L’isola di Mussolini

L’isola di Mussolini

Nell’estate del 1943 gli Alleati lanciarono il primo assalto alla “Fortezza Europa” di Hitler invadendo la Sicilia, occupata dalle forze dell’Asse. Alle 2.45 del 10 luglio i mezzi navali americani approdavano nei pressi di Gela, mentre la flotta britannica puntava su Siracusa. L’operazione “Husky”, come fu chiamata, colse di sorpresa italiani e tedeschi, che furono ben presto costretti a una precipitosa ritirata verso il continente. Il 17 agosto, con l’ingresso delle truppe anglo-americane a Messina, l’obiettivo della campagna di Sicilia poteva dirsi raggiunto, anche se a prezzo di decine di migliaia di vittime, fra militari e civili.
L’isola di Mussolini è la cronaca dettagliata – quasi ora per ora – del più imponente sbarco alleato della seconda guerra mondiale, dopo quello di Normandia, ricostruita attraverso le memorie non di personaggi di spicco, ma di persone comuni, destinate in genere a rimanere nell’anonimato. Come vissero quei trentotto giorni i marine americani, gli aviatori britannici, i soldati italiani e tedeschi, gli abitanti dell’isola? Quale peso ebbero sulle loro esistenze le decisioni dei governi, le scelte strategiche degli stati maggiori, gli errori tattici dei generali, le rivalità personali fra i comandanti delle armate alleate?
John Follain, giornalista e scrittore, risponde a queste domande attraverso i racconti di otto testimoni – tre ufficiali britannici, un sergente americano, il segretario del generale Patton, un cannoniere tedesco, un sottufficiale della divisione Livorno e una donna siciliana (all’epoca, una bambina di nove anni) -, che costituiscono uno straordinario spaccato di vita quotidiana in tempo di guerra. Sullo sfondo di avvenimenti che avrebbero cambiato il corso del conflitto – gli incontri al vertice tra Hitler e Mussolini o la caduta del Duce -, emergono con forza ricordi ed emozioni: l’angoscia provata in trincea, l’orrore per la morte dei compagni, la difficoltà di sopravvivere in una terra straziata dai combattimenti, ma anche la gioia per la vittoria, la solidarietà fra commilitoni e, a volte, la compassione per il nemico.
In pagine di grande vigore narrativo e ricche di episodi di toccante umanità, Follain fornisce un’avvincente descrizione dell’impresa che segnò l’inizio della controffensiva terrestre alleata e, per l’Italia, del lungo cammino verso la liberazione.

John Follain

John Follain, ex corrispondente da Roma del «Sunday Times», vive e lavora a Parigi. Tra i suoi libri Jackal, A Dishonoured Society, City of Secrets e Zoya. La mia storia (con Rita Cristofari, Sperling & Kupfer, 2002) e Death in Perugia (2011). Per Mondadori ha pubblicato L¿isola di Mussolini (2007).


Altri libri dello stesso autore

Libri dello stesso genere

Guinness World Records 2020: in Italia dal 17 settembre

Guinness World Record: una nuova edizione che celebra un decennio di imprese eccezionali Il 17 settembre è la data da record…

I nostri autori al Festival della Comunicazione di Camogli

Festival della Comunicazione 2019 Da giovedì 12 a domenica 15 settembre si tiene nella bellissima cornice di Camogli, in Liguria, la VI edizione…

Quattro chiacchiere con Colson Whitehead

Quando Colson Whitehead racconta, ha un magnetismo tutto suo che si unisce a un'ironia capace di stemperare un po' la forza dei temi…

Minecraft, Fortnite e Guiness World Records: i nostri consigli di libri da giocare

Mondi paralleli, record del mondo, esercizi di creatività I libri sono di per sé uno dei migliori modi di trascorrere il tempo, ma…

Back to school: 'Sussidiario per genitori (con esercizi)' di Alex Corlazzoli

Genitori e figli sui banchi di scuola Il Back to school è il momento che ufficialmente segna l'inizio di un…

Festivaletteratura 2019: gli autori Libri Mondadori a Mantova

Sì, si avvicina di nuovo quel momento dell'anno.  Settembre, Mantova invasa di libri e di parole, la poesia delle strade…

Vasco Rossi: 'Non Stop - le mie emozioni dal Modena Park a qui'

Un racconto in presa diretta del tour di Vasco Rossi più emozionante di sempreMaggio 2019. Nella pioggia battente Vasco Rossi sta…

'I ragazzi della Nickel': il nuovo atteso libro di Colson Whitehead

In libreria il nuovo romanzo di Colson Whitehead, il "narratore d'America" Dopo La ferrovia sotterranea, il romanzo che gli è…

'Me' di Elton John: in arrivo la prima autobiografia ufficiale

Me di Elton John: il 15 ottobre in contemporanea mondiale e in Italia per Mondadori A pochi mesi dall'uscita di…

Un viaggio anti Brexit: Follett, Moyes, Child e Mosse per il Friendship Tour

Friendship Tour: l'Europa della Brexit è ancora unita dalle radici e dalla cultura Dire no alla Brexit, dimostrarsi vicini, figli…

GrishaVerse di Leigh Bardugo in Italia dal 24 settembre 2019

Lo attendevamo da tempo e finalmente sta per arrivare: da settembre il GrishaVerse di Leigh Bardugo sarà disponibile anche per i fan italiani!…

Aspettando il Premio Strega: Benedetta Cibrario incontra i lettori

Il rumore del mondo di Benedetta Cibrario è un bellissimo romanzo storico ambientato nel Risorgimento ed è uno dei 5 libri…

L’isola di Mussolini

John Follain

L’isola di Mussolini

Genere: Storia, Tecnologia e Scienze
ISBN: 9788804570165
328 pagine
Prezzo: € 19,00
Formato: 14,0 x 21,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 8 maggio 2007

Disponibile su: