La morte si muove nel buio

La morte si muove nel buio

Agosto 1527. Roma è caduta sotto l’assalto delle truppe imperiali di Carlo V, composte da soldati spagnoli e italiani e da mercenari tedeschi, i terribili lanzichenecchi. Da tre mesi il papa, Clemente VII, è prigioniero nelle sue stanze di Castel Sant’Angelo. Al suo fianco – prigionieri anch’essi – cardinali, funzionari di palazzo, dignitari e un giovane artista toscano: Benvenuto Cellini, “bombardiere a castello, musico alla corte del papa e orafo con il sogno di diventare scultore”. Cervello fino e testa calda, Benvenuto è bloccato a Roma a coniare monete per il papa, che non lo lascia partire per l’amata Firenze dove, nel frattempo, nuovi tumulti minacciano la sua famiglia. Finché una notte il cardinal Rangoni, vescovo di Modena, viene trovato morto nelle sue stanze di Castel Sant’Angelo. E non si tratta di morte naturale. Il suo assassino si è mosso nel buio, invisibile e letale. Probabilmente ha ucciso anche Barbaro, il segretario del cardinale, e, nella fuga, ha trucidato due soldati spagnoli di ronda, gli unici possibili testimoni. Le indagini vengono affidate a Sebastian Schertlin, ufficiale tedesco con fama di invincibile e spietato guerriero. Ma il papa non si fida e obbliga Benvenuto a intraprendere un’inchiesta parallela.
Non corre buon sangue tra Schertlin e Cellini, divisi proprio da quello che hanno in comune: il temperamento fiero e attaccabrighe, l’intelligenza viva, l’abilità nella lotta e con le armi e, soprattutto, l’amore per Lozana, meravigliosa cortigiana andalusa. Li attende un mistero che dalla corte papale si estende agli intrighi della politica internazionale e ai sotterranei di Roma, città parallela, fatta di cunicoli segreti, condotti fognari e antiche rovine, popolata di personaggi strani e pericolosi, forse mortali. Per venire a capo della vicenda, i due improbabili detective dovrebbero mettere da parte la loro rivalità, ma ci riusciranno?
Luigi De Pascalis dà vita a un thriller storico ad alta intensità, in cui alla fedele ricostruzione di luoghi e atmosfere si accompagna una trama gialla congegnata come una bomba a orologeria. Nelle sue pagine si fronteggiano personaggi di pura fantasia e altri realmente esistiti, in un amalgama perfetto e indimenticabile. Ed è impossibile non innamorarsi del suo Benvenuto Cellini, spaccone e nobile, violento e generoso, straordinario investigatore, genio all’opera.

Luigi De Pascalis

Luigi De Pascalis (1943), abruzzese di nascita ma romano d¿adozione, è autore di una trilogia di gialli storici ambientati nella Roma del IV secolo d.C. Con lo pseudonimo di Sebastian Aguèdas ha pubblicato il giallo storico La morte nel Sacco (Hobby & Work 2010), ambientato durante il Sacco di Roma del 1527, con Benvenuto Cellini come protagonista. Il suo ultimo romanzo, La pazzia di Dio (La Lepre 2010), è stato finalista al premio Acqui Storia. Come disegnatore ha realizzato una graphic novel ispirata al capolavoro di Carlo Collodi, Pinocchio (La Lepre 2012).


Libri dello stesso genere

Guinness World Records 2020: in Italia dal 17 settembre

Guinness World Record: una nuova edizione che celebra un decennio di imprese eccezionali Il 17 settembre è la data da record…

I nostri autori al Festival della Comunicazione di Camogli

Festival della Comunicazione 2019 Da giovedì 12 a domenica 15 settembre si tiene nella bellissima cornice di Camogli, in Liguria, la VI edizione…

Quattro chiacchiere con Colson Whitehead

Quando Colson Whitehead racconta, ha un magnetismo tutto suo che si unisce a un'ironia capace di stemperare un po' la forza dei temi…

Minecraft, Fortnite e Guiness World Records: i nostri consigli di libri da giocare

Mondi paralleli, record del mondo, esercizi di creatività I libri sono di per sé uno dei migliori modi di trascorrere il tempo, ma…

Back to school: 'Sussidiario per genitori (con esercizi)' di Alex Corlazzoli

Genitori e figli sui banchi di scuola Il Back to school è il momento che ufficialmente segna l'inizio di un…

Festivaletteratura 2019: gli autori Libri Mondadori a Mantova

Sì, si avvicina di nuovo quel momento dell'anno.  Settembre, Mantova invasa di libri e di parole, la poesia delle strade…

Vasco Rossi: 'Non Stop - le mie emozioni dal Modena Park a qui'

Un racconto in presa diretta del tour di Vasco Rossi più emozionante di sempreMaggio 2019. Nella pioggia battente Vasco Rossi sta…

'I ragazzi della Nickel': il nuovo atteso libro di Colson Whitehead

In libreria il nuovo romanzo di Colson Whitehead, il "narratore d'America" Dopo La ferrovia sotterranea, il romanzo che gli è…

'Me' di Elton John: in arrivo la prima autobiografia ufficiale

Me di Elton John: il 15 ottobre in contemporanea mondiale e in Italia per Mondadori A pochi mesi dall'uscita di…

Un viaggio anti Brexit: Follett, Moyes, Child e Mosse per il Friendship Tour

Friendship Tour: l'Europa della Brexit è ancora unita dalle radici e dalla cultura Dire no alla Brexit, dimostrarsi vicini, figli…

GrishaVerse di Leigh Bardugo in Italia dal 24 settembre 2019

Lo attendevamo da tempo e finalmente sta per arrivare: da settembre il GrishaVerse di Leigh Bardugo sarà disponibile anche per i fan italiani!…

Aspettando il Premio Strega: Benedetta Cibrario incontra i lettori

Il rumore del mondo di Benedetta Cibrario è un bellissimo romanzo storico ambientato nel Risorgimento ed è uno dei 5 libri…

La morte si muove nel buio

Luigi De Pascalis

La morte si muove nel buio

Genere: Gialli e Thriller
ISBN: 9788804624912
384 pagine
Prezzo: € 16,00
Formato: 14,0 x 21,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 4 giugno 2013

Disponibile su:

Genere: Gialli e Thriller
ISBN: 9788852039768
384 pagine
Prezzo: € 8,99
Formato: Ebook
In vendita da: 4 giugno 2013

Disponibile su: