L’estate non perdona

L’estate non perdona

L’estate più calda degli ultimi anni sta arroventando il Friuli, e l’ispettore Drago Furlan si sta finalmente godendo una vacanza al mare con l’eterna fidanzata Perla. Ma la tanto sospirata villeggiatura viene interrotta da una telefonata del pm Santoliquido: sul greto del fiume Natisone è stato ritrovato un cadavere con la faccia spappolata a colpi di kalashnikov. Chi è la vittima? E perché l’assassino si è accanito sul cadavere tanto da sfigurarne il volto? Furlan rientra immediatamente in servizio per cercare di risolvere il caso: ma gli indizi sono pochi e contraddittori, e l’abbraccio torrido dell’afa non aiuta di certo a ragionare… tanto più che, per non dare un dispiacere a Perla, Drago fa la spola tra la spiaggia e il commissariato di nascosto, adducendo come scusa gli acciacchi e i capricci della madre Vendramina.

Mentre la stampa nazionale monta il caso del “Mostro del Natisone” e le indagini arrancano, ci scappa pure il secondo morto: che sta succedendo nella tranquilla provincia friulana? È il caldo che dà alla testa oppure dietro la scia di sangue si nasconde un nemico terribile, il cui solo nome basta a evocare antichi orrori e a far venire i brividi?

Drago Furlan, piglio rude da ispettore contadino, tra una bevuta all’osteria dell’amico Tarcisio, una mangiata di frico e una passeggiata sul lungomare, dovrà dare fondo a tutto il suo fiuto investigativo per venire a capo del mistero. E dovrà pure sbrigarsi, visto che il killer sembra aver preso di mira proprio lui…

Flavio Santi, uno dei più importanti poeti italiani contemporanei, dopo il successo di La primavera tarda ad arrivare, in questa seconda avventura dell’ispettore Furlan dà un’altra grande prova del suo talento narrativo: oltre a tenerci con il fiato sospeso in una vicenda ricca di colpi di scena, ci regala ancora una volta il ritratto della sorniona provincia friulana, coi suoi scorci di paradiso in cui – inatteso – può anche scoppiare l’inferno.

Flavio Santi

Flavio Santi vive tra la campagna pavese e quella friulana. Ha tradotto autori classici (tra cui Herman Melville, Francis Scott Fitzgerald) e contemporanei (Wilbur Smith, Ian Fleming e molti altri). Insegna all'università dell'Insubria di Como-Varese. Ha scritto di vampiri, precari, supereroi, ma soprattutto del Friuli, raccontandolo nelle raccolte di poesia Rimis te sachete/Poesie in tasca (Marsilio, 2001), Asêt/Aceto (La barca di Babele, 2003), nel memoir on the road Il tai e l'arte di girovagare in motocicletta (Laterza, 2011) e in alcuni reportage televisivi. Nel 2016 è uscita la prima indagine dell'ispettore Drago Furlan, La primavera tarda ad arrivare (Premio La Provincia in Giallo). È tradotto in diverse lingue, dall'inglese al coreano. È tifosissimo dell'Udinese, e coltiva un piccolo orto.


Altri libri dello stesso autore

Libri dello stesso genere

"Il Gioco" di D'Amicis nella finale del Premio Strega

Premio Strega 2018 La sera del 5 luglio a Roma presso il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia sarà trasmessa in diretta televisiva…

I nostri autori al Festival Collisioni 2018

Dal 29 giugno al 1 luglio a Barolo Saranno Elio e le Storie Tese -  venerdì 29 giugno - a inaugurare la…

Liane Moriarty e un barbecue colpevole

«Questa storia inizia con un barbecue» Il nuovo romanzo di Liane Moriarty comincia con un barbecue, una normale serata tra amici.…

Valentina Cortese: un docufilm sulla sua vita da "diva"

DIVA! Dopo aver partecipato alla 74° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia nella Selezione Ufficiale Fuori Concorso con plauso di…

I nostri autori al Salone del Libro di Torino

10-14 maggio 2018 La 31° edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino si terrà da giovedì 10 a lunedì 14…

Atlas Obscura: oltre 600 meraviglie nascoste nel mondo

Guida alle meraviglie nascoste del mondo Se non avete ancora deciso dove andare in vacanza, o state cercando una meta…

Casanova: il romanzo di Strukul e il museo interattivo

Giacomo Casanova: seduttore, gentiluomo e spia Presunto ritratto di Giacomo Casanova, attribuito a F. Narici, e in passato ad A.R. Mengs o al…

"Charley Thompson": un film di Andrew Haigh

Dal 5 aprile al cinema il film tratto dal libro di Willy Vlautin Dopo lo straordinario successo di Weekend e…

15-18 marzo: i nostri autori a Libri Come

Libri Come 2018 Ogni marzo, da nove anni, Roma diventa protagonista dei libri e della lettura, una festa culturale che…

Dawkins: i racconti di un uomo che ha perso la libertà

“Questo ero io”, una scoperta inaspettata Curtis Dawkins è un uomo che sta scontando l’ergastolo per omicidio in una prigione…

L’autrice Premio Pulitzer Jennifer Egan in Italia

Tre giorni con Jennifer Egan Dal 18 al 20 marzo 2018 Jennifer Egan, Premio Pulitzer 2011 per Il tempo è un…

8-12 marzo: i nostri autori a "Tempo di Libri"

Dall'8 al 12 marzo va in scena  Tempo di Libri, la Fiera Internazionale dell'Editoria che quest'anno si terrà presso FieraMilanoCity. (Clicca qui…

L’estate non perdona

Flavio Santi

L’estate non perdona

Genere: Gialli e Thriller
ISBN: 9788804674856
240 pagine
Prezzo: € 17,50
Formato: 14,0 x 21,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 28 marzo 2017

Disponibile su:

Genere: Gialli e Thriller
ISBN: 9788852079429
240 pagine
Prezzo: € 8,99
Formato: Ebook
In vendita da: 28 marzo 2017

Disponibile su: