Vagina

Vagina

Naomi Wolf, autrice del bestseller Il mito della bellezza, è oggi tra le voci più importanti del dibattito sull’identità di genere, iniziato negli ormai lontani anni Settanta e oggi vivo più che mai. In Vagina esplora il ruolo del desiderio femminile, analizzandone gli aspetti scientifici, culturali, politici e spirituali. Un problema di salute ha spinto l’autrice a intraprendere una ricerca profondamente personale sul rapporto tra sessualità e creatività, ricerca che l’ha condotta a scoprire – non senza un certo stupore – l’esistenza di un grande numero di studi scientifici che suggeriscono come la vagina non sia soltanto un organo sessuale, ma una «stazione » fondamentale di una complessa rete neurale, strettamente collegata con il cervello e, in quanto tale, con la coscienza stessa. La vita di tante artiste, scrittrici, poetesse, pittrici – da Christina Rossetti a George Eliot, da Edith Wharton a Emma Goldman e Georgia O’Keeffe – testimonia che a una relazione sessuale o a una storia d’amore particolarmente intensa si accompagna spesso una fase di rigogliosa fioritura intellettuale e creativa.
La millenaria cultura orientale custodisce al suo interno tutta una serie di intuizioni che vanno in questa direzione. Nella poesia amorosa delle dinastie Han e Ming, la vagina è il «loto d’oro», il «boschetto profumato», la «porta del paradiso», la «perla preziosa». I termini taoisti sono altrettanto poetici. Nei testi sacri del taoismo cinese la vagina è la «porta celeste», il «globo rosso», la «porta di giada», la «valle misteriosa», la «porta del mistero», il «tesoro». Nei testi sacri tantrici le vagine sono divise in categorie, tutte ispirate alla tenerezza. L’uomo può arrivare all’illuminazione soltanto attraverso la donna, perché lei è il principio divino, l’energia femminile, simboleggiata dalla Madre Divina. Le nuove scoperte scientifiche, documentando la relazione che la vagina e il piacere femminile hanno con il cervello, oltre a confermare il legame con la creatività, chiariscono i modi in cui il piacere dà potere alle donne: l’aumento della dopamina infatti fa scattare motivazione, autostima e assertività. Questo secondo l’autrice è il motivo per cui in cinquemila anni il patriarcato ha voluto tenere le donne nell’ignoranza e farle vergognare del proprio piacere: precluderne l’accesso significa facilità di dominio e di controllo.
Originale e convincente, Vagina riesamina, alla luce delle più recenti scoperte scientifiche e dell’antica tradizione tantrica, i bisogni reali delle donne, e invita a un rinnovato modo di rapportarsi sessualmente con l’altro e con il proprio Io.

Naomi Wolf

Naomi Wolf è autrice di diversi saggi tra cui Il mito della bellezza (Mondadori, 1991), successo internazionale pubblicato in numerosi paesi. I suoi articoli sono apparsi inoltre sul «Wall Street Journal», il «Washington Post» e il «New York Times». I suoi scritti affrontano temi del femminismo, della giustizia sociale e difesa delle libertà civili. È cofondatrice del Woodhull Institute for Ethical Leadership, che forma giovani leader femminili, e dell¿American Freedom Campaign, un movimento democratico in difesa della Costituzione americana. Di recente ha contribuito alla fondazione della piattaforma web DailyCloudt.com.


Voce all'autore: la scrittura di Nora Venturini tra gialli, teatro e televisione

Gialli, sceneggiature, Roma e una tassista detective: entra nel mondo di Nora Venturini La scrittura di Nora Venturini si muove…

Voce all'autore: gli anni di piombo nel nuovo giallo di Piero Colaprico

Uno psichiatra ucciso, la Milano da bere, gli anni di piombo. Piero Colaprico ha scritto un nuovo giallo. Si intitola Anello di…

Oroscopo 2020: leggere le stelle con Branko e Simon & the Stars

Oroscopo 2020: leggi il nuovo anno tra le stelle Come sarà il 2020?  Si avvicina quel momento dell'anno in cui…

Voce all'autore: Dario Crapanzano racconta Il furto della Divina Commedia

Chi ha rubato la Divina Commedia? Tutto ruota attorno a un libro, nel nuovo romanzo giallo di Dario Crapanzano, ultimo…

Il ritorno all'Antica Roma di Valerio Massimo Manfredi

Avanzava nella steppa numidica una carovana scortata da venti soldati a cavallo in tenuta leggera e altrettanti legionari che avevano…

Voce all'autore: Giancarlo De Cataldo racconta Quasi per caso

Giancarlo De Cataldo e l'amore per il giallo storico Giancarlo De Cataldo è tornato con un nuovo giallo: Quasi per…

Perché un romanzo Per sole donne? Ce lo racconta Veronica Pivetti

Astenersi puritani e persone sensibili. Tenere lontano dalla portata dei bambini. Ah, astenersi anche perditempo, of course! Quello di Veronica…

'Per te' di Francesco Sole: una storia d'amore, eros e poesia

Il nuovo romanzo poetico di Francesco Sole Il nuovo libro di Francesco Sole, Per te, si apre con le parole…

I nostri autori a Lucca Comics & Games 2019

Lucca Comics & Games 2019: dal 30 ottobre al 3 novembre l'evento più atteso dagli amanti del fantastico Si avvicina QUEL momento dell'anno,…

Dal libro al film: 'Il mistero Henri Pick' arriva al cinema

Sul fatto che Il mistero Henri Pick fosse un libro dall’alto potenziale narrativo (non solo letterario) non avevamo dubbi. Ma…

'Una gran voglia di vivere': il nuovo romanzo di Fabio Volo

Il viaggio dentro una crisi Nella vita di una coppia che si credeva capace di mantenere le promesse, un giorno arrivano i dubbi.…

Voce all'autore: tra le nebbie di un giallo padano con Gli invisibili di Valerio Varesi

Ci sono persone che cercano la clandestinità e altre che la ottengono senza intenzione. Col silenzio, la solitudine e la…

Vagina

Naomi Wolf

Vagina

ISBN: 9788804629757
392 pagine
Prezzo: € 19,50
Formato: 14,0 x 21,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 21 maggio 2013

Disponibile su: