Il demone a Beslan

Il demone a Beslan

Marat Bazarev è quello che è sopravvissuto e
sopravviverà.

È l’uomo che, con i suoi compagni, una mattina
di sole di settembre è entrato nella scuola
numero 1 di Beslan. E lì ha dato inizio alla
fine. 334 morti, di cui oltre la metà bambini:
questo il bilancio dei tre giorni di sequestro in
cui più di mille persone sono state tenute in
ostaggio da un commando di separatisti ceceni.
Marat è l’unico fra gli attentatori a essere
uscito vivo dalla scuola, catturato dalla polizia
russa e imprigionato in un carcere di massima
sicurezza a Mosca. E qui, chiuso in una
cella gelida e isolata, scrive la sua ultima confessione.
È pronto ad assumersi la responsabilità
che gli spetta, ma ha anche un’urgenza
più forte: raccontare la sua storia.

È così che comincia: con Marat e il suo migliore
amico Shamil seduti sull’erba di un anfiteatro
in un pomeriggio di pace, con Shamil
che ridendo si allontana nella boscaglia e dopo
pochi passi lancia un urlo terrificante. Nascosti
sotto un mucchio di pietre e frasche trovano
sette corpi straziati: è il primo segnale. A
casa li attende un villaggio saccheggiato e deserto,
le porte delle case spalancate e nessuno
dei familiari e degli amici.

È così che comincia: Marat in quel pomeriggio
terribile capisce che non esiste più una
legge e nemmeno le regole, che non c’è onore
né coraggio, ma solo paura. E allora si unisce
ai guerriglieri in montagna, e con loro si prepara
a un’azione in grado di rimbombare da
un capo all’altro del mondo.
È così che comincia: in un giorno di festa
pieno di fiori, in una scuola alla periferia del
Caucaso e del mondo.

Facendosi carico di tutto il peso e la colpa
della voce di Marat, Andrea Tarabbia immagina
una storia di vento, fango, sangue e vendetta,
la storia di un’amicizia che resiste a tutti gli
orrori. Con delicatezza e profondità, racconta
il viaggio dentro il male nella sua forma più
umana e disperata, a confronto con i demoni
che terrorizzano l’Occidente. E lo fa con una
forza che non si dimentica.

Andrea Tarabbia

Andrea Tarabbia (Saronno, 1978) ha pubblicato i romanzi La calligrafia come arte della guerra (Transeuropa 2010) e Marialuce (Zona 2011), il saggio Indagine sulle forme possibili (Aracne 2010) e l'e-book La patria non esiste (Il Saggiatore 2011). Scrive sulla rivista "Il primo amore". Suoi articoli sono apparsi su "Liberazione", "Nuovi Argomenti", "Quaderni di rassegna sindacale", "Nazione Indiana".


Libri dello stesso genere

Ricevi l'esclusivo albero genealogico della famiglia Targaryen

#aspettandofuocoesangue Dal 20 novembre in libreria il nuovo libro di George R.R. Martin che racconta la storia della dinastia Targaryen,…

Macchine mortali: dal romanzo al film evento

Articolo tratto da Mondadori Store Magazine di Novembre 2018. Scarica qui il pdf del Magazine

De Angelis: "Il vizio della speranza"

Dal 22 novembre al cinema Dopo aver vinto nel 2017 numerosi premi con il film Indivisibili, Edoardo De Angelis torna al…

Mondadori Store lancia "C'è vita in un libro. La tua"

La nuova campagna per la promozione del libro e della lettura “C’è vita, in un libro. La tua”Questo il claim…

I nostri autori a Bookcity Milano 2018

Dal 15 al 18 novembre Bookcity Milano è una manifestazione di tre giorni (più uno dedicato alle scuole), durante i quali…

La Divina Commedia: un libro per tutti

La Divina Commedia come non l'avete mai vista Chi non ha mai pensato che il capolavoro di Dante, la Divina Commedia,…

Tutti gli eventi Mondadori a Lucca Comics & Games 2018

Lucca Comics & Games 2018 Da mercoledì 31 ottobre a domenica 4 novembre si svolgerà nella città toscana il Lucca…

Michele Bravi: il tour del libro "Nella vita degli altri"

Il primo romanzo di Michele Bravi   Quanto c’è di noi nella vita di chi ci sta attorno? Quanto c’è…

I Medici: Lorenzo il Magnifico, il romanzo della serie tv

I Medici: la seconda stagione su Rai 1 Parte su Rai 1 il 23 ottobre la seconda stagione della serie tv…

Kekko Silvestre: il tour del libro "Cash"

Il primo romanzo di Kekko dei Modà Kekko Silvestre, frontman e cantante dei Modà, scrive il suo primo romanzo Cash.…

Un film per Nadia Murad premio Nobel per la pace 2018

Essere sopravvissuta a un genocidio porta con sé grandi responsabilità... Nadia Murad è una ragazza yazida, sopravvissuta alla persecuzione e alle…

Internazionale a Ferrara: scrittori da tutto il mondo

Torna "Internazionale" a Ferrara Dal 2007 il settimanale Internazionale organizza a Ferrara un festival di giornalismo: il primo weekend di ottobre…

Il demone a Beslan

Andrea Tarabbia

Il demone a Beslan

Genere: Narrativa Contemporanea
ISBN: 9788804604211
360 pagine
Prezzo: € 18,50
Formato: 14,0 x 21,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 23 agosto 2011

Disponibile su:

Genere: Narrativa Contemporanea
ISBN: 9788852020186
360 pagine
Prezzo: € 8,99
Formato: Ebook
In vendita da: 30 agosto 2011

Disponibile su: