronti del mondo in cui Anne si trova costretta a vivere, ma il modo in cui riesce a mettersi in gioco e a cambiare la sua realtà.


Giorgio Ficara è l'amico della domenica che ha proposto il romanzo di Benedetta Cibrario come candidato al Premio Strega 2019, con questa motivazione:



«Fondato su minuziosi studi d’archivio e sostenuto da una verve narrativa personalissima, il lavoro di Benedetta Cibrario ci mostra un punto di vista non convenzionale sul Risorgimento: Anne Bacon, inglese malinconica e operosa in un piccolo Piemonte aristocratico, è un personaggio originale in grado di registrare e testimoniare, giorno dopo giorno, ogni impulso di una straordinaria evoluzione storica nel cuore stesso di un mondo arcaico i cui segreti non risultano tuttavia, per nessun aspetto, meno preziosi».

Il 4 luglio al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia sapremo se Il rumore del mondo si aggiudicherà il Premio Strega 2019

Mentre facciamo il tifo per Benedetta Cibrario, la seguiamo raccontare il suo romanzo in giro per l'Italia.

Ecco dove incontrarla:

 GIUGNO


1 giugno Ivrea – La grande Invasione ore 20

7 giugno FirenzeLa citta dei Lettori

11 giugno Roma - Premio Strega Giovani  Camera dei Deputati ore 17

13 giugno RomaFestival delle Letterature Basilica di Massenzio

14 giugno RagusaA Tutto volume

15 giugno SalernoLetteratura Festival

16 giugno San Benedetto del Tronto – Incontri con l’autore

21 giugno CervoCervo ti strega

22 giugno BiellaFuoriluogo

24 giugno Verbania - Teatro Il Maggiore

26/28 giugno Parigi e LioneIstituto italiano di cultura

LUGLIO


4 luglio Roma Finale Premio Strega

30 luglio Finale Ligure

31 luglio Loano

Il rumore del mondo

Benedetta Cibrario

L'ufficiale piemontese Prospero Carlo Carando di Vignon, di stanza a Londra, sposa Anne Bacon, figlia di un ricco mercante di seta. Quando, dopo essere stata vittima del vaiolo, arriva a Torino, Anne è molto diversa.

La vita coniugale si annuncia come un piccolo inferno domestico, ma il suocero Casimiro la invita a occuparsi della proprietà del Mandrone, il cui futuro soltanto a lui - conserva...

Scopri di più