Fiorire d’inverno

Fiorire d’inverno

Ho sempre creduto che la vita fosse disporre sul tavolo, nel miglior modo possibile, le carte che ti sei trovato in mano. Invece all’improvviso ne arriva una che spariglia tutte le altre, e la vita è proprio come ti giochi quell’ultima carta.

Per ciascuno di noi l’esistenza è costellata di eventi che in prima battuta sono sembrati inaffrontabili, e invece poi hanno portato a una rinascita, a un nuovo equilibrio. Penso che ci sia un ordine più saggio che governa il mondo e di cui spesso ignoriamo il senso, la prospettiva. Per questo ho una grande fiducia, mi alzo sempre col sorriso. Certo che preferisco il sole, ma quando ci sei in mezzo scopri che anche la neve ha la sua bellezza.

La malattia, l’avere bisogno di aiuto, mi hanno costretto a riprendere contatto con la mia parte più tenera e indifesa, quella più umana. Era come se mi fossi dimenticata che la fragilità non è una debolezza, ma è la condizione dell’essere umano ed è proprio lei che ci protegge, perché ci fa ascoltare quello che proviamo, quello che siamo, nel corpo e nel cuore.
Nadia

Recensioni

“Nadia Toffa ha trasformato la sua malattia in un'esperienza pubblica, con il nobile scopo di convincere gli altri che le cose brutte della vita non sono baratri, ma trampolini.”

Massimo Gramellini, "Corriere della Sera" 25 settembre 2018,

“Quello di Nadia non è un libro per i malati di tumore. E' un libro per tutti, nel quale chiunque può ritrovare un pochino di sé.”

Azzurra Noemi Barbuto, "Libero" 27 ottobre 2018,

“La Toffa era la Iena, la donna in giacca e cravatta mezzo maschio, la giornalista senza paura, quella che postava ogni cosa e rispondeva sempre ai suoi tre milioni di follower. Le interessava il successo e sorrideva sempre. Nadia era molto privata, teneva tutto nascosto, non condivideva nulla dei suoi amori, delle sue passioni, delle sue paure. Non le interessava del successo, e aveva un retro sguardo malinconico, a guardarla bene in profondità. ”

Lorenzo Marini, Grazia,

Nadia Toffa

Nadia Toffa (Brescia, 1979 - Brescia, 2019). Dopo quattro anni di gavetta nella televisione locale della sua città, Retebrescia, nel 2009 diventa un'inviata de "Le Iene". Le inchieste più importanti che ha realizzato riguardano le truffe ai danni del Servizio Sanitario Nazionale, la proliferazione delle sale slot in Italia, la pedofilia online, la diffusione dell'HIV, l'inquinamento e lo smaltimento illegale dei rifiuti in diverse zone d'Italia.
Nell'autunno del 2015 è alla guida del talk show "Open space", in prima serata su Italia 1. Nello stesso anno vince il Premio Internazionale Ischia per il giornalismo - Sezione TV per un coraggioso servizio sulle donne rapite dall'Isis. Nel 2018 vince il Premio Giornalistico Internazionale Marco Lucchetta per un'inchiesta sulla prostituzione minorile a Bari. Nel febbraio 2018 le è stata conferita la cittadinanza onoraria di Taranto, per il supporto nella raccolta fondi a favore del reparto di oncologia pediatrica. Dal 2016 fino al maggio del 2019, ha affiancato i colleghi nella conduzione de "Le Iene".


Leggi l'approfondimento

Nadia Toffa e il coraggio di fiorire d’inverno

Libri dello stesso genere

Quasi per caso: Giancarlo De Cataldo racconta il suo nuovo giallo storico

Giancarlo De Cataldo e l'amore per il giallo storico Giancarlo De Cataldo è tornato con un nuovo giallo: Quasi per…

Perché un romanzo Per sole donne? Ce lo racconta Veronica Pivetti

Astenersi puritani e persone sensibili. Tenere lontano dalla portata dei bambini. Ah, astenersi anche perditempo, of course! Quello di Veronica…

'Per te' di Francesco Sole: una storia d'amore, eros e poesia

Il nuovo romanzo poetico di Francesco Sole Il nuovo libro di Francesco Sole, Per te, si apre con le parole…

I nostri autori a Lucca Comics & Games 2019

Lucca Comics & Games 2019: dal 30 ottobre al 3 novembre l'evento più atteso dagli amanti del fantastico Si avvicina QUEL momento dell'anno,…

Dal libro al film: 'Il mistero Henri Pick' arriva al cinema

Sul fatto che Il mistero Henri Pick fosse un libro dall’alto potenziale narrativo (non solo letterario) non avevamo dubbi. Ma…

'Una gran voglia di vivere': il nuovo romanzo di Fabio Volo

Il viaggio dentro una crisi Nella vita di una coppia che si credeva capace di mantenere le promesse, un giorno arrivano i dubbi.…

Tra le nebbie di un giallo padano: 'Gli invisibili' di Valerio Varesi

Ci sono persone che cercano la clandestinità e altre che la ottengono senza intenzione. Col silenzio, la solitudine e la…

Distopia e sinistri misteri: Robert Harris torna con un nuovo romanzo

Anno 1468. 
 Un viaggiatore solitario avanza con espressione preoccupata attraverso una landa selvaggia dell'Inghilterra sudoccidentale. Tutto è immobile, attorno neanche un'anima viva.…

Comix Games Classi 2020: la sfida è "Rima la trama"

Comix Games Classi 2020: rima la trama! La lettura, un po' come diceva Christopher McCandless nel film Into the wild, a volte è (più)…

Guinness World Records 2020: in Italia dal 17 settembre

Guinness World Record: una nuova edizione che celebra un decennio di imprese eccezionaliIl 17 settembre è la data da record che…

I nostri autori al Festival della Comunicazione di Camogli

Festival della Comunicazione 2019 Da giovedì 12 a domenica 15 settembre si tiene nella bellissima cornice di Camogli, in Liguria, la VI edizione…

Minecraft, Fortnite e Guiness World Records: i nostri consigli di libri da giocare

Mondi paralleli, record del mondo, esercizi di creatività I libri sono di per sé uno dei migliori modi di trascorrere il tempo, ma…

Fiorire d’inverno

Nadia Toffa

Fiorire d’inverno

Genere: Biografie e Memoir
ISBN: 9788804705161
144 pagine
Prezzo: € 18,00
Formato: 14,0 x 21,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 9 ottobre 2018

Disponibile su:

Genere: Biografie e Memoir
ISBN: 9788852090493
144 pagine
Prezzo: € 9,99
Formato: Ebook
In vendita da: 9 ottobre 2018

Disponibile su: