Libro Ti trovo un po’ pallida Carlo Fruttero

Ti trovo un po’ pallida

“Questo racconto apparve originariamente sul settimanale
“L’Espresso” ma con la doppia firma Fruttero&Lucentini.
Semplice il motivo: quei due nomi uniti dalla e commerciale
s’erano ormai bene o male consolidati come una ditta o azienda
(in realtà era semmai una società di mutuo soccorso) e sarebbe
stato stupido rinunciare a un marchio così bene avviato.
Ci venivano delle idee, ci presentavano delle proposte, e noi
le valutavamo, ne discutevamo, e poi decidevamo se buttarci o
no. La richiesta stavolta era per un racconto di genere poliziesco,
avendo La donna della domenica diffuso tra i periodici italiani di
ogni livello e genere la seguente equazione: vacanze = brama di
spensieratezza = lettura di evasione = polizieschi brillanti = F&L.
Cedemmo un paio di volte a tali offerte con risultati ai nostri
occhi non entusiasmanti. Con Franco ci parlammo al telefono,
è chiaro. Probabilmente lasciammo subito cadere la possibilità
di mettere insieme un intreccio poliziesco contenibile in
una ventina di pagine, e fui forse io, o forse invece Lucentini,
a propendere infine per la ghost story.”
dal Backstage di C.F.

Carlo Fruttero

Carlo Fruttero (1926-2012) è stato romanziere, traduttore, saggista, collaboratore assiduo di numerose case editrici e del quotidiano «La Stampa». Assieme a Franco Lucentini (1920-2002) ha costituito la più celebre coppia del giallo e del giornalismo italiano, firmando decine di romanzi e opere saggistiche oltre a prestigiose curatele e antologie. Fra i titoli più noti ricordiamo La donna della domenica (1972), L'Italia sotto il tallone di F.&L. (1974), A che punto è la notte (1979), Il palio delle contrade morte (1983), La prevalenza del cretino (1985), L'amante senza fissa dimora (1986), La manutenzione del sorriso (1988), Enigma in luogo di mare (1991), Il ritorno del cretino (1992) e Il cretino in sintesi (2002), tutti editi da Mondadori. Da solo per Mondadori ha pubblicato i romanzi Visibilità zero (1999), Donne informate sui fatti (2006), Ti trovo un po' pallida (2007) e Mutandine di chiffon (2010).


Libri dello stesso genere

Mr. Ove, dal 31 ottobre al cinema

Ove è un burbero cinquantanovenne che molti anni prima ricopriva il ruolo di Presidente dell'Associazione dei condomini. A lui però…

"Lacrime di sale" vince il premio Premio Brancati Zafferana

Lacrime di Sale, di Pietro Bartolo e Lidia Tilotta è il libro vincitore della sezione Saggistica del "Premio Letterario Brancati Zafferana 2017".  Nella…

"Big Little Lies" vince 8 Emmy

Miglior Miniserie a "Big Little Lies", tratto dal romanzo di Liane Moriarty Nella notte degli Emmy Awards 2017 - gli…

Pordenonelegge 2017

Gli autori Mondadori a Pordenone È Carlos Ruiz Zafòn, lo scrittore spagnolo più amato e letto che inaugura la 18°…

"La tua vita in un libro": il concorso letterario di Donna Moderna

Donna Moderna offre alle sue lettrici la possibilità di diventare scrittrici e vedere pubblicato il proprio libro dalla casa editrice Mondadori.…

Cresce il successo all'estero di Sandrone Dazieri

Ancora prima di uscire in Italia, il terzo volume della trilogia di Sandrone Dazieri, iniziata con Uccidi il padre, e dal titolo…

Ti trovo un po’ pallida

Carlo Fruttero

Ti trovo un po’ pallida

Genere: Gialli e Thriller
ISBN: 9788804587132
98 pagine
Prezzo: € 9,00
Formato: 12,7 x 19,7 - Brossura
In vendita da: 5 maggio 2009

Disponibile su:

Genere: Gialli e Thriller
ISBN: 9788852016202
98 pagine
Prezzo: € 6,99
Formato: Ebook
In vendita da: 7 ottobre 2010

Disponibile su: