Questo corpo non è mio

Questo corpo non è mio

Poche malattie sono così visibili eppure così misteriose come l’anoressia. E poche sembrano spaventare tanto i familiari e pochissimo le vittime come questo disturbo subdolo, particolarmente diffuso in tempi di generale benessere, e in grado di colpire in età sempre più precoce. Ma cosa scatena, in adolescenti e quasi-bambine, un comportamento che minaccia non solo il corpo, ma anche la capacità di rapportarsi con gli altri, i familiari in primo luogo, e giunge nei casi più gravi a mettere in pericolo la vita? Perché Enrica, 16 anni, 27 chili, giunge al punto di obbligare il padre a portarla in braccio a scuola non riuscendo più a superare neppure i gradini che conducono al portone? Perché Teresa, 15 anni, riduce in minuscoli pezzi un cracker o una foglia di insalata e conta i piselli prima di metterli nel piatto e poi di notte a letto, sotto le lenzuola, divora un pezzo di pane preso di nascosto dalla cucina? Perché Anna, ricoverata in clinica, per ingannare i medici induce la madre a consumare i suoi pasti?
Anna Salvo, psicoterapeuta che ha avuto in cura molte pazienti affette da questa sindrome, offre una chiave interpretativa per comprendere cosa si nasconde dietro il rifiuto del cibo. Attraverso le parole delle ragazze che lei stessa ha seguito, emerge il ritratto di un mondo interiore dove si annidano, inconfessati e inconfessabili, paura, dolore, affetti feriti, difficoltà negate e rimosse. Un deserto dove tutto è trasformato in ghiaccio; un luogo assiderato da dove le anoressiche combattono come “algide e indomite guerriere” una battaglia inesausta contro la vita e la felicità, contro tutti, e in primo luogo contro se stesse.
E suggerisce a padri, madri, familiari e amici, messi in una condizione di scacco e vittime di sentimenti contraddittori – la pietas per il dolore muto, la rabbia e il senso di impotenza legati al desiderio di infrangere il muro invisibile ma impenetrabile eretto da queste giovani – di non cadere nella trappola del senso di colpa per non aver saputo “capire” in passato o per non saper rimediare al presente. Ma soprattutto suggerisce di resistere alla tentazione di non dire mai di no: accanto a un’anoressica, che si sente onnipotente nella sua capacità di controllo e dominio, è infatti “molto importante ricordare e testimoniare il senso del limite”, unica via per cercare di riportare queste ragazze al calore della realtà.

Anna Salvo

Anna Salvo, psicoterapeuta di formazione psicoanalitica, insegna psicologia dinamica all'Università degli studi della Calabria. Per "il manifesto" si è occupata di temi di psicologia clinica, di cui attualmente scrive sulla "Sicilia". Tra i suoi libri ricordiamo: Depressione e sentimenti (Mondadori, 1994), Perversioni al femminile (Mondadori, 1997), Arcipelago anoressia (La Tartaruga, 2000), Madri e figlie (Mondadori, 2003), Quando l'amore chiede troppo (Mondadori 2005), Questo corpo non è mio (Mondadori 2008) e, con Gabriella Buzzatti, Corpo a corpo (Laterza, 1995), Il corpo-parola delle donne (Raffaello Cortina Editore, 1998).


Altri libri dello stesso autore

Libri dello stesso genere

Dal libro al film: The Secret di Rhonda Byrne arriva al cinema

Che cosa vogliamo realmente nella vita? Diventare milionari, avere una casa più bella, vivere una grande storia d'amore, essere sempre…

1+1= Mondadori BIS. Due grandi titoli del nostro catalogo a € 9,90

Due bestseller sono meglio di uno: scopri la promo Mondadori BIS Un'operazione speciale pensata per chi cerca le grandi storie:…

Bobo Rondelli a Sanremo. Un libro per entrare nel suo mondo

Bobo Rondelli tra musica, parole e vita Cos'hai da guardare, sembra chiederci Bobo Rondelli con l'aria fiera del sé bambino…

Parigi-Hammamet: Giancarlo Lehner racconta il romanzo inedito di Bettino Craxi

Bettino Craxi affida alla narrativa di genere il racconto della sua esperienza politica e umana Nel ventesimo anniversario della scomparsa…

Donald Trump. Un libro per capire una presidenza come nessun'altra

Un libro che racconta senza filtri la presidenza di Donald Trump La più atipica che gli Stati Uniti abbiano mai…

La Piccola Farmacia Letteraria: Elena Molini racconta il suo nuovo romanzo

La Piccola farmacia letteraria: un luogo in cui curarsi con i libri, una storia di sogni e di coraggio Inizialmente…

Hunger Games e il Fantastico di Libri Mondadori nel 2020

Amanti delle narrazioni fantastiche a raccolta: il 2020 sarà un anno perfetto di grandi arrivi in libreria per voi. Il…

Tre donne di Lisa Taddeo: una potente narrazione sul desiderio femminile

L'acclamato Tre donne di Lisa Taddeo in libreria per Mondadori e presto anche serie TV Il desiderio è una materia…

ActionAid e le case editrici del Gruppo Mondadori insieme per garantire il diritto all’istruzione

ActionAid e le case editrici del Gruppo Mondadori insieme per garantire il diritto all’istruzione a 1.800 bambine e bambini in…

Voce all'autore: la scrittura di Nora Venturini tra gialli, teatro e televisione

Gialli, sceneggiature, Roma e una tassista detective: entra nel mondo di Nora Venturini La scrittura di Nora Venturini si muove…

Voce all'autore: gli anni di piombo nel nuovo giallo di Piero Colaprico

Uno psichiatra ucciso, la Milano da bere, gli anni di piombo. Piero Colaprico ha scritto un nuovo giallo. Si intitola Anello di…

Oroscopo 2020: leggere le stelle con Branko e Simon & the Stars

Oroscopo 2020: leggi il nuovo anno tra le stelle Come sarà il 2020?  Si avvicina quel momento dell'anno in cui…

Questo corpo non è mio

Anna Salvo

Questo corpo non è mio

Genere: Benessere, Cucina e Self help
ISBN: 9788804575979
240 pagine
Prezzo: € 17,50
Formato: 14,0 x 21,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 20 maggio 2008

Disponibile su: