Libro Il paradiso dei lettori innamorati Antonio Monda

Il paradiso dei lettori innamorati

Quali sono i film della nostra vita, quelli che ci hanno
emozionato di più e ai quali torniamo volentieri con il
cuore e la mente? A tanti sarà capitato, in una serata
tra amici, di elencare i film preferiti. È una scelta nella
quale, oltre al valore della pellicola, hanno un ruolo il
luogo, l’occasione e la compagnia ma che, certo, nasconde
anche una parte intima e profonda di tutti noi.
Ma cosa succede quando a guardare un film è uno scrittore?
È possibile che il suo linguaggio, i temi che tratta
e il suo mondo poetico ne siano in qualche modo influenzati?
Perché preferisce un film anziché un altro?
E, se è uno scrittore il cui mondo interiore avvertiamo
affine, amerà pellicole a noi care?

Antonio Monda, che dedica la sua vita alla letteratura
e al cinema, ed è da sempre interessato al rapporto
tra la parola scritta e l’immagine, offre in queste pagine
una risposta originale. Intervistando venti scrittori
di lingua inglese, di età e stili diversi, da Philip Roth a
Martin Amis e Don DeLillo, da Chuck Palahniuk a Zadie
Smith, e ponendo loro una semplice domanda – “Quali
sono i cinque film della tua vita?” -, ha ricevuto la rivelazione
di cosa rappresenti nell’intimo l’immagine
per chi è capace di trasformarla in parole.
Infatti, afferma l’autore, “di cosa parliamo quando
parliamo di cinema? Alla fine mi sono reso conto che
queste liste di film così diversi rappresentano uno
specchio che cattura un momento fuggente, e riflette
un’immagine parziale, ma illuminante, della vita di
chi li ama. Con tutte le domande che ognuno prima o
poi si pone – che cosa è davvero bello? che cosa ha
realmente valore? cosa rimane quando si spegne il
proiettore e ritorna il buio? – e, con esse, le angosce,
le speranze, i rimpianti, gli aneliti e le malinconie”.
Sono testimonianze che ci aiutano a riflettere sul cinema
e la letteratura, a scoprire aspetti inediti e affinità
con grandi scrittori, e a ricordare i film che ci hanno
catturato e dai quali non siamo più riusciti a staccarci.
Un paradiso per i lettori, innamorati dei libri e dei film.

Antonio Monda

Antonio Monda vive a New York con la moglie Jacqueline, giamaicana, e i figli Caterina, Marilù e Ignazio. Insegna alla New York University ed è il direttore artistico del festival letterario "Le Conversazioni". Prima dell'Evidenza delle cose non viste ha scritto altri cinque romanzi e cinque testi di saggistica. I suoi libri sono tradotti in undici lingue.


"Lacrime di sale" vince il premio Premio Brancati Zafferana

Lacrime di Sale, di Pietro Bartolo e Lidia Tilotta è il libro vincitore della sezione Saggistica del "Premio Letterario Brancati Zafferana 2017".  Nella…

"Big Little Lies" vince 8 Emmy

Miglior Miniserie a "Big Little Lies", tratto dal romanzo di Liane Moriarty Nella notte degli Emmy Awards 2017 - gli…

Pordenonelegge 2017

Gli autori Mondadori a Pordenone È Carlos Ruiz Zafòn, lo scrittore spagnolo più amato e letto che inaugura la 18°…

"La tua vita in un libro": il concorso letterario di Donna Moderna

Donna Moderna offre alle sue lettrici la possibilità di diventare scrittrici e vedere pubblicato il proprio libro dalla casa editrice Mondadori.…

Cresce il successo all'estero di Sandrone Dazieri

Ancora prima di uscire in Italia, il terzo volume della trilogia di Sandrone Dazieri, iniziata con Uccidi il padre, e dal titolo…

Il paradiso dei lettori innamorati

Antonio Monda

Il paradiso dei lettori innamorati

ISBN: 9788804626954
168 pagine
Prezzo: € 17,50
Formato: 15,0 x 21,0 - Brossura con alette
In vendita da: 19 marzo 2013

Disponibile su:

ISBN: 9788852036552
168 pagine
Prezzo: € 8,99
Formato: Ebook
In vendita da: 19 marzo 2013

Disponibile su: