Rosalia Montmasson

Rosalia Montmasson

Soprannominata «l’Angelo dei Mille» per la dedizione verso i feriti, Rosalia Montmasson è l’unica donna tra i garibaldini sbarcati a Marsala l’11 maggio 1860.

Nata in un paesino dell’Alta Savoia, di famiglia molto semplice, incontra Francesco Crispi a Marsiglia nel 1849 e lo segue nel suo esilio di città in città: prima Torino, poi Parigi e Londra. Perdutamente innamorata del suo François, come le piaceva chiamarlo, lo sposa in una frettolosa cerimonia religiosa a Malta, ennesimo paese dell’esilio.

Ma è Mazzini, conosciuto a Londra, a fare di lei un elemento essenziale della cospirazione: Rosalia non esita ad abbracciarne gli ideali e a mettere a repentaglio la propria vita per salvarne altre, oltrepassando frontiere e posti di blocco, rischiando spesso l’arresto e la prigione, tanto che Garibaldi in persona ne loda il coraggio e la dedizione alla causa nazionale. Lei, una semplice lavandaia e stiratrice, a differenza di tanti rivoluzionari noti alle polizie di mezzo continente può muoversi con maggiore facilità, consegnando messaggi e denaro a mazziniani e carbonari, cospiratori e repubblicani. È Rosalia infatti a portare in Sicilia e a Malta l’annuncio dell’imminente spedizione dei Mille, a cui vorrà partecipare a tutti i costi conquistandosi quel consenso di Garibaldi negato ad altre donne.

Valida compagna di lavoro e di lotta del marito, è indiscutibilmente il punto forte della coppia, dimostrando di saper far fronte anche alle avversità economiche. Ma una volta eletto in Parlamento, Crispi la ripudia, sposando Lina Barbagallo. Accusato di bigamia, si difende, vincendo la causa che di fatto annulla il matrimonio con Rosalia. La quale, costretta al silenzio, vive esiliata nella solitudine di una Roma che non la riconosce come un’eroina della patria.

In vecchiaia, i due ex coniugi riprenderanno gli incontri, pur sorretti da lunghi silenzi, in cui non verrà mai a galla la verità su quel rapporto interrotto dopo venticinque anni di vita insieme, lotte e fughe, guerre e successi politici. E al silenzio Rosalia terrà fede sino alla fine, sentendosi ancora e per sempre parte di quel mondo che dalla clandestinità era giunto al potere nel nuovo Regno.

È morta in solitudine, ed è stata seppellita al Verano, in una modesta tomba messa a disposizione dal comune di Roma.

Recensioni

“È una biografia, ma è, come la vita della sua protagonista, un vero romanzo l'ultimo libro di Marco Ferrari.”

"La Repubblica" 15 febbraio 2019,

“Una storia appasionante e travagliata di un'eroina del Risorgimento dimentica dalla storia ufficiale.”

"Il Giornale del Piemonte e della Liguria" 22 febbraio 2019,

Marco Ferrari

Marco Ferrari è giornalista, scrittore e autore televisivo. Ha esordito nella narrativa nel 1988 con il romanzo Tirreno, cui hanno fatto seguito I sogni di Tristan, Alla rivoluzione sulla Due Cavalli, Grand Hotel Oceano, La vera storia del mitico undici, Ti ricordi Glauber, Cuore Atlantico, Morire a Clipperton, Le nuvole di Timor e il reportage Mare verticale. Dal suo romanzo più famoso, Alla rivoluzione sulla Due Cavalli, ha tratto la sceneggiatura dell'omonimo film che ha vinto il Pardo d'Oro al Festival di Locarno 2001.


Altri libri dello stesso autore

Libri dello stesso genere

Oroscopo 2020: leggere le stelle con Branko e Simon & the Stars

Oroscopo 2020: leggi il nuovo anno tra le stelle Come sarà il 2020?  Si avvicina quel momento dell'anno in cui…

Il furto della Divina Commedia: il nuovo giallo di Dario Crapanzano

Chi ha rubato la Divina Commedia? Tutto ruota attorno a un libro, nel nuovo romanzo giallo di Dario Crapanzano, ultimo…

Il ritorno all'Antica Roma di Valerio Massimo Manfredi

Avanzava nella steppa numidica una carovana scortata da venti soldati a cavallo in tenuta leggera e altrettanti legionari che avevano…

Quasi per caso: Giancarlo De Cataldo racconta il suo nuovo giallo storico

Giancarlo De Cataldo e l'amore per il giallo storico Giancarlo De Cataldo è tornato con un nuovo giallo: Quasi per…

Perché un romanzo Per sole donne? Ce lo racconta Veronica Pivetti

Astenersi puritani e persone sensibili. Tenere lontano dalla portata dei bambini. Ah, astenersi anche perditempo, of course! Quello di Veronica…

'Per te' di Francesco Sole: una storia d'amore, eros e poesia

Il nuovo romanzo poetico di Francesco Sole Il nuovo libro di Francesco Sole, Per te, si apre con le parole…

I nostri autori a Lucca Comics & Games 2019

Lucca Comics & Games 2019: dal 30 ottobre al 3 novembre l'evento più atteso dagli amanti del fantastico Si avvicina QUEL momento dell'anno,…

Dal libro al film: 'Il mistero Henri Pick' arriva al cinema

Sul fatto che Il mistero Henri Pick fosse un libro dall’alto potenziale narrativo (non solo letterario) non avevamo dubbi. Ma…

'Una gran voglia di vivere': il nuovo romanzo di Fabio Volo

Il viaggio dentro una crisi Nella vita di una coppia che si credeva capace di mantenere le promesse, un giorno arrivano i dubbi.…

Tra le nebbie di un giallo padano: 'Gli invisibili' di Valerio Varesi

Ci sono persone che cercano la clandestinità e altre che la ottengono senza intenzione. Col silenzio, la solitudine e la…

Distopia e sinistri misteri: Robert Harris torna con un nuovo romanzo

Anno 1468. 
 Un viaggiatore solitario avanza con espressione preoccupata attraverso una landa selvaggia dell'Inghilterra sudoccidentale. Tutto è immobile, attorno neanche un'anima viva.…

Comix Games Classi 2020: la sfida è "Rima la trama"

Comix Games Classi 2020: rima la trama! La lettura, un po' come diceva Christopher McCandless nel film Into the wild, a volte è (più)…

Rosalia Montmasson

Marco Ferrari

Rosalia Montmasson

Genere: Biografie e Memoir
ISBN: 9788804711247
228 pagine
Prezzo: € 20,00
Formato: Cartaceo
In vendita da: 12 febbraio 2019

Disponibile su:

Genere: Biografie e Memoir
ISBN: 9788852092725
228 pagine
Prezzo: € 10,99
Formato: Ebook
In vendita da: 12 febbraio 2019

Disponibile su: