Oltre la rottamazione

Il mio partito non ha paura degli altri, è curioso.

Il mio partito abbatte i muri, non alza i ponti.

Il mio partito accoglie, non respinge gli elettori.

Il mio partito si fa giudicare dai cittadini con il voto, non li giudica con moralismo supponente.
Il mio partito usa la digitale, non il rullino.

Il mio partito non è schizofrenico per cui un giorno vuole arrestare Berlusconi e il giorno dopo lo farebbe presidente della Convenzione costituente.

Il mio partito rispetta la magistratura non solo quando manda gli avvisi di garanzia agli avversari.
Il mio partito non cambia le regole di una gara perché ha paura di un candidato.

Il mio partito prende i voti degli altri. Perché se non prende i voti degli altri, poi gli tocca prendersi i ministri degli altri.

Il mio partito difende le donne non una volta l’anno, ma tutti i giorni, con la parità di genere. E sa che le quote rosa sono un sistema grezzo. Ma non ne ha trovato uno migliore.

Il mio partito rispetta i referendum. Anche quando dicono che il finanziamento pubblico ai partiti va abolito.

Il mio partito crede negli open data.

Il mio partito vuole cambiare l’Italia, non gli italiani.

Il mio partito non ha la puzza sotto il naso, ma vuole bene ai cittadini.

Il mio partito si occupa di diritti civili ma non dimentica che esistono dei doveri privati verso la comunità.

Il mio partito combatte la burocrazia, perché crede nella forza di un clic contro la potenza di un timbro.

Il mio partito non tiene le mani in tasca.

Il mio partito si chiamerà Partito democratico. Ma non l’abbiamo ancora costruito davvero.



Con il suo stile veloce, la battuta pronta, e ironico come solo un fiorentino sa essere, Matteo Renzi traccia i confini di un’Italia possibile e futura. Perché adesso basta rottamare. È il momento di andare «oltre». Oltre la rottamazione di una classe politica che ha sprecato la propria opportunità di cambiare le cose. Questo libro è il manifesto politico di una bella Italia, che parla di lavoro, di politica e di futuro. Con il ritratto dell’Italia di Gregorio, che avrà vent’anni tra vent’anni. Un neonato di oggi. Perché l’Italia ha un’anima. Ed è decisa a non perderla, se vuole offrire un futuro ai giovani.

Matteo Renzi

Matteo Renzi nasce a Firenze, nel gennaio del 1975, e cresce a Rignano sull'Arno. Vive l'esperienza scout, di cui si porterà dietro la voglia di giocare e di «lasciare il mondo un po' migliore di come lo abbiamo trovato » (Baden-Powell). Nel settembre del 1999 si sposa con Agnese, studentessa di lettere, oggi insegnante nei licei fiorentini, e si laurea in giurisprudenza con la tesi Firenze 1951-1956: la prima esperienza di Giorgio La Pira Sindaco di Firenze. Ha tre figli. Nel frattempo è stato segretario provinciale del Ppi e coordinatore della Margherita fiorentina. Nel 2004 viene eletto presidente della Provincia di Firenze. Nel 2008 annuncia la sua candidatura alle elezioni primarie del Partito democratico per la corsa a sindaco di Firenze, con lo slogan «O cambio Firenze o cambio mestiere e torno a lavorare». Sfidando l'immobilismo dell'establishment politico vince, nello stupore generale, le primarie, raccogliendo il 40,52% dei voti. Nel 2009 diventa sindaco di Firenze. Il 2 dicembre 2012 perde le primarie del centrosinistra nel ballottaggio con Bersani dove raccoglie il 40% dei voti. Commenta: «Ho fatto qualcosa di sinistra: ho perso». Questo è il suo quinto libro.


Libri dello stesso genere

"Lacrime di sale" vince il premio Premio Brancati Zafferana

Lacrime di Sale, di Pietro Bartolo e Lidia Tilotta è il libro vincitore della sezione Saggistica del "Premio Letterario Brancati Zafferana 2017".  Nella…

"Big Little Lies" vince 8 Emmy

Miglior Miniserie a "Big Little Lies", tratto dal romanzo di Liane Moriarty Nella notte degli Emmy Awards 2017 - gli…

Pordenonelegge 2017

Gli autori Mondadori a Pordenone È Carlos Ruiz Zafòn, lo scrittore spagnolo più amato e letto che inaugura la 18°…

"La tua vita in un libro": il concorso letterario di Donna Moderna

Donna Moderna offre alle sue lettrici la possibilità di diventare scrittrici e vedere pubblicato il proprio libro dalla casa editrice Mondadori.…

Cresce il successo all'estero di Sandrone Dazieri

Ancora prima di uscire in Italia, il terzo volume della trilogia di Sandrone Dazieri, iniziata con Uccidi il padre, e dal titolo…

Oltre la rottamazione

Matteo Renzi

Oltre la rottamazione

Genere: Politica e Attualità
ISBN: 9788804642374
144 pagine
Prezzo: € 5,00
Formato: 10,5 x 17,5 - Brossura
In vendita da: 28 febbraio 2014

Disponibile su:

Genere: Politica e Attualità
ISBN: 9788852039829
120 pagine
Prezzo: € 3,99
Formato: Ebook
In vendita da: 19 maggio 2013

Disponibile su: