Horror

Horror

Dario Argento torna con questa raccolta di racconti alla scrittura, per aprire nuovi sipari nei quali animare fiabe maledette, creando così immagini che diventano pitture dove demoni, streghe e il sovrannaturale si mescolano col reale. Il suo orrore fantastico giace sempre pronto a sorprendere sotto una verosimiglianza che sappiamo può, a sua volta, venire sconvolta. E verosimili sono infatti le storie che escono dalla sua penna: bambini e giovani donne, studiosi e personaggi storici, guerriglieri, demoni e creature chimeriche, che vivono vicende inquietanti e spaventose. La sua scrittura crea scene definite e nitide, ma anche emotivamente coinvolgenti, capaci di coniugare suspense, dilemmi etici e tormenti umani.

Innumerevoli tracce del suo talento cinematografico si possono riconoscere in questi racconti dall’ambientazione più varia: il set delle storie sono infatti luoghi angoscianti e fantastici ma al tempo stesso reali, come la Villa dei Mostri di Palagonia, gli Uffizi di Firenze, un’isola indonesiana, la Biblioteca Angelica di Roma… Al lettore, mentre segue le vicende di personaggi che si muovono tra straordinari musei e diroccati palazzi barocchi, tra castelli del passato e grattacieli del futuro, viene unicamente lasciata la facoltà di tenere sotto controllo l’accelerazione del proprio battito cardiaco. Ci ritroviamo a vivere storie senza censura e situazioni che sono destinate a turbarci e sorprenderci. L’azione e il ritmo si fanno musica e ci trascinano in una dimensione onirica e fantastica e, come avviene nei suoi film, riconosciamo in questi racconti dalle trame inattese quel dialogo con la paura, con l’inquietudine, con le ombre dei paesaggi e dell’animo umano, con i bagliori irreali e con la tensione che formano la cifra più profonda del suo sentire artistico. E infatti del maestro del cinema italiano ritroviamo nello scrittore Argento tutti i dualismi della nostra folle natura, le contraddizioni che nutrono le nostre fantasie, i sotterranei movimenti dell’inconscio, l’eterno balletto tra pericolo e salvezza, tra sogno e realtà.

Recensioni

“"Horror" è un libro che procede per luoghi, ognuno legato ad una storia-incubo: c'è Firenze, ma anche la Biblioteca Angelica di Roma, Villa Pelagonia a Bagheria, Merano, il castello di Gilles de Rais in Francia, fino ai grattacieli di Singapore.”

Fulvio Paloscia, "La Repubblica" 7 marzo 2018,

“L'horror firmato Dario Argento passa dalla pellicola alla carta stampata con una serie di storie di sangue, spiriti e segreti. Il maestro del brivido scrive la sua prima raccolta di racconti per animare una serie di nuove fiabe maledette.”

"Bresciaoggi" 7 marzo 2018,

“Nelle storie di Argento ci sono bambini e giovani donne, studiosi e personaggi storici, guerriglieri, demoni e creature chimeriche che vivono vicende inquietanti.”

Beatrice Campani, "Il Centro" 7 marzo 2018,

“Un libro che ti paralizza e si chiude con un "Suspiro" di sollievo. Un tributo al thriller. Profondo e commosso.”

Luigi Mascheroni, "Style" marzo 2018,

“Chi credeva di avere esaurito il proprio culto di Argento nella visione anche ripetuta dei suoi film, scoprirà che le scaturigini del genio visionario hanno radici ben salde nella capacità evocativa della prosa. Passando alla letteratura, uno dei più grandi autori per immagini del panorama culturale contemporaneo nasce a nuova vita sulla carta stampata.”

Enzo Verrengia, "La Gazzetta del Mezzogiorno" 4 maggio 2018,

Dario Argento

Dario Argento, grande maestro romano tra i più importanti nel panorama mondiale del thriller e dell'horror cinematografico, inizia la sua carriera come sceneggiatore per passare alla regia di capolavori indimenticabili che hanno segnato un'epoca e fatto la storia del cinema. Come sceneggiatore firmerà con autori come Patroni Griffi e Sergio Leone, dalla penna alla cinepresa e oggi di nuovo alla penna. Da L'uccello dalle piume di cristallo del 1970 che scrive e dirige e che sarà accompagnato dalle musiche di Ennio Morricone, i suoi film sono continue sorprese geniali, ardite e destinati a diventare cult. Ancora oggi nel mondo gli è riconosciuto il merito di aver interpretato e forse coniato un genere con genialità, sostenuto dalla raffinatezza della cultura e del suo amore per la storia e per l'arte. Seguiranno successi impareggiabili come Profondo Rosso (1975), Suspiria (1977), Phenomena (1985), Opera (1987), La sindrome di Stendhal (1995), per citarne solo alcuni. Imitato da molti in tutto il mondo, tanto in Europa quanto negli USA, fino ad arrivare a essere ispirazione in Oriente dove le sue pellicole sono oggetto di studio e ammirazione.


Libri dello stesso genere

I nostri autori al Festival Collisioni 2018

Dal 29 giugno al 1 luglio a Barolo Saranno Elio e le Storie Tese -  venerdì 29 giugno - a inaugurare la…

Liane Moriarty e un barbecue colpevole

«Questa storia inizia con un barbecue» Il nuovo romanzo di Liane Moriarty comincia con un barbecue, una normale serata tra amici.…

Valentina Cortese: un docufilm sulla sua vita da "diva"

DIVA! Dopo aver partecipato alla 74° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia nella Selezione Ufficiale Fuori Concorso con plauso di…

I nostri autori al Salone del Libro di Torino

10-14 maggio 2018 La 31° edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino si terrà da giovedì 10 a lunedì 14…

Atlas Obscura: oltre 600 meraviglie nascoste nel mondo

Guida alle meraviglie nascoste del mondo Se non avete ancora deciso dove andare in vacanza, o state cercando una meta…

Casanova: il romanzo di Strukul e il museo interattivo

Giacomo Casanova: seduttore, gentiluomo e spia Presunto ritratto di Giacomo Casanova, attribuito a F. Narici, e in passato ad A.R. Mengs o al…

"Charley Thompson": un film di Andrew Haigh

Dal 5 aprile al cinema il film tratto dal libro di Willy Vlautin Dopo lo straordinario successo di Weekend e…

15-18 marzo: i nostri autori a Libri Come

Libri Come 2018 Ogni marzo, da nove anni, Roma diventa protagonista dei libri e della lettura, una festa culturale che…

Dawkins: i racconti di un uomo che ha perso la libertà

“Questo ero io”, una scoperta inaspettata Curtis Dawkins è un uomo che sta scontando l’ergastolo per omicidio in una prigione…

L’autrice Premio Pulitzer Jennifer Egan in Italia

Tre giorni con Jennifer Egan Dal 18 al 20 marzo 2018 Jennifer Egan, Premio Pulitzer 2011 per Il tempo è un…

8-12 marzo: i nostri autori a "Tempo di Libri"

Dall'8 al 12 marzo va in scena  Tempo di Libri, la Fiera Internazionale dell'Editoria che quest'anno si terrà presso FieraMilanoCity. (Clicca qui…

The Infiltrator: la vera storia di Robert Mazur

Un uomo solo contro i signori della droga La storia di The Infiltrator è la storia di Robert Mazur, agente…

Horror

Dario Argento

Horror

Genere: Sport e Spettacolo
ISBN: 9788804685920
168 pagine
Prezzo: € 17,00
Formato: 15,0 x 21,0 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 6 marzo 2018

Disponibile su:

Genere: Sport e Spettacolo
ISBN: 9788852085659
168 pagine
Prezzo: € 8,99
Formato: Ebook
In vendita da: 6 marzo 2018

Disponibile su: