Un piccolo odio

Un piccolo odio

Savine dan Glokta è la figlia dell’uomo più odiato del regno, l’Arcilettore, a sua volta pronta a diventare la serpe più velenosa degli affari e delle industrie, se questo le garantirà un primato in un mondo in cui sembrano comandare solo gli uomini. Leo dan Brock, il Giovane Leone, attende di essere nominato Lord Governatore per respingere le aggressioni di Crepuscolo il Possente e dei suoi uomini del Nord, ma imparerà che le leggende degli eroi nascondono molte zone oscure, fatte di tradimenti e compromessi. Vick si è unita agli Spezzatori che intendono difendere i lavoratori dalle misure rapaci dei padroni, ma nasconde una decisione presa anni fa, nei gelidi campi di prigionia. Grosso è un veterano di guerra che vorrebbe dimenticare gli orrori degli assedi e la forza micidiale che si annida nelle sue mani tatuate, ma passato e violenza non sono mai troppo lontani. Il vecchio Trifoglio vorrebbe solo starsene seduto a insegnare un po’ di arte della spada, ma sarà costretto ad accompagnare e consigliare un manipolo di giovani che lo irridono, e non conoscono la belva che è stato e può ancora essere. Il Principe Coronato Orso deve decidere se sprofondare definitivamente sotto le droghe, le cortigiane e il vino, oppure se mettere la sua intelligenza a servizio d’un sogno più grande, per sé e tutto il reame. I loro cammini si incroceranno e affronteranno una nuova età di tecnologia, potere economico, barbarie e follia, insurrezioni popolari e congiure di palazzo, duelli brutali nel Cerchio di scudi e il ritorno della magia. Sì, perché, se antichi stregoni decidono di allearsi con banchieri e ingegneri, al Nord invece la giovane Rikke scopre di possedere un dono invidiato e maledetto, la Vista Profonda, la capacità di vedere le ombre del passato e gli spettri del futuro. E come deciderà di impiegarla determinerà il destino di tutti.

Joe Abercrombie torna trionfalmente al mondo della “Prima Legge” che lo ha reso il re del fantasy grimdark con una nuova magnifica saga ambientata alcuni decenni dopo la prima, in cui Il Trono di Spade s’incontra con I Miserabili. Vecchi protagonisti cedono il passo a una nuova generazione che si addentra in un mondo ancora più realistico, ironico, brutale e commovente, che riflette e amplifica i drammi della politica attuale con la forza d’una immaginazione che ha sempre il sentore inesorabile della verità, e a ogni svolta conduce il lettore dove questi non avrebbe mai creduto di arrivare. Dentro e fuori di sé.

Recensioni

“Il grimdark – sottogenere del fantasy duro, oscuro, sporco, brutto e violento a basso tasso di magia – estremamente consapevole e complesso di Abercrombie fa un ulteriore passo in avanti e viene portato qui a alle sue estreme conseguenze: l’ambiguità morale trionfa, c’è l’annichilimento pressoché totale dell’epico e l’artefatto potente – che ha potere sul mondo – non è l’artefatto magico, ma l’artefatto tecnologico e addirittura però i maghi diventano banchieri perché l’arte - fatto finanziario – l’assegno – già sopravanza quello tecnologico nella fretta divorante e scatenata della modernità.”

Andrea Zandomeneghi, Il Foglio,

Joe Abercrombie

Joe Abercrombie è nato a Lancaster, in Inghilterra, il 31 dicembre 1974. Laureato in psicologia, ha lavorato per il cinema e la televisione. Ha scritto la trilogia fantasy "The First Law" ("La prima legge"), di grande successo in Inghilterra. I tre libri che la compongono sono stati pubblicati in Italia da Gargoyle: Il richiamo delle spade (2013), Non prima che siano impiccati (2013) e L'ultima ragione dei re (2014). Nello stesso universo narrativo della "Prima legge" sono ambientati anche i romanzi The Heroes (Gargoyle, 2012), Il sapore della vendetta (Gargoyle, 2014), Red Country (Gargoyle, 2015). La sua nuova celebre epopea, pubblicata da Mondadori con il titolo "Trilogia del Mare Infranto", è composta da Il Mezzo Re, Mezzo Mondo e La Mezza Guerra. Con Tredici lame torna trionfalmente al mondo e ai personaggi della "Prima Legge". I suoi titoli sono stati a lungo nella classifica dei bestseller inglesi e americani, vendendo in questi Paesi centinaia di migliaia di copie.


Intervista all'autore

Insieme ad alcuni vecchi personaggi arriva un’intera, nuova generazione di protagonisti.

“In questo nuovo romanzo ci sono molte nuove figure. Il principe Orso rappresenta il modello dell’erede al trono, quello che in Inghilterra chiamerebbero il Prince Hal, e cioè il giovane Enrico V, per citare Shakespeare, il principe per eccellenza. Orso è così: deve misurarsi con le aspettative dei genitori e proprio per questo cerca di evitare qualsiasi responsabilità anche perché i suoi talenti sembrano molto ben nascosti, al punto che nemmeno lui sa di averli. Il suo esatto opposto è Leo Dan Brock: un guerriero, un uomo d’azione, che brama la battaglia”.

(Matteo Strukul intervista Joe Abercrombie su La Lettura, Corriere della Sera)

Libri dello stesso genere

La storia di Pierdante Piccioni: dai libri alla fiction "Doc - Nelle tue mani" con Luca Argentero

Dalla realtà ai libri e alla fiction su Rai 1 e RaiPlay "Doc - Nelle tue mani":la storia di Pierdante…

#IoEscoConLaFantasia: la campagna di comunicazione del Gruppo Mondadori

#IoEscoConLaFantasia: è ora di voltare pagina Il set potrebbe essere la casa di ognuno di noi in questi giorni inusuali e tutti…

Dantedì: "E quindi uscimmo a riveder le stelle"

Dantedì: il 25 marzo sarà la giornata nazionale dedicata a Dante AlighieriIl Sommo Poeta Dante Alighieri da quest'anno ha la…

Voce all'autore: il Giallo di montagna di Enrico Camanni

Torna Nanni Settembrini, la guida alpina protagonista dei romanzi di Enrico Camanni "Scalo e scrivo da molti anni": così si…

Leigh Bardugo torna in Italia: dopo il Grishaverse arriva La Nona Casa

La nuova saga adult fantasy di Leigh Bardugo arriva in Italia con Mondadori   Leigh Bardugo sta finalmente tornando in…

L'invito a vedersi "bellissime così": Mirko Sbarra racconta le donne

Mirko Sbarra: la scrittura come dedica alle donne Mirko Sbarra ama scrivere per le donne. Non solo perché attraverso i…

Marco Van Basten si racconta in un libro senza risparmiare nessuno, nemmeno se stesso

Fragile: l'autobiografia di Van Basten, la sua storia di sport e di vita Su Marco Van Basten si è scritto…

Dal libro al film: The Secret di Rhonda Byrne arriva al cinema

Che cosa vogliamo realmente nella vita? Diventare milionari, avere una casa più bella, vivere una grande storia d'amore, essere sempre…

1+1= Mondadori BIS. Due grandi titoli del nostro catalogo a € 9,90

Due bestseller sono meglio di uno: scopri la promo Mondadori BIS Un'operazione speciale pensata per chi cerca le grandi storie:…

Bobo Rondelli a Sanremo. Un libro per entrare nel suo mondo

Bobo Rondelli tra musica, parole e vita Cos'hai da guardare, sembra chiederci Bobo Rondelli con l'aria fiera del sé bambino…

Parigi-Hammamet: Giancarlo Lehner racconta il romanzo inedito di Bettino Craxi

Bettino Craxi affida alla narrativa di genere il racconto della sua esperienza politica e umana Nel ventesimo anniversario della scomparsa…

Donald Trump. Un libro per capire una presidenza come nessun'altra

Un libro che racconta senza filtri la presidenza di Donald Trump La più atipica che gli Stati Uniti abbiano mai…

Un piccolo odio

Joe Abercrombie

Un piccolo odio

Genere: Romanzi storici, Fantasy e Fantascienza
ISBN: 9788804719816
504 pagine
Prezzo: € 22,00
Formato: Cartaceo
In vendita da: 19 novembre 2019

Disponibile su:

Genere: Romanzi storici, Fantasy e Fantascienza
ISBN: 9788852098659
504 pagine
Prezzo: € 11,99
Formato: Ebook
In vendita da: 19 novembre 2019

Disponibile su: