La pace mancata

La pace mancata

Fra il gennaio 1919 e quello del 1920, a Parigi si decise il destino del mondo. Al termine del grande conflitto che secondo la promessa wilsoniana avrebbe dovuto «porre fine a tutte le guerre», in un momento decisivo per un possibile riscatto dopo anni di atrocità, i leader delle quattro potenze vincitrici si riunirono nella capitale francese per discutere i termini della pace: ridisegnare i confini politici e stabilire gli equilibri dell’Europa e del mondo.

La trattativa, che avrebbe dovuto creare un ordine fondato sulla giustizia e il rispetto dei diritti dei popoli, non seppe dare al continente, e al mondo, un assetto per quanto possibile giusto e pacifico. Ai vinti vennero imposte dure condizioni, spesso a scopo vendicativo e sotto la minaccia di continuare ad affamare la popolazione civile. Sulle rovine degli imperi sconfitti nacquero nuovi Stati, in cui si affermarono i nazionalismi più gretti, sorsero problemi insolubili e numerose guerre locali. Le decisioni prese in relazione alla Germania sconfitta, contornata da piccoli Stati con forti minoranze tedesche, contribuirono in maniera determinante alla salita al potere di Hitler. Il presidente Wilson, che volle rappresentare il proprio paese al tavolo delle trattative senza essere un diplomatico, né tantomeno possedere alcuna esperienza di negoziati internazionali, complicò ulteriormente la già ingarbugliata situazione postbellica, finalizzando la Conferenza di pace alla costituzione della Società delle Nazioni, alla quale gli stessi Stati Uniti non aderirono.

Franco Cardini e Sergio Valzania ripercorrono in questo libro i fatti occorsi a Parigi in quell’anno fondamentale per la storia mondiale, le vicende che precedettero e seguirono la firma dei trattati di pace con i paesi sconfitti. La Conferenza di Parigi del 1919 per i suoi protagonisti – il presidente Woodrow Wilson e i primi ministri Lloyd George, Clemenceau e Orlando – fu l’occasione mancata di stabilire un giusto ordine internazionale. I quattro leader ebbero nelle loro mani il destino del mondo, un potere e una responsabilità mai avuti prima, ma costruirono una pace che non ha funzionato, una «pace mancata», uno dei fallimenti più importanti e decisivi del secolo scorso.

Recensioni

“Un lavoro che propone una rilettura attenta, severamente critica, della scena di Versailles. Di quella scena ritornano tutte le figure, che gli autori ritraggono soprattutto nelle loro fragilità, politiche prima ancora che psicologiche: la goffaggine di Wilson, la doppiezza di Lloyd George, la presunzione di Clemenceau, la debolezza dei politici italiani. [...] Ma soprattutto Wilson è la figura che - più di tutti, anche nelle sue impazienze, nel suo abbandono del tavolo della Conferenza, a fine marzo 1919 - porta la responsabilità di aver creato quelle premesse che condurranno venti anni dopo al nuovo conflitto mondiale.”

David Bidussa, "Il Sole 24 Ore" 13 gennaio 2019,

Sergio Valzania

Firenze 1951. Storico e studioso della comunicazione, autore radiofonico e televisivo, dal 2002 al 2009 ha diretto i programmi radiofonici della Rai. Collaboratore di importanti testate, ha scritto molti libri soprattutto di storia militare.

Franco Cardini

Firenze 1940. È professore emerito di Storia medievale presso l'Istituto italiano di Scienze umane e sociali / Scuola normale superiore e Directeur de Recherches nell'École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi, nonché Fellow della Harvard University.


Libri dello stesso genere

Osho racconta il bambino e i suoi misteri

La saggezza di Osho per crescere figli felici «Essere innocente significa possedere sia coraggio che chiarezza. L’innocenza non è qualcosa…

YOU: la serie tv che tutti stanno guardando

Tutto inizia in una libreria... Se amate il mistero, il romanticismo e i libri allora questa è la storia giusta…

Killing Eve: il romanzo che ha ispirato la serie tv

La serie tv da non perdere Considerata la serie tv da non perdere assolutamente della stagione autunno-inverno 2018-2019, Killing Eve…

Ricevi l'esclusivo albero genealogico della famiglia Targaryen

#aspettandofuocoesangue Dal 20 novembre in libreria il nuovo libro di George R.R. Martin che racconta la storia della dinastia Targaryen,…

Macchine mortali: dal romanzo al film evento

Articolo tratto da Mondadori Store Magazine di Novembre 2018. Scarica qui il pdf del Magazine

De Angelis: "Il vizio della speranza"

Dal 22 novembre al cinema Dopo aver vinto nel 2017 numerosi premi con il film Indivisibili, Edoardo De Angelis torna al…

Mondadori Store lancia "C'è vita in un libro. La tua"

La nuova campagna per la promozione del libro e della lettura “C’è vita, in un libro. La tua”Questo il claim…

I nostri autori a Bookcity Milano 2018

Dal 15 al 18 novembre Bookcity Milano è una manifestazione di tre giorni (più uno dedicato alle scuole), durante i quali…

La Divina Commedia: un libro per tutti

La Divina Commedia come non l'avete mai vista Chi non ha mai pensato che il capolavoro di Dante, la Divina Commedia,…

Tutti gli eventi Mondadori a Lucca Comics & Games 2018

Lucca Comics & Games 2018 Da mercoledì 31 ottobre a domenica 4 novembre si svolgerà nella città toscana il Lucca…

Michele Bravi: il tour del libro "Nella vita degli altri"

Il primo romanzo di Michele Bravi   Quanto c’è di noi nella vita di chi ci sta attorno? Quanto c’è…

I Medici: Lorenzo il Magnifico, il romanzo della serie tv

I Medici: la seconda stagione su Rai 1 Parte su Rai 1 il 23 ottobre la seconda stagione della serie tv…

La pace mancata

Sergio Valzania, Franco Cardini

La pace mancata

Genere: Storia, Tecnologia e Scienze
ISBN: 9788804706120
252 pagine
Prezzo: € 22,00
Formato: 15,5 x 23,3 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 13 novembre 2018

Disponibile su:

Genere: Storia, Tecnologia e Scienze
ISBN: 9788852091070
252 pagine
Prezzo: € 11,99
Formato: Ebook
In vendita da: 13 novembre 2018

Disponibile su: