Libro Wallenstein Sergio Valzania

Wallenstein

Nella prima metà del Seicento l’Europa fu dilaniata
da una serie di guerre sanguinose che devastarono
alcune delle sue regioni più fiorenti e
coinvolsero tutte le grandi potenze del continente.
In Germania, in particolare, furono trent’anni
di lotte feroci – con il loro seguito di carestie,
epidemie, distruzioni e saccheggi – combattute
con motivazioni sia politiche sia religiose, che
videro scontrarsi eserciti imponenti e contrapporsi
grandi personalità, come Gustavo Adolfo
di Svezia o il cardinale Richelieu. Il conflitto,
noto ai posteri come “guerra dei Trent’anni”,
ebbe termine solo con la pace di Vestfalia del
1648, che prese atto del nuovo assetto politico
raggiunto nel continente.
Uno dei protagonisti del periodo fu il generale
Albrecht von Wallenstein, complessa figura
in bilico fra passato e futuro. Ambizioso, raffinato
e solitario, razionale ma preda talvolta di
collere parossistiche e convinto che negli astri
fosse scritto il destino degli uomini – Keplero
in persona gli fece l’oroscopo -, Wallenstein ebbe
modo di dispiegare il suo genio di organizzatore
in vari ambiti. Come signore del ducato
di Friedland si dimostrò amministratore abile
e illuminato oltre che innovatore brillante;
come generale al servizio degli Asburgo mise
in luce doti logistiche straordinarie, riuscendo
ad arruolare, rifornire e guidare eserciti,
eccezionali per l’epoca, composti da centinaia
di migliaia di uomini. Tuttavia non amò mai
il mestiere delle armi: “preferì sempre creare
piuttosto che distruggere” e usò la guerra come
mezzo di una promozione sociale che non
avrebbe potuto ottenere altrimenti.
La portata dei suoi successi suscitò subito grandi
invidie, mentre la sua pretesa di vedere riconosciuti
e ricompensati i risultati conseguiti
lo rese presto una figura ingombrante e malvista.
Al culmine della sua parabola, Wallenstein
si convinse di poter agire da arbitro della
situazione in Europa e di poter imporre la pace
alle proprie condizioni. Fu un’illusione che
si rivelò fatale. Ferdinando II d’Asburgo decise
di sbarazzarsi di lui in modo definitivo e
ci riuscì con l’aiuto del “partito degli italiani”,
composto da quei generali a lui fedeli, come
Ottavio Piccolomini e Mattia Gallasso, accorsi
dall’Italia in Germania per combattere sotto
la sua bandiera.
In Wallenstein Sergio Valzania cerca di cogliere
la complessa personalità del generale asburgico,
di svelare le ragioni del suo agire, collocandolo
sullo sfondo di quella tragica guerra e di
un secolo, il Seicento, pieno di luci e ombre, situato
sul crinale fra due epoche, di cui risentì
gli influssi contrastanti, e che costituisce uno
dei momenti fondanti del mondo moderno.

Sergio Valzania

Sergio Valzania (Firenze 1951), storico e studioso della comunicazione, autore radiofonico e televisivo, dal 2002 al 2009 ha diretto i programmi radiofonici della Rai. Ha scritto su «La Nazione», «Avvenire», «la Repubblica», «il Giornale», «L'Indipendente», «Liberal». Fra le sue opere di storia militare ricordiamo: "Retorica della guerra" (2002), "Austerlitz" (2005), "Sparta e Atene" (2006), "Le radici perdute dell'Europa" (con Franco Cardini, 2006), "Wallenstein" (2007), "U-boot" (2011), "I dieci errori di Napoleone" (2012), "La scintilla" (2014, con Franco Cardini) e "Cento giorni da imperatore" (2015).


Libri dello stesso genere

Mr. Ove, dal 31 ottobre al cinema

Ove è un burbero cinquantanovenne che molti anni prima ricopriva il ruolo di Presidente dell'Associazione dei condomini. A lui però…

"Lacrime di sale" vince il premio Premio Brancati Zafferana

Lacrime di Sale, di Pietro Bartolo e Lidia Tilotta è il libro vincitore della sezione Saggistica del "Premio Letterario Brancati Zafferana 2017".  Nella…

"Big Little Lies" vince 8 Emmy

Miglior Miniserie a "Big Little Lies", tratto dal romanzo di Liane Moriarty Nella notte degli Emmy Awards 2017 - gli…

Pordenonelegge 2017

Gli autori Mondadori a Pordenone È Carlos Ruiz Zafòn, lo scrittore spagnolo più amato e letto che inaugura la 18°…

"La tua vita in un libro": il concorso letterario di Donna Moderna

Donna Moderna offre alle sue lettrici la possibilità di diventare scrittrici e vedere pubblicato il proprio libro dalla casa editrice Mondadori.…

Cresce il successo all'estero di Sandrone Dazieri

Ancora prima di uscire in Italia, il terzo volume della trilogia di Sandrone Dazieri, iniziata con Uccidi il padre, e dal titolo…

Wallenstein

Sergio Valzania

Wallenstein

Genere: Biografie e Memoir
ISBN: 9788804573197
264 pagine
Prezzo: € 18,00
Formato: 14,0 x 21,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 20 novembre 2007

Disponibile su: