Quaderni russi

Quaderni russi

Quando, il 7 ottobre del 2006, Anna Politkovskaja
fu assassinata nell’ascensore di un anonimo palazzo
moscovita, rimasi scioccato. Ricordo che ne scrissi
sul mio blog: Anna era morta. Quei quattro colpi
di Makarov avevano spento una luce. Questo brutale
omicidio era la feroce manifestazione di quella che
i politologi chiamano una “democratura”, un regime
autoritario e dittatoriale ammantato di vesti democratiche.
Dal canto mio, ancora non sapevo che, solo
tre anni dopo, sarei entrato in quell’ascensore, al numero
6 di Lesnaja Ulitsa, che avrei parlato con le persone
che erano state più vicine ad Anna. Non sapevo
che avrei ripercorso i suoi passi alla ricerca di un senso,
e che per ogni risposta che avrei trovato sarebbero
sorte mille nuove domande.

Ho trascorso quasi due anni tra Ucraina, Russia e Siberia,
per cercare di registrare, ascoltare, vedere e capire.
Cos’era stata davvero l’Unione Sovietica? Com’era stata
vissuta questa esperienza durata oltre settant’anni,
e soprattutto cosa aveva lasciato in eredità agli attoniti
abitanti che incontravo per le strade innevate?

Dopo aver preso casa in Ucraina, ho cominciato a viaggiare
in compagnia dei miei quaderni da disegno. Ho
letto documenti, trovato confessioni che divorano le
coscienze in erba dei giovani militari russi di stanza in
Cecenia, il sanguinoso palcoscenico della guerra dimenticata
che infiamma il Caucaso, questione interna
russa, genocidio coperto dal silenzio di un Occidente
ipocrita. Ho incontrato uomini e donne comuni,
non eroi, persone piccole e modeste il più delle volte
scolpite dal dolore. Così è nato questo libro, un libro
di storie di persone piccole, che attraverso il racconto
mi hanno aiutato nel mio intento di dare dei contorni,
delle chiavi di lettura del mistero russo.

Igor Tuveri

Igort racconta storie da trent'anni, i suoi romanzi a fumetti sono oggi pubblicati in 15 paesi. Alcuni stanno per diventare film. Frattanto lavora ai reportage disegnati e alla narrativa tout court.
Ha pubblicato: Goodbye Baobab (su testi di Daniele Brolli), Milano Libri (1987), Nerboruto, Edizioni Becassine (1987), That's All, Folks!, Granata Press (1993), Il letargo dei sentimenti, Granata Press (1993), Cartoon Aristocracy, Carbone (1994), Brillo: i segreti del bosco antico, De Agostini (1997, CD ROM), Sinatra, Coconino Press (2000), City Lights, Coconino Press (2001), Maccaroni Circus, Cut Up (2001), 5 è il numero perfetto, Coconino Press (2002), Il letargo dei sentimenti, Coconino Press (2002), 5 Variations, John Belushi (2002), Brillo: croniche di Fafifurnia, Coconino Press (2003),Yuri: Asa Nisi Masa, Coconino Press (2003), Fats Waller (su testi di Carlos Sampayo), Coconino Press (2004), Baobab 1, Coconino Press (2005), Baobab 2, Coconino Press (2006), Storyteller, Coconino Press (2006), Dimmi che non vuoi morire (su testi di Massimo Carlotto), Mondadori (2007), Casinò, Nocturne (2007), Baobab 3, Coconino Press (2008), Fats Waller Redux, Coconino Press - Fandango (2009), Quaderni ucraini, Mondadori (2010), Parola di Chandler (tradotto da Sandro Veronesi su testi di Raymond Chandler), Coconino Press - Fandango (2011), Alligatore, dimmi che non vuoi morire, Coconino Press - Fandango (2011).


Altri libri dello stesso autore

Libri dello stesso genere

Ricevi l'esclusivo albero genealogico della famiglia Targaryen

#aspettandofuocoesangue Dal 20 novembre in libreria il nuovo libro di George R.R. Martin che racconta la storia della dinastia Targaryen,…

I Medici: Lorenzo il Magnifico, il romanzo della serie tv

I Medici: la seconda stagione su Rai 1 Parte su Rai 1 il 23 ottobre la seconda stagione della serie tv…

Kekko Silvestre: il tour del libro "Cash"

Il primo romanzo di Kekko dei Modà Kekko Silvestre, frontman e cantante dei Modà, scrive il suo primo romanzo Cash.…

Nadia Murad premio Nobel per la pace 2018

Essere sopravvissuta a un genocidio porta con sé grandi responsabilità... Nadia Murad è una ragazza yazida, sopravvissuta alla persecuzione e alle…

Internazionale a Ferrara: scrittori da tutto il mondo

Torna "Internazionale" a Ferrara Dal 2007 il settimanale Internazionale organizza a Ferrara un festival di giornalismo: il primo weekend di ottobre…

I nostri autori a Pordenonelegge 2018

Dal 19 al 23 settembre 2018 Pordenonelegge è la Festa del Libro con gli autori del Nord Est d’Italia e vanta…

Premio Campiello: "Le vite potenziali" di Targhetta

Premio Campiello Sabato 15 settembre alle 20,45 in diretta televisiva su Rai 5 da Venezia, si terrà la 56° edizione del…

La storia di Palma Bucarelli diventa un docufilm

Il docufilm in onda il 16 settembre su Rai 3 Amata e odiata, adulata e criticata, conosciuta per la sua…

I nostri autori a "Il Tempo delle Donne"

Dal 7 al 9 settembre a Milano Da un'idea di La 27esima Ora e in collaborazione con Io Donna, Valore…

I nostri autori al Festivaletteratura di Mantova

Dal 5 al 9 settembre Ogni anno dal 1997, Mantova è la sede del Festivaletteratura, uno degli appuntamenti culturali italiani…

I nostri autori al Festival della Comunicazione di Camogli

Festival della Comunicazione 2018 Da giovedì 6 a domenica 9 settembre si tiene nella bellissima cornice di Camogli, in Liguria,…

Crazy & Rich: una commedia sfavillante

Dal libro al film Photo by © Sanja BuckoDal bestseller internazionale Asiatici ricchi da pazzi di Kevin Kwan arriva al cinema il 15 agosto la…

Quaderni russi

Igor Tuveri

Quaderni russi

Genere: Graphic Novel e Fumetti
ISBN: 9788804613794
176 pagine
Prezzo: € 18,00
Formato: 17,0 x 24,0 - Brossura con alette
In vendita da: 18 ottobre 2011

Disponibile su: