L’ultima patria

L’ultima patria

È il 1898, un freddo mese di novembre. Sulle arcigne montagne tra l’altopiano di Asiago e la val Brenta, a Nevada, gli abitanti sono ormai quasi del tutto scomparsi: la maggior parte di loro, oppressa da una spaventosa povertà, ha abbandonato i luoghi d’origine per emigrare in America in cerca di fortuna. Jole ha compiuto vent’anni e cresce sempre più bella mentre la sua giovane sorella Antonia ha seguito la vocazione religiosa e ha deciso di farsi monaca; il fratellino Sergio è preda di strani tremori dovuti a una causa misteriosa e viene affidato alle cure della “Santa”, la guaritrice di un paese vicino. La momentanea apparente quiete della zona viene sconvolta quando entrano in azione due banditi che hanno intercettato il tesoro di lingotti guadagnati dal capofamiglia Augusto nel vecchio contrabbando con l’Austria-Ungheria. Jole si troverà da sola a fronteggiare il disastro: mossa da una sete di vendetta e armata soltanto del fucile paterno, si lancerà con l’inseparabile destriero Sansone sulle tracce degli assassini per fare giustizia.

Ad accompagnarla saranno ancora una volta il vento e le stelle, che la circondano in uno scenario mozzafiato. Durante l’inseguimento, Jole attraverserà all’ultimo respiro boschi e paesi innevati e supererà continue difficoltà, senza mai perdere la determinazione che la contraddistingue, in accordo con la magia della natura e la fedeltà ai propri valori, lungo un viaggio che la costringerà ad andare molto più lontano di quanto avesse mai immaginato. “Perché, a differenza del confine tra due Stati, la frontiera tra il bene e il male quasi mai si riesce a scorgerla con gli occhi.” L’ultima patria è il secondo romanzo della “Trilogia della Patria”. Dopo L’anima della frontiera, Matteo Righetto riprende a narrare con inalterato vigore l’epopea dei De Boer in un western letterario di mirabile spessore e atmosfera, mettendo in scena l’incessante anelito del genere umano verso il riscatto.

Recensioni

“La frontiera, che sia nel primo che nel secondo romanzo diventa "altro", è metafora di percorso interiore, del superamento dei propri limiti, anche etici. Il confine tra giovinezza ed età adulta, tra ragione e violenza.”

Francesca Visentin, "Corriere del Veneto" 24 aprile 2018,

“Un western, in qualche modo, perché ci sono cavalli, fucili, banditi; ma al posto dell'Ovest americano c'è la montagna veneta: larici e abeti, neve e pini mughi, la Valstagna e le grotte di Oliero; un racconto epico e realistico di una patria perduta.”

"Il Mattino di Padova" 24 aprile 2018,

“Un plot dinamico, da western certo, ma con autentici risvolti sociali che fanno luce su passato e tradizione. La natura è la star, ed è infinitamente consolatrice, sapiente e protettiva per chi la sa trattare, soprattutto sempre uguale a se stessa, al di là delle frontiere. Al di là delle patrie. Le differenze, come sempre, le fanno gli uomini.”

Mry B. Tolusso, "Il Piccolo" 24 aprile 2018,

“Matteo Righetto riesce a mantenere alto il senso della tensione avventurosa, grazie anche a una prosa secca, ma ricca nella conoscenza e nella descrizione dell'ambiente alpini, ma riesce anche a indagare nel profondo il carattere dei suoi personaggi, che carica di una forte umanità, non solo a livello di figurazione espressiva, ma mettendo in luce il variare delle emozioni. ”

Fulvio Panzeri, "Avvenire" 15 giugno 2018,

“Nella miglior tradizione del romanzo storico italiano, l'autore scrive di ieri per parlare della contemporaneità e lancia un segnale di speranza.”

Andrea Formagnana, "Montagne360" luglio 2018,

Matteo Righetto

Matteo Righetto è nato nel 1972 a Padova, dove insegna Lettere. Ha pubblicato Savana Padana (TEA, 2012), La pelle dell'orso (Guanda, 2013), da cui è stato tratto un film con Marco Paolini per la regia di Marco Segato, Apri gli occhi (TEA, 2016, vincitore del Premio della Montagna Cortina d'Ampezzo). Nel 2017 è uscito per Mondadori L'anima della frontiera, primo romanzo della "Trilogia della Patria". I suoi libri sono stati tradotti in molte lingue e, in particolare, la "Trilogia della Patria" è diventato un caso letterario con traduzioni già avviate in diversi Paesi, tra cui Stati Uniti, Gran Bretagna, Germania e Olanda.


Altri libri dello stesso autore

Libri dello stesso genere

Kekko Silvestre: il tour del libro "Cash"

Il primo romanzo di Kekko dei Modà Kekko Silvestre, frontman e cantante dei Modà, scrive il suo primo romanzo Cash.…

Nadia Murad premio Nobel per la pace 2018

Essere sopravvissuta a un genocidio porta con sé grandi responsabilità... Nadia Murad è una ragazza yazida, sopravvissuta alla persecuzione e alle…

Internazionale a Ferrara: scrittori da tutto il mondo

Torna "Internazionale" a Ferrara Dal 2007 il settimanale Internazionale organizza a Ferrara un festival di giornalismo: il primo weekend di ottobre…

I nostri autori a Pordenonelegge 2018

Dal 19 al 23 settembre 2018 Pordenonelegge è la Festa del Libro con gli autori del Nord Est d’Italia e vanta…

Premio Campiello: "Le vite potenziali" di Targhetta

Premio Campiello Sabato 15 settembre alle 20,45 in diretta televisiva su Rai 5 da Venezia, si terrà la 56° edizione del…

La storia di Palma Bucarelli diventa un docufilm

Il docufilm in onda il 16 settembre su Rai 3 Amata e odiata, adulata e criticata, conosciuta per la sua…

I nostri autori a "Il Tempo delle Donne"

Dal 7 al 9 settembre a Milano Da un'idea di La 27esima Ora e in collaborazione con Io Donna, Valore…

I nostri autori al Festivaletteratura di Mantova

Dal 5 al 9 settembre Ogni anno dal 1997, Mantova è la sede del Festivaletteratura, uno degli appuntamenti culturali italiani…

I nostri autori al Festival della Comunicazione di Camogli

Festival della Comunicazione 2018 Da giovedì 6 a domenica 9 settembre si tiene nella bellissima cornice di Camogli, in Liguria,…

Crazy & Rich: una commedia sfavillante

Dal libro al film Photo by © Sanja BuckoDal bestseller internazionale Asiatici ricchi da pazzi di Kevin Kwan arriva al cinema il 15 agosto la…

Buon compleanno De Crescenzo!

"Sono stato fortunato" «Il lettore mi perdonerà se, a quasi novant'anni, sono ancora qui, ma chi intende prendersi la briga…

Shark - il primo squalo: un libro e un film

Con l'uscita del film, torna il bestseller che ha terrorizzato un'intera generazione Il più terribile predatore di tutti i tempi…

L’ultima patria

Matteo Righetto

L’ultima patria

Genere: Narrativa Contemporanea
ISBN: 9788804687788
228 pagine
Prezzo: € 18,00
Formato: 14,0 x 21,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 24 aprile 2018

Disponibile su:

Genere: Narrativa Contemporanea
ISBN: 9788852086755
228 pagine
Prezzo: € 8,99
Formato: Ebook
In vendita da: 24 aprile 2018

Disponibile su: