La tomba degli imperi

La tomba degli imperi

«Sappiamo bene perché siamo qui. Siamo meno sicuri di capire perché ce ne stiamo andando.» Afghanistan occidentale, primavera 2011. Tra le migliaia di militari italiani che svolgono il loro servizio nell’ambito del Regional Command West (province di Herat, Farah, Ghor e Badghis) non ci sono molti dubbi sulla legittimità e la natura della missione ISAF (International Security Assistance Force) in cui sono impegnati: i talebani hanno offerto asilo e protezione a Osama bin Laden, e gli attentati dell’11 settembre 2001 hanno quindi giustificato di fronte agli occhi e alla coscienza del mondo l’intervento della coalizione occidentale per rovesciare il loro regime. In seguito, la situazione interna ha reso necessario prolungare la presenza armata nel paese per garantire la sicurezza della popolazione e una possibilità di sviluppo all’economia e alla società civile.
Ma la missione che sta per concludersi è davvero compiuta? L’Afghanistan si sta avviando verso un futuro di pace e progresso? Il governo creato all’indomani della vittoria sui talebani, guidato da Hamid Karzai, è in grado di garantire la sicurezza interna, come implicherebbe il passaggio delle consegne ormai in via di completamento tra le truppe NATO e i reparti dell’esercito e della polizia di Kabul?
Gastone Breccia, che ha trascorso un periodo in Afghanistan con la brigata Folgore, ci fa da guida nella quotidianità della missione ISAF alternando le voci dei militari raccolte sul campo a ricordi personali e a riflessioni teoriche sul modo di condurre una campagna di controguerriglia. Il punto di vista è quello dello storico militare, che cerca di comprendere la logica dell’intervento occidentale, i suoi limiti e la sua efficacia, ma al tempo stesso di testimoniare il carattere e l’umanità dei protagonisti. Scorrono così davanti a noi, con un montaggio serrato, una pattuglia nel deserto, il colloquio con un vecchio capo villaggio, la scorta a un convoglio, una cena fuori ordinanza nella «tenda più malfamata di Farah vecchia», un blindato che salta su una mina e i soccorsi sotto il fuoco nemico… Ma soprattutto ci viene offerta l’occasione di osservare da vicino e valutare, attraverso la ricostruzione di uno studioso esperto, i diversi volti della missione italiana in Afghanistan: il sacrificio dei caduti, la determinazione e la professionalità dei nostri militari costretti a operare in condizioni estreme, l’alternarsi di speranza e delusione provate da chi cerca giorno per giorno di recare aiuto alla gente a rischio della propria vita, consapevole del fatto che solo innumerevoli piccoli passi potranno portare alla grande conquista di una pace duratura.

Gastone Breccia

Gastone Breccia insegna Storia bizantina presso il dipartimento di Musicologia e Beni culturali dell'università di Pavia. Ha scritto diversi saggi e curato il volume antologico L'Arte della guerra. Da Sun Tzu a Clausewitz (2009). Per Mondadori ha pubblicato I figli di Marte (2012), La tomba degli imperi (2013) e Nei secoli fedele (2014).


Libri dello stesso genere

Dal libro al film: The Secret di Rhonda Byrne arriva al cinema

Che cosa vogliamo realmente nella vita? Diventare milionari, avere una casa più bella, vivere una grande storia d'amore, essere sempre…

1+1= Mondadori BIS. Due grandi titoli del nostro catalogo a € 9,90

Due bestseller sono meglio di uno: scopri la promo Mondadori BIS Un'operazione speciale pensata per chi cerca le grandi storie:…

Bobo Rondelli a Sanremo. Un libro per entrare nel suo mondo

Bobo Rondelli tra musica, parole e vita Cos'hai da guardare, sembra chiederci Bobo Rondelli con l'aria fiera del sé bambino…

Parigi-Hammamet: Giancarlo Lehner racconta il romanzo inedito di Bettino Craxi

Bettino Craxi affida alla narrativa di genere il racconto della sua esperienza politica e umana Nel ventesimo anniversario della scomparsa…

Donald Trump. Un libro per capire una presidenza come nessun'altra

Un libro che racconta senza filtri la presidenza di Donald Trump La più atipica che gli Stati Uniti abbiano mai…

La Piccola Farmacia Letteraria: Elena Molini racconta il suo nuovo romanzo

La Piccola farmacia letteraria: un luogo in cui curarsi con i libri, una storia di sogni e di coraggio Inizialmente…

Hunger Games e il Fantastico di Libri Mondadori nel 2020

Amanti delle narrazioni fantastiche a raccolta: il 2020 sarà un anno perfetto di grandi arrivi in libreria per voi. Il…

Tre donne di Lisa Taddeo: una potente narrazione sul desiderio femminile

L'acclamato Tre donne di Lisa Taddeo in libreria per Mondadori e presto anche serie TV Il desiderio è una materia…

ActionAid e le case editrici del Gruppo Mondadori insieme per garantire il diritto all’istruzione

ActionAid e le case editrici del Gruppo Mondadori insieme per garantire il diritto all’istruzione a 1.800 bambine e bambini in…

Voce all'autore: la scrittura di Nora Venturini tra gialli, teatro e televisione

Gialli, sceneggiature, Roma e una tassista detective: entra nel mondo di Nora Venturini La scrittura di Nora Venturini si muove…

Voce all'autore: gli anni di piombo nel nuovo giallo di Piero Colaprico

Uno psichiatra ucciso, la Milano da bere, gli anni di piombo. Piero Colaprico ha scritto un nuovo giallo. Si intitola Anello di…

Oroscopo 2020: leggere le stelle con Branko e Simon & the Stars

Oroscopo 2020: leggi il nuovo anno tra le stelle Come sarà il 2020?  Si avvicina quel momento dell'anno in cui…

La tomba degli imperi

Gastone Breccia

La tomba degli imperi

Genere: Storia, Tecnologia e Scienze
ISBN: 9788804628521
288 pagine
Prezzo: € 17,50
Formato: Cartaceo
In vendita da: 7 maggio 2013

Disponibile su:

Genere: Storia, Tecnologia e Scienze
ISBN: 9788852041853
288 pagine
Prezzo: € 8,99
Formato: Ebook
In vendita da: 27 agosto 2013

Disponibile su: