Il corpo odiato

Il corpo odiato

A diciannove anni, Gabriele decide di lasciare il suo piccolo paese perso nell’Appennino marchigiano per andare a vivere in Francia. Parte da un giorno all’altro, senza salutare nessuno: fugge dalla noia di un’infanzia borghese e da una famiglia incapace di condividere le sue emozioni. A Parigi cerca una camera in cui dormire e trova lavoro come commesso in una famosa gioielleria dell’avenue Montaigne. Ancora non lo sa: ma il suo vero viaggio comincia proprio ora. Sarà un viaggio doloroso, ma necessario, alla scoperta di sé, verso l’atroce accettazione di un desiderio lontanissimo da tutte le regole che fino a quel momento si è ferreamente imposto: il desiderio di avere un corpo perfetto e degno di essere amato da un altro ragazzo.
Questo romanzo è il diario preciso, metodico e implacabile di una guerra: quella di un giovane uomo contro se stesso, contro i propri desideri più profondi, e, soprattutto, contro la propria “imperfezione”. Passo dopo passo, attraverso pagine scritte con strenua onestà, assistiamo al consumarsi del corpo di Gabriele, costretto alla rinuncia del cibo e al tormento di un’attività fisica portata all’estremo nel tentativo di accettarsi e di assomigliare sempre più all’irraggiungibile immagine interiore che egli ha di sé. Partecipiamo a momenti di cupo scoraggiamento, di rabbia e perfino di disgusto, ma anche ad attimi di gioia pura e di ritrovata pienezza, troppo spesso avvelenati da un senso di colpa sempre presente, inesorabile.
Così le notti proibite e sconvolgenti trascorse al Théatre de la Princesse – la discoteca di place de la Bastille che Gabriele frequenta – sono seguite con regolarità da una delusione amara e da lunghi periodi di reclusione nella “camera iperbarica”, come lui chiama il luogo in cui si raggomitola alla ricerca di un senso, di un equilibrio che gli consenta di dar vita alle sue pulsioni senza rimanerne travolto e ucciso. Attenzione, però: questa non è una lotta contro il pregiudizio degli altri, né contro i costumi sociali. Più semplicemente, è la lotta che ciascuno di noi sperimenta contro di sé, quando non è in grado di accettarsi davvero, di volersi bene e di trovare l’equilibrio fra le opposte forze della felicità e dell’ambizione.
Con una tenacia da guerriero, con rara onestà e con una ricerca francescana di semplicità nella lingua e nelle immagini (che volutamente riflette l’anoressia del suo protagonista) Nicola Lecca ci racconta la discesa agli inferi di un ragazzo esigente e feroce con se stesso quanto nemmeno il peggiore dei giudici potrebbe esserlo. Fuori da qualunque schema e da ogni possibile coro, ci restituisce l’immagine viva, complessa, dei sentimenti di un giovane alla ricerca di sé.

Nicola Lecca

Nicola Lecca (Cagliari, 1976) è uno scrittore nomade che ha abitato a lungo a Vienna, Barcellona, Venezia, Londra, Innsbruck, Reykjavík e Visby. La sua raccolta di racconti Concerti senza orchestra (Marsilio, 1999) è stata finalista al Premio Strega. All'età di ventisette anni ha ricevuto il Premio Hemingway per la letteratura. Con Mondadori ha pubblicato Hotel Borg (2006), Il corpo odiato (2009), La piramide del caffè (2013) e I colori dopo il bianco (2017). Le sue opere sono presenti in quindici Paesi europei e in Brasile.


Libri dello stesso genere

The Perfect Date: dal libro al film Netflix

The Perfect Date non è solo un film originale Netflix in onda dal 12 aprile, ma anche un libro. Prodotta da Awesomeness…

Nuovi Argomenti cambia forma

Nuovi Argomenti si rinnova. Dal 14 maggio troveremo la rivista letteraria italiana fondata nel 1953 da Alberto Moravia e Alberto Carocci con un…

Gli autori Mondadori a Napoli città del libro 2019

Dal 2017 Napoli si trasforma nella Città del libro grazie al Salone del Libro e dell'Editoria: un luogo dedicato ai lettori, ai libri…

'Riverdale il giorno prima': il libro che racconta come è iniziato tutto

'Riverdale', il libro prima di 'Riverdale' Archie, Jughead, Betty e Veronica: li conosciamo da tre stagioni grazie alla serie TV Riverdale, in…

I Gialli Mondadori consigliati da Camilleri

Il Giallo Mondadori compie 90 anni Se i Gialli Mondadori hanno fatto la storia, è perché "giallo" è diventato sinonimo di un genere…

In arrivo 'The Mister', il nuovo libro di E L James

E' giunto il momento di conoscere The Mister, il nuovo protagonista maschile di E L James E L James è…

Il libro di Greta Thunberg, attivista svedese

Sedici anni, una tenacia senza limiti. E un libro scritto con il papà, la mamma e la sorella. Greta Thunberg, la sedicenne…

14-17 marzo: i nostri autori a Libri Come

Libri Come 2019 Ogni marzo, da dieci anni, Roma diventa protagonista dei libri e della lettura, una festa culturale che per…

A un metro da te: il romanzo e il film

Ci si può innamorare senza mai sfiorarsi? A un metro da te è il titolo del romanzo scritto da Rachael Lippincott…

Osho racconta il bambino e i suoi misteri

La saggezza di Osho per crescere figli felici «Essere innocente significa possedere sia coraggio che chiarezza. L’innocenza non è qualcosa…

YOU: la serie tv che tutti stanno guardando

Tutto inizia in una libreria... Se amate il mistero, il romanticismo e i libri allora questa è la storia giusta…

Killing Eve: il romanzo che ha ispirato la serie tv

La serie tv da non perdere Considerata la serie tv da non perdere assolutamente della stagione autunno-inverno 2018-2019, Killing Eve…

Il corpo odiato

Nicola Lecca

Il corpo odiato

Genere: Narrativa Contemporanea
ISBN: 9788804585343
224 pagine
Prezzo: € 18,00
Formato: 14,0 x 21,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 17 febbraio 2009

Disponibile su: