L’anima della frontiera

L’anima della frontiera

Nevada. Sembra il nome di un deserto, e invece è il luogo in cui vive la famiglia De Boer, in alta val Brenta. Una terra circondata da boschi aspri, dove le case si inerpicano su pendii vertiginosi. Sono gli ultimi anni dell’Ottocento e i De Boer, che lavorano nei campi di tabacco, il pregiatissimo Nostrano del Brenta, vivono consapevoli che solo nella muta e rispettosa alleanza tra uomini e natura selvaggia esiste una possibilità di sopravvivenza.

Augusto è il capofamiglia, un uomo taciturno, lavoratore instancabile, capace di ascoltare la voce dei boschi e il fischio del vento. Jole, la figlia maggiore, ha la stessa natura selvatica del padre e una sfrenata passione per i cavalli.

I proventi del tabacco però non sono sufficienti a far campare la famiglia con dignità. Ecco perché Augusto un giorno decide di tentare il viaggio oltre la frontiera austriaca per contrabbandare l’eccedenza del raccolto. Un cammino impervio attraverso sentieri e passaggi impraticabili, minacciato dalle bestie feroci, dagli agguati dei briganti e dalla sorveglianza dei finanzieri.

Jole ha quindici anni quando suo padre stabilisce che è giunto il momento di portarla con sé: qualcun altro deve conoscere la strada. Non passerà molto tempo prima che la ragazza si trovi a dover compiere il viaggio da sola.

Inoltrandosi con solenne lentezza in una natura maestosa, rifugio accogliente e poi, d’un tratto, trappola insidiosa, Jole cerca di portare al sicuro il suo prezioso carico e di capire cosa sia successo al padre, che tre anni prima non ha più fatto ritorno proprio da una spedizione in Austria.

L’anima della frontiera è un romanzo unico, lirico e scarno, nitido come un cielo spazzato dal vento. Matteo Righetto descrive con maestria scenari naturali di grande bellezza e ne fa il correlativo oggettivo dell’anima delicata e forte della sua splendida protagonista. Un western letterario che con una scrittura pulitissima e quasi materica riesce a trasmetterci un’epica intima e solenne.

Recensioni

“Il western alpino di Righetto, più vicino allo stile di Mauro Corona che a quello di Rigoni Stern, moltiplica le analogie fra la frontiera nostrana e quella americana: Nevada a parte, giustizia privata a parte, sul massiccio del Grappa si svolge un rush che è quasi una corsa all'oro.”

Fabrizio Ottaviani, "Il Giornale" 24 aprile 2018,

“La magia della natura e un paesaggio che avvolge, diventano tra le pagine colori, emozioni, profumi, suoni, fruscii di quel mondo tra cime e sorgive. Un incanto narrativo che la penna di Righetto rende come nessun altro.”

Francesca Visentin, " Correire del Veneto" 24 aprile 2018,

Matteo Righetto

Matteo Righetto è nato nel 1972 a Padova, dove insegna Lettere. Ha pubblicato Savana Padana (TEA, 2012), La pelle dell'orso (Guanda, 2013), da cui è stato tratto un film con Marco Paolini per la regia di Marco Segato, Apri gli occhi (TEA, 2016, vincitore del Premio della Montagna Cortina d'Ampezzo). Nel 2017 è uscito per Mondadori L'anima della frontiera, primo romanzo della "Trilogia della Patria". I suoi libri sono stati tradotti in molte lingue e, in particolare, la "Trilogia della Patria" è diventato un caso letterario con traduzioni già avviate in diversi Paesi, tra cui Stati Uniti, Gran Bretagna, Germania e Olanda.


Altri libri dello stesso autore

Libri dello stesso genere

I nostri autori al Salone del Libro di Torino

10-14 maggio 2018 La 31° edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino si terrà da giovedì 10 a lunedì 14…

Atlas Obscura: oltre 600 meraviglie nascoste nel mondo

Guida alle meraviglie nascoste del mondo Se non avete ancora deciso dove andare in vacanza, o state cercando una meta…

Casanova: il romanzo di Strukul e il museo interattivo

Giacomo Casanova: seduttore, gentiluomo e spia Presunto ritratto di Giacomo Casanova, attribuito a F. Narici, e in passato ad A.R. Mengs o al…

"Charley Thompson": un film di Andrew Haigh

Dal 5 aprile al cinema il film tratto dal libro di Willy Vlautin Dopo lo straordinario successo di Weekend e…

15-18 marzo: i nostri autori a Libri Come

Libri Come 2018 Ogni marzo, da nove anni, Roma diventa protagonista dei libri e della lettura, una festa culturale che…

Dawkins: i racconti di un uomo che ha perso la libertà

“Questo ero io”, una scoperta inaspettata Curtis Dawkins è un uomo che sta scontando l’ergastolo per omicidio in una prigione…

L’autrice Premio Pulitzer Jennifer Egan in Italia

Tre giorni con Jennifer Egan Dal 18 al 20 marzo 2018 Jennifer Egan, Premio Pulitzer 2011 per Il tempo è un…

8-12 marzo: i nostri autori a "Tempo di Libri"

Dall'8 al 12 marzo va in scena  Tempo di Libri, la Fiera Internazionale dell'Editoria che quest'anno si terrà presso FieraMilanoCity. (Clicca qui…

The Infiltrator: la vera storia di Robert Mazur

Un uomo solo contro i signori della droga La storia di The Infiltrator è la storia di Robert Mazur, agente…

Il nuovo racconto teatrale di Alessandro D'Avenia

Il racconto teatrale tratto da "Ogni storia è una storia d'amore" Dopo il successo di Ogni storia è una storia…

Shi Yang Shi e il Capodanno cinese

Forse non tutti sanno che in Cina il Capodanno non cade il primo giorno di gennaio, come in tutto l’Occidente.…

Ebook di narrativa italiana in promozione

Una selezione della nostra narrativa italiana in promozione Febbraio non è solo il mese dell'amore (Scopri tutti gli ebook in…

L’anima della frontiera

Matteo Righetto

L’anima della frontiera

Genere: Narrativa Contemporanea
ISBN: 9788804680086
192 pagine
Prezzo: € 18,00
Formato: 15,5 x 23,3 - Brossura con alette
In vendita da: 13 giugno 2017

Disponibile su:

Genere: Narrativa Contemporanea
ISBN: 9788852080951
192 pagine
Prezzo: € 8,99
Formato: Ebook
In vendita da: 13 giugno 2017

Disponibile su: