Manhattan Beach

Manhattan Beach

Una grande casa di mattoni dorati con tende da sole a strisce verdi e gialle che svolazzano dalle finestre affacciate sulla spiaggia, mancano quattro giorni a Natale e fa un freddo cane. Anna Kerrigan, dodici anni, accompagna il padre a far visita a Dexter Styles, un uomo potente che spadroneggia su mezza New York e che, intuisce, è decisivo per la sopravvivenza della sua famiglia. Anna è ipnotizzata dal mare e dall’aria di mistero che sembra circondare la conversazione tra i due adulti.

Anni dopo, suo padre è scomparso e l’America si sta preparando a entrare nella Seconda guerra mondiale. File di navi militari punteggiano l’orizzonte davanti ai cantieri navali dove Anna ha trovato lavoro, ora che alle donne è permesso sostituire gli uomini mentre sono al fronte.

Anna è audace e combattiva – diventerà la prima donna palombaro! -, pronta a superare tutte le linee che dividono il mondo maschile da quello femminile, i ritrovi per le chiacchiere di signorine nubili dai nightclub dove gang­ster e ragazze spavalde ballano scatenati. Ed è qui che una sera rivede Dexter Styles e comincia a intuire i misteri che aleggiano attorno alla scomparsa di suo padre. È l’inizio di molti cambiamenti, nella vita di Anna e della sua famiglia, nella storia di New York.

Jennifer Egan rovescia ancora una volta ogni aspettativa e scrive un romanzo storico, a modo suo. Seguendo Dexter e Anna in un mondo popolato da criminali, marinai, sommozzatori, banchieri aristocratici e uomini del sindacato, immortala le trasformazioni destinate a segnare l’intero secolo: gli anni in cui le donne conquistano libertà e indipendenza, l’America diventa una grande potenza militare, la malavita si mescola all’alta società newyorkese e ai gangster succede una nuova generazione senza scrupoli.

Con la sicurezza abbagliante dei grandi scrittori, Jennifer Egan dà vita a un romanzo destinato a entrare nel canone della letteratura cogliendo in maniera magistrale un momento decisivo nella storia degli uomini e delle donne, dell’America e del mondo intero.

Recensioni

“Un romanzo da cui è impossibile staccarsi, che trasforma il lettore in un sommozzatore capace di scendere a grandi profondità alla ricerca di risposte, di speranza, di un’ascesa.”

"Booklist",

“L'acqua segna il destino dei personaggi di un romanzo storico in cui il passato è ricostruito meticolosamente come in una puntata di "Mad Men". Ma "Manhattan Beach" è anche un racconto di malavita, un romanzo d'avventura, e a conti fatti un marchingegno di intrattenimento letterario come non se ne vedevano da tempo.”

Valentina della Seta, "Il Venerdì" 9 marzo 2018,

“È una meraviglia, il nuovo romanzo di Jennifer Egan. Forse perché è una scrittrice capace di meravigliare prima di tutto se stessa. ”

Caterina Bonvicini, "L'Espresso" 18 marzo 2018,

“Jennifer Egan finge di scrivere un grande romanzo storico per scrivere un romanzo molto contemporaneo su ciò che sempre perdiamo vincendo una guerra.”

Paolo Di Paolo, "Tuttolibri - "La Stampa" 14 aprile 2018,

“Il libro che non ti aspetti si intitola "Manhattan Beach" ed è una storia che contiene molte storie, insieme universali e personali, come nei romanzi più classici. ”

Federica Furino, "Gioia" 26 maggio 2018,

Jennifer Egan

Jennifer Egan è nata a Chicago. Ha trascorso l'adolescenza viaggiando per il mondo e solo a trent'anni si è stabilita a New York. Ha pubblicato i romanzi La figlia dei fiori, Guardami, La fortezza, Scatola nera. Nel 2011, con Il tempo è un bastardo, ha vinto il Premio Pulitzer. È unanimemente riconosciuta come una delle voci più importanti della narrativa americana contemporanea.


Video

Libri dello stesso genere

10 libri per la Festa della Mamma

La Festa della Mamma ha origini in antichi culti della fertilità, e in molte parti del mondo si festeggia in diversi…

L’autrice Premio Pulitzer Jennifer Egan in Italia

Tre giorni con Jennifer Egan Dal 18 al 20 marzo 2018 Jennifer Egan, Premio Pulitzer 2011 per Il tempo è un…

Dawkins: i racconti di un uomo che ha perso la libertà

“Questo ero io”, una scoperta inaspettata Curtis Dawkins è un uomo che sta scontando l’ergastolo per omicidio in una prigione…

Manhattan Beach

Jennifer Egan

Manhattan Beach

Genere: Narrativa Contemporanea
ISBN: 9788804687337
516 pagine
Prezzo: € 22,00
Formato: 14,0 x 21,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 6 marzo 2018

Disponibile su:

Genere: Narrativa Contemporanea
ISBN: 9788852085901
516 pagine
Prezzo: € 9,99
Formato: Ebook
In vendita da: 6 marzo 2018

Disponibile su: