Lontano dai sogni

Lontano dai sogni

«Quegli spazi, quegli uomini scolpiti con il piacere della mancanza di sfumature, perfino quei movimenti di macchina da presa non avrebbero nulla del fascino che hanno se non fossero esaltati dalle musiche di Ennio Morricone.»
Probabilmente uno dei compositori più geniali e amati nel mondo, Morricone è autore delle indimenticabili colonne sonore dei film di Sergio Leone e, a partire dagli anni Sessanta, ha lavorato con i più grandi registi, da Pontecorvo a Pasolini, da Bertolucci a Tornatore, da Polanski ad Almodovar, legando il suo nome a musiche che fanno parte del bagaglio sonoro di tutti noi.
Nella sua carriera, oltre ad aver composto più di cento opere di «musica assoluta», scritta cioè seguendo il proprio gusto e non assecondando le idee di un regista, e diretto molte delle più importanti orchestre internazionali, ha musicato circa quattrocentocinquanta pellicole, una media di una al mese: «A chi rimane stupito rispondo che Bach scriveva una cantata alla settimana, e la eseguiva in chiesa. Io, al confronto, sono disoccupato».
In questa conversazione a trecentosessanta gradi il maestro si racconta ad Antonio Monda, e ricostruisce per la prima volta la sua vita e la sua carriera, restituendoci un vasto affresco di mezzo secolo di musica, cinema e cultura, tra Italia e Stati Uniti. Un percorso artistico eccezionale che prende il via a Roma durante la guerra, quando il giovane Morricone, che lavora come garzone di bottega, studia al conservatorio e ottiene il diploma di tromba e composizione sotto la guida di Goffredo Petrassi. Dopo aver lavorato come solista, il successo mondiale giunge grazie al sodalizio con Leone, un vecchio compagno d’infanzia: «Riconobbi Sergio da qualcosa nella forma del labbro inferiore. Un piccolo dettaglio che mi aveva colpito. Gli dissi: “Tu andavi a scuola a viale Trastevere?”. E lui: “Certo, tu sei Morricone delle elementari…». Negli anni seguenti sarà il compositore di molti celebri film di Cinecittà e Hollywood, ricercato dai più importanti registi, produttori e musicisti, insignito dei più ambiti premi e riconoscimenti. Morricone non rivela però solo aneddoti, curiosità e retroscena della sua vita e di quella di molti celebri personaggi dello spettacolo, ma offre anche una profonda riflessione sulla musica e sul cinema di ieri e di oggi. Con voce leggera e affabile ci fa entrare nelle mitiche atmosfere delle sue composizioni e dei «suoi film», spiegandoci come nasce una colonna sonora di successo e ponendoci, una volta di più, davanti a quello strano mistero che appartiene solo alla creazione artistica: il paradosso di un uomo che, pur avendo vissuto lontano dai sogni, ha contribuito a far sognare milioni di persone.

Antonio Monda

Antonio Monda vive a New York con la moglie Jacqueline, giamaicana, e i figli Caterina, Marilù e Ignazio. Insegna alla New York University ed è il direttore artistico del festival letterario "Le Conversazioni". Prima di Io sono il fuoco ha scritto altri sei romanzi e cinque testi di saggistica. I suoi libri sono tradotti in undici lingue.

Ennio Morricone

Ennio Morricone (1928), diplomato in tromba e in composizione al Conservatorio di Roma, si è cimentato in tutte le forme di espressione musicale, dapprima come orchestratore e direttore in campo discografico, poi come compositore per il teatro, la radio, la televisione e il cinema. Ha composto oltre quattrocentocinquanta colonne sonore e più di cento opere di musica assoluta. Nel 2007 ha ricevuto l'Oscar alla carriera e nel 2016 l'Oscar alla miglior colonna sonora originale per The Hateful Eight di Quentin Tarantino.


Libri dello stesso genere

Aspettando il Premio Strega: Benedetta Cibrario incontra i lettori

Il rumore del mondo di Benedetta Cibrario è un bellissimo romanzo storico ambientato nel Risorgimento. Un periodo fondamentale per l'Italia, che…

Gli autori Mondadori al Wired Next Fest 2019

Dal 24 al 26 maggio a Milano si parla di futuro: arriva il Wired Next Fest, il più importante festival italiano dedicato alla…

Thomas Harris è tornato

Il 21 maggio 2019 è un giorno da segnare per tutti gli appassionati di thriller. A tredici anni di distanza…

Gli autori Mondadori al Salone Internazionale del Libro di Torino

Dal 9 al 13 maggio va in scena la 32° edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino. Prepariamoci a un…

The Perfect Date: dal libro al film Netflix

The Perfect Date non è solo un film originale Netflix in onda dal 12 aprile, ma anche un libro. Prodotta da Awesomeness…

Nuovi Argomenti cambia forma

Nuovi Argomenti si rinnova. Dal 14 maggio troveremo la rivista letteraria italiana fondata nel 1953 da Alberto Moravia e Alberto Carocci con un…

Gli autori Mondadori a Napoli città del libro 2019

Dal 2017 Napoli si trasforma nella Città del libro grazie al Salone del Libro e dell'Editoria: un luogo dedicato ai lettori, ai libri…

'Riverdale il giorno prima': il libro che racconta come è iniziato tutto

'Riverdale', il libro prima di 'Riverdale' Archie, Jughead, Betty e Veronica: li conosciamo da tre stagioni grazie alla serie TV Riverdale, in…

I Gialli Mondadori consigliati da Camilleri

Il Giallo Mondadori compie 90 anni Se i Gialli Mondadori hanno fatto la storia, è perché "giallo" è diventato sinonimo di un genere…

In arrivo 'The Mister', il nuovo libro di E L James

E' giunto il momento di conoscere The Mister, il nuovo protagonista maschile di E L James E L James è…

Il libro di Greta Thunberg, attivista svedese

Sedici anni, una tenacia senza limiti. E un libro scritto con il papà, la mamma e la sorella. Greta Thunberg, la sedicenne…

14-17 marzo: i nostri autori a Libri Come

Libri Come 2019 Ogni marzo, da dieci anni, Roma diventa protagonista dei libri e della lettura, una festa culturale che per…

Lontano dai sogni

Antonio Monda, Ennio Morricone

Lontano dai sogni

Genere: Sport e Spettacolo
ISBN: 9788804603375
168 pagine
Prezzo: € 18,50
Formato: 14,0 x 21,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 2 novembre 2010

Disponibile su: