Il disperso

Il disperso

Settembre 2055. Sotto il cielo azzurro artificiale della Cina, Nio Schulz viaggia nel paese per promuovere l’ultimo ritrovato commerciale della sua azienda, un prodotto di nuova concezione, il true barefoot running. Nio, l’ultimo erede della saga di In tempi di luce declinante, si muove in un flusso di costanti informazioni, vive nel mondo dei big data, dove si comunica a colpi di tweet e post, e la priorità di tutti è l’ottimizzazione tecnica di sé, le bistecche sono create in vitro, le donne vestono guaine superaderenti simili a tatuaggi. La sua quasi-fidanzata Sabena, a Minneapolis, discute con lui sulle possibilità e i costi di affittare una madre per il figlio che vogliono avere, mentre il suo capo, una donna bulgara fredda e calcolatrice, che può raggiungerlo in ogni momento tramite una connessione criptata, lo considera un perdente.

Nio è un progressista, teso come tutti alla prestazione ottimale di sé, in un universo ridotto ad aree commerciali nel quale si sforza di restare all’altezza dei tempi in cui vive. Un mattino si sveglia in una camera d’albergo, non sa dove si trova, non sa nemmeno se quella camera è reale. Inforca i Glass – occhiali speciali che sostituiscono lo smartphone e sono il suo cordone ombelicale con la realtà -, ma quando il sistema digitale di identificazione non lo riconosce, Nio non riesce ad attivare la sua connessione con il mondo (l’account di posta, i social, l’agenda, le foto), né tutto un sistema complesso e sofisticato di app e impostazioni, playlist, profili, filtri, link, preferiti che costituiscono la sua identità. Senza i Glass, Nio non è niente. E mentre si sta recando al suo appuntamento di lavoro in un centro commerciale scompare dal radar degli onnipresenti addetti alla sorveglianza…

Vulcanico, ingegnoso, ricco di idee sorprendenti, costellato di svolte inaspettate, divertente quanto politicamente scorretto, Il disperso è un libro sul futuro che stiamo già vivendo, sul mondo della prossima generazione e allo stesso tempo, in un bizzarro contro-movimento, sul nostro passato.

Eugen Ruge

Eugen Ruge (Soswa, Unione Sovietica, oggi Russia, 1954) ha studiato matematica a Berlino ed è stato ricercatore presso l'Istituto Centrale di Geofisica di Potsdam. Prima di lasciare la DDR per la Germania Federale, nel 1988, è stato sceneggiatore e regista cinematografico. Dal 1989 scrive e traduce per il teatro e il cinema, insegnando nel contempo all'Università delle Arti di Berlino. Il suo precedente romanzo, In tempi di luce declinante (Mondadori, 2013), ha vinto il premio Döblin (istituito da Günter Grass) e il Deutscher Buchpreis, ed è stato finalista al Premio Strega Europeo.


Altri libri dello stesso autore

Libri dello stesso genere

Ricevi l'esclusivo albero genealogico della famiglia Targaryen

#aspettandofuocoesangue Dal 20 novembre in libreria il nuovo libro di George R.R. Martin che racconta la storia della dinastia Targaryen,…

Macchine mortali: dal romanzo al film evento

Articolo tratto da Mondadori Store Magazine di Novembre 2018. Scarica qui il pdf del Magazine

De Angelis: "Il vizio della speranza"

Dal 22 novembre al cinema Dopo aver vinto nel 2017 numerosi premi con il film Indivisibili, Edoardo De Angelis torna al…

Mondadori Store lancia "C'è vita in un libro. La tua"

La nuova campagna per la promozione del libro e della lettura “C’è vita, in un libro. La tua”Questo il claim…

I nostri autori a Bookcity Milano 2018

Dal 15 al 18 novembre Bookcity Milano è una manifestazione di tre giorni (più uno dedicato alle scuole), durante i quali…

La Divina Commedia: un libro per tutti

La Divina Commedia come non l'avete mai vista Chi non ha mai pensato che il capolavoro di Dante, la Divina Commedia,…

Tutti gli eventi Mondadori a Lucca Comics & Games 2018

Lucca Comics & Games 2018 Da mercoledì 31 ottobre a domenica 4 novembre si svolgerà nella città toscana il Lucca…

Michele Bravi: il tour del libro "Nella vita degli altri"

Il primo romanzo di Michele Bravi   Quanto c’è di noi nella vita di chi ci sta attorno? Quanto c’è…

I Medici: Lorenzo il Magnifico, il romanzo della serie tv

I Medici: la seconda stagione su Rai 1 Parte su Rai 1 il 23 ottobre la seconda stagione della serie tv…

Kekko Silvestre: il tour del libro "Cash"

Il primo romanzo di Kekko dei Modà Kekko Silvestre, frontman e cantante dei Modà, scrive il suo primo romanzo Cash.…

Un film per Nadia Murad premio Nobel per la pace 2018

Essere sopravvissuta a un genocidio porta con sé grandi responsabilità... Nadia Murad è una ragazza yazida, sopravvissuta alla persecuzione e alle…

Internazionale a Ferrara: scrittori da tutto il mondo

Torna "Internazionale" a Ferrara Dal 2007 il settimanale Internazionale organizza a Ferrara un festival di giornalismo: il primo weekend di ottobre…

Il disperso

Eugen Ruge

Il disperso

Genere: Narrativa Contemporanea
ISBN: 9788804702184
232 pagine
Prezzo: € 20,00
Formato: 14,0 x 21,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 25 settembre 2018

Disponibile su:

Genere: Narrativa Contemporanea
ISBN: 9788852089640
232 pagine
Prezzo: € 9,99
Formato: Ebook
In vendita da: 25 settembre 2018

Disponibile su: