La sera a Roma

La sera a Roma

Nella Roma del cinema e dei salotti, elegante e decadente, Federico, uno sceneggiatore di lunga esperienza, si trova suo malgrado coinvolto nelle indagini sulla morte di un giovane attore, Domenico Greco. Federico infatti è stato una delle ultime persone a vedere Greco vivo e ora, muovendosi tra nobili decaduti, fisioterapiste brasiliane e mostri sacri del cinema italiano, dovrà dimostrare la propria innocenza.

Recensioni

“Enrico Vanzina non poteva sfornare una leccornia più sapida e saporita. Il suo stile è terso, rapido, immediato e le sue notazioni acute e indiscrete.”

Roberto Gervaso, "Il Messaggero" 16 febbraio 2018,

“"La sera a Roma" è un bel gioco di specchi, a volte sovrapposti, strutture e sovrastrutture; realtà, semi-realtà o mezza bugia, a seconda del punto di partenza (o di arrivo); fiction, cronaca, personaggi inventati, personaggi forse inventati, altri riconosciuti o riconoscibili.”

Alessandro Ferrucci, "Il Fatto Quotidiano" 16 febbraio 2018,

“Enrico Vanzina mette in scena un protagonista che gli somiglia molto. E dedica alla capitale, con amore, una sorta di "contro-Grande bellezza".”

Alberto Riva, "Il Venerdì" - "La Repubblica" 9 febbraio 2018,

“Un libro straordinario che è, assieme, romanzo giallo, romanzo di costume, ritratto di una città (ma alla Dorian Gray), saggio sul cinema, diario esistenziale e professionale.”

Antonio D'Orrico, "Sette" - "Corriere della Sera" 8 febbraio 2018,

“Amori, amorazzi. Nobili, nobilastri. Omicidi, due: ma sarebbero potuti essere di più. Roma, in ogni pagina: tra grande bellezza e grande bruttezza. Spasso: assicurato, al massimo grado. Ecco il nuovo romanzo di Enrico Vanzina, un cocktail torbido e gustoso, l'opposto del polpettone.”

Mario Ajello, "Il Messaggero" 6 febbraio 2018,

“Nel nuovo romanzo di Enrico Vanzina c'è un assassino da scoprire e una città da amare e odiare nello stesso tempo, in cui perdersi nel ricordo di amici e personaggi straordinari.”

Giacomo Airoldi, "Ciak" marzo 2018,

“"La sera a Roma si legge d'un fiato. Ci fa pensare subito a un film, ma è il nostro lancinante "falò delle vanità".”

Titta Fiore, "Il Mattino" 5 aprile 2018,

Enrico Vanzina

Enrico Vanzina, figlio del grande regista Steno, uno dei fondatori della Commedia Italiana, vive nel mondo del cinema sin da quando è nato. Nel 1976 ha iniziato a scrivere sceneggiature e da allora ha collaborato con i maggiori esponenti del nostro cinema. Nel corso degli ultimi trent'anni ha firmato, insieme al fratello Carlo, alcuni dei più grandi successi al botteghino italiano. Ha realizzato anche moltissime fiction televisive. Ha vinto il Nastro d'argento, la Grolla d'oro, il Premio De Sica e il Premio Flaiano. Ma il cinema e la tv non sono la sua unica occupazione. Ha collaborato con il "Corriere della Sera" e scrive ogni settimana su "Il Messaggero". Ha pubblicato diversi libri, tra cui Le finte bionde, Una famiglia italiana (Mondadori) e Colazione da Bulgari (Salerno Editrice).


Libri dello stesso genere

ActionAid e le case editrici del Gruppo Mondadori insieme per garantire il diritto all’istruzione

ActionAid e le case editrici del Gruppo Mondadori insieme per garantire il diritto all’istruzione a 1.800 bambine e bambini in…

Voce all'autore: la scrittura di Nora Venturini tra gialli, teatro e televisione

Gialli, sceneggiature, Roma e una tassista detective: entra nel mondo di Nora Venturini La scrittura di Nora Venturini si muove…

Voce all'autore: gli anni di piombo nel nuovo giallo di Piero Colaprico

Uno psichiatra ucciso, la Milano da bere, gli anni di piombo. Piero Colaprico ha scritto un nuovo giallo. Si intitola Anello di…

Oroscopo 2020: leggere le stelle con Branko e Simon & the Stars

Oroscopo 2020: leggi il nuovo anno tra le stelle Come sarà il 2020?  Si avvicina quel momento dell'anno in cui…

Voce all'autore: Dario Crapanzano racconta Il furto della Divina Commedia

Chi ha rubato la Divina Commedia? Tutto ruota attorno a un libro, nel nuovo romanzo giallo di Dario Crapanzano, ultimo…

Il ritorno all'Antica Roma di Valerio Massimo Manfredi

Avanzava nella steppa numidica una carovana scortata da venti soldati a cavallo in tenuta leggera e altrettanti legionari che avevano…

Voce all'autore: Giancarlo De Cataldo racconta Quasi per caso

Giancarlo De Cataldo e l'amore per il giallo storico Giancarlo De Cataldo è tornato con un nuovo giallo: Quasi per…

Perché un romanzo Per sole donne? Ce lo racconta Veronica Pivetti

Astenersi puritani e persone sensibili. Tenere lontano dalla portata dei bambini. Ah, astenersi anche perditempo, of course! Quello di Veronica…

'Per te' di Francesco Sole: una storia d'amore, eros e poesia

Il nuovo romanzo poetico di Francesco Sole Il nuovo libro di Francesco Sole, Per te, si apre con le parole…

I nostri autori a Lucca Comics & Games 2019

Lucca Comics & Games 2019: dal 30 ottobre al 3 novembre l'evento più atteso dagli amanti del fantastico Si avvicina QUEL momento dell'anno,…

Dal libro al film: 'Il mistero Henri Pick' arriva al cinema

Sul fatto che Il mistero Henri Pick fosse un libro dall’alto potenziale narrativo (non solo letterario) non avevamo dubbi. Ma…

'Una gran voglia di vivere': il nuovo romanzo di Fabio Volo

Il viaggio dentro una crisi Nella vita di una coppia che si credeva capace di mantenere le promesse, un giorno arrivano i dubbi.…

La sera a Roma

Enrico Vanzina

La sera a Roma

Genere: Gialli e Thriller
ISBN: 9788804707653
192 pagine
Prezzo: € 11,00
Formato: Cartaceo
In vendita da: 21 maggio 2019

Disponibile su:

Genere: Gialli e Thriller
ISBN: 9788852084874
192 pagine
Prezzo: € 7,99
Formato: Ebook
In vendita da: 6 febbraio 2018

Disponibile su: