I fiumi dell’oro

I fiumi dell’oro

Nel 1513 Vasco Núñez de Balboa scriveva al re di Spagna Ferdinando il Cattolico che nella colonia di Darién, nell’attuale Colombia, scorrevano fiumi ricchi di oro e i nativi possedevano più oro che cibo. La lettera, resa pubblica, generò una vera e propria migrazione di avventurieri dalla madrepatria al Nuovo Mondo.
In quest’opera ricca di testimonianze e documenti coevi, Hugh Thomas illustra le memorabili imprese di due generazioni di esploratori, colonizzatori, governatori e missionari che, tra la fine del XV secolo e l’inizio del XVI, aprirono la strada al vasto impero spagnolo nelle Americhe.
L’autore descrive con minuzia i viaggi, le speranze, i successi ma anche le illusioni dei grandi navigatori, da Colombo a Cortés, fino a Magellano e Pigafetta: uomini eccezionali che impressero alla storia una svolta che avrebbe cambiato la visione nonché gli equilibri del mondo. E, accanto ai grandi protagonisti divenuti leggendari, ci presenta alcune figure minori che con le loro peripezie completano il quadro di un’epoca di grandi conquiste.
A spingere questi uomini alla scoperta di nuove terre fu, oltre alla ricerca dell’oro, la caccia di anime da convertire al cristianesimo, condotta da sacerdoti ispirati da profondi ideali, ma anche da uomini senza scrupoli che avevano come unico scopo quello di assoggettare i nativi “anima e corpo”.
Il primo impatto tra Vecchio e Nuovo Mondo fu differente a seconda dei luoghi e delle comunità incontrate. Alcuni gruppi di indios guardarono con ingenua curiosità l’arrivo degli “evoluti” europei e con entusiasmo li accolsero offrendo ospitalità e doni. Altri invece non gradirono affatto questa invasione e la combatterono con ogni mezzo. Quanto ai conquistatori, a prevalere fu il desiderio di ricchezza e di potere, che costò ai nativi americani spoliazione, morte, riduzione in schiavitù. Contro le violenze si levarono all’epoca coraggiose voci di dissenso, prima fra tutte quella di Bartolomé de Las Casas che denunciò apertamente e senza timore i soprusi e le crudeltà che si andavano perpetrando sulle popolazioni locali.
Alla sete di conoscenza del Nuovo Mondo si accompagnavano sogni di gloria militare e politica: nel giro di pochi decenni la Spagna creò in quelle terre lontane un vastissimo impero invidiato da tutte le altre nazioni europee e destinato a durare incontrastato per diversi secoli. Molto suggestivi risultano i ritratti dei re cattolici, Isabella e Ferdinando, dei loro figli e nipoti, fino a quel Carlo V che divenne imperatore del Sacro Romano Impero.
Un libro che riesce a far rivivere dopo mezzo millennio gli eventi e le passioni che posero le basi dell’era moderna.

Hugh Thomas

Hugh Thomas, storico, ha insegnato nelle università di New York e Boston ed è stato presidente del Centre for Policy Studies di Londra. È autore di diverse opere di carattere storico politico, tra cui una fondamentale storia della guerra civile spagnola.


Libri dello stesso genere

'Nocturna' di Maya Motayne

Nocturna, il mondo magico creato da Maya Motayne Prendi un'orfana mutafaccia, capace di cambiare aspetto, costretta a piegarsi ai voleri…

Festivaletteratura 2019: gli autori Libri Mondadori a Mantova

Sì, si avvicina di nuovo quel momento dell'anno.  Settembre, Mantova invasa di libri e di parole, la poesia delle strade…

Vasco Rossi: 'Non Stop - le mie emozioni dal Modena Park a qui'

Un racconto in presa diretta del tour di Vasco Rossi più emozionante di sempreMaggio 2019. Nella pioggia battente Vasco Rossi sta…

'I ragazzi della Nickel': il nuovo atteso romanzo di Colson Whitehead

A settembre in libreria il nuovo romanzo di Colson Whitehead, il "narratore d'America" Dopo La ferrovia sotterranea, il romanzo che…

'Me' di Elton John: in arrivo la prima autobiografia ufficiale

Me di Elton John: il 15 ottobre in contemporanea mondiale e in Italia per Mondadori A pochi mesi dall'uscita di…

Un viaggio anti Brexit: Follett, Moyes, Child e Mosse per il Friendship Tour

Friendship Tour: l'Europa della Brexit è ancora unita dalle radici e dalla cultura Dire no alla Brexit, dimostrarsi vicini, figli…

GrishaVerse di Leigh Bardugo in Italia da settembre 2019

Lo attendevamo da tempo e finalmente sta per arrivare: da settembre il GrishaVerse di Leigh Bardugo sarà disponibile anche per i fan italiani!…

Aspettando il Premio Strega: Benedetta Cibrario incontra i lettori

Il rumore del mondo di Benedetta Cibrario è un bellissimo romanzo storico ambientato nel Risorgimento ed è uno dei 5 libri…

Gli autori Mondadori al Wired Next Fest 2019

Dal 24 al 26 maggio a Milano si parla di futuro: arriva il Wired Next Fest, il più importante festival italiano dedicato alla…

Thomas Harris è tornato

A tredici anni di distanza dal suo ultimo libro torna sugli scaffali Thomas Harris! Sì, proprio lui: l'autore che ci ha…

Gli autori Mondadori al Salone Internazionale del Libro di Torino

Dal 9 al 13 maggio va in scena la 32° edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino. Prepariamoci a un…

The Perfect Date: dal libro al film Netflix

The Perfect Date non è solo un film originale Netflix in onda dal 12 aprile, ma anche un libro. Prodotta da Awesomeness…

I fiumi dell’oro

Hugh Thomas

I fiumi dell’oro

Genere: Storia, Tecnologia e Scienze
ISBN: 9788804561576
680 pagine
Prezzo: € 35,00
Formato: 14,0 x 21,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 7 novembre 2006

Disponibile su: