Il futuro dell’America

Il futuro dell’America

“Sono in grado di dirvi con esattezza, minuto più minuto meno, quando la democrazia americana è risorta dai morti, perché io ero là: 19.15, 3 gennaio 2008, seggio 53, Theodore Roosevelt High, Des Moines.”
Simon Schama, uno dei più importanti storici dei nostri tempi, inizia così il suo viaggio nel presente e nel passato degli Stati Uniti per comprendere le nuove prospettive che si sono aperte per questo paese e, di conseguenza, per il mondo intero. E per tentare di individuare i tratti peculiari dell’identità americana, in un momento del tutto particolare, segnato dalla candidatura di Barack Obama e dall’esplodere della crisi economica.
Dalla sua indagine emerge una storia contraddittoria, ricca di episodi sanguinosi: dalla guerra di secessione, conflitto fratricida visto con gli occhi di un protagonista, il generale Montgomery C. Meigs, alla deportazione dei cherokee a ovest del Mississippi, dall’espropriazione delle terre ai danni dei tejanos in Texas ai pogrom contro le varie Chinatown o contro gli immigrati non anglosassoni fino alle recenti vicende di Abu Ghraib.
Eppure, in mezzo a tanta violenza e a tanta sofferenza, affiora anche un altro paese, quello di Fannie Lou Hamer, il cui canto si è levato contro la discriminazione dei neri; di Grace Abbott, che ha lottato in difesa degli immigrati nelle grandi città; di Fred Bee, l’avvocato dei cinesi che hanno costruito le ferrovie americane; di Sentiero Bianco, l’amico dei cherokee; o di Montgomery Meigs, il discendente del generale, morto da eroe durante lo sbarco in Normandia.
“Oggi si gioca un’altra partita: la repubblica chiede a gran voce di essere riedificata. Sarà possibile? Saprà il mastodonte della potenza americana, così grosso e impacciato, così impreparato alla degenerazione delle sue buone intenzioni e al risentimento del mondo, governare l’ultimo atto della propria trasformazione? ” A questo interrogativo Schama suggerisce una risposta affermativa, perché, a suo parere, il significato più autentico della “differenza americana”, quel tratto del carattere nazionale di cui i cittadini degli States vanno tanto fieri, sta proprio nella loro capacità di sperare nel futuro, di rinnovare e ricostruire il paese nei momenti in cui sembra votato alla catastrofe.

Simon Schama

Simon Schama (Londra 1945), storico, docente di Storia e Storia dell'arte alla Columbia University, per la BBC ha realizzato un'importante serie di documentari sulla storia della Gran Bretagna e sui grandi capolavori dell'arte. Tra i suoi libri Cittadini (1989), Paesaggio e Memoria (1995), Gli occhi di Rembrandt (1999).


Libri dello stesso genere

La Piccola Farmacia Letteraria: Elena Molini racconta il suo nuovo romanzo

La Piccola farmacia letteraria: un luogo in cui curarsi con i libri, una storia di sogni e di coraggio Inizialmente…

Il Fantastico di Libri Mondadori nel 2020: ne leggeremo delle belle

Amanti delle narrazioni fantastiche a raccolta: il 2020 sarà un anno perfetto di grandi arrivi in libreria per voi. Il…

Tre donne di Lisa Taddeo: una potente narrazione sul desiderio femminile

L'acclamato Tre donne di Lisa Taddeo in Italia a febbraio 2020 per Mondadori e presto anche serie TV Il desiderio…

ActionAid e le case editrici del Gruppo Mondadori insieme per garantire il diritto all’istruzione

ActionAid e le case editrici del Gruppo Mondadori insieme per garantire il diritto all’istruzione a 1.800 bambine e bambini in…

Voce all'autore: la scrittura di Nora Venturini tra gialli, teatro e televisione

Gialli, sceneggiature, Roma e una tassista detective: entra nel mondo di Nora Venturini La scrittura di Nora Venturini si muove…

Voce all'autore: gli anni di piombo nel nuovo giallo di Piero Colaprico

Uno psichiatra ucciso, la Milano da bere, gli anni di piombo. Piero Colaprico ha scritto un nuovo giallo. Si intitola Anello di…

Oroscopo 2020: leggere le stelle con Branko e Simon & the Stars

Oroscopo 2020: leggi il nuovo anno tra le stelle Come sarà il 2020?  Si avvicina quel momento dell'anno in cui…

Voce all'autore: Dario Crapanzano racconta Il furto della Divina Commedia

Chi ha rubato la Divina Commedia? Tutto ruota attorno a un libro, nel nuovo romanzo giallo di Dario Crapanzano, ultimo…

Il ritorno all'Antica Roma di Valerio Massimo Manfredi

Avanzava nella steppa numidica una carovana scortata da venti soldati a cavallo in tenuta leggera e altrettanti legionari che avevano…

Voce all'autore: Giancarlo De Cataldo racconta Quasi per caso

Giancarlo De Cataldo e l'amore per il giallo storico Giancarlo De Cataldo è tornato con un nuovo giallo: Quasi per…

Perché un romanzo Per sole donne? Ce lo racconta Veronica Pivetti

Astenersi puritani e persone sensibili. Tenere lontano dalla portata dei bambini. Ah, astenersi anche perditempo, of course! Quello di Veronica…

'Per te' di Francesco Sole: una storia d'amore, eros e poesia

Il nuovo romanzo poetico di Francesco Sole Il nuovo libro di Francesco Sole, Per te, si apre con le parole…

Il futuro dell’America

Simon Schama

Il futuro dell’America

Genere: Storia, Tecnologia e Scienze
ISBN: 9788804592594
440 pagine
Prezzo: € 20,00
Formato: 14,0 x 21,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 6 ottobre 2009

Disponibile su: