Fare i conti con i classici

Fare i conti con i classici

Lo spettro della fine degli studi classici si aggira fra noi da molto tempo. Ovunque, in Occidente, ci si dispera per il declino della fortuna del greco e del latino nelle scuole, per la chiusura delle facoltà di lettere antiche. Si vorrebbe addirittura che l’Unesco dichiarasse le lingue classiche «patrimonio dell’umanità», quasi fossero delle rovine preziose o una specie in via di estinzione. In questa decadenza, però, vi è qualcosa di paradossale: infatti, se da un lato i classici sono in declino «per definizione» (lo sono, cioè, da sempre), dall’altro sul loro destino il dibattito fra gli specialisti sembra non conoscere requie. E, soprattutto, sembra non lasciare alcuna speranza. Questo probabilmente perché continuiamo a guardare al mondo antico con rimpianto e nostalgia, o perché non riusciamo a liberarci dal timore di non poter preservare ciò che amiamo. Forse è la paura di veder svanire il fondamento della cultura occidentale. La nostra identità.

Fare i conti con i classici ci invita a guardare alla cultura e alla storia greca e latina con occhi diversi. E a sottrarci al luogo comune secondo cui il dialogo con gli autori antichi sia un «dialogo con i morti». Innanzitutto perché studiare i classici significa confrontarsi non soltanto con la letteratura, la poesia, la filosofia, il teatro del mondo greco-romano, ma anche con tutti coloro che nel corso dei secoli li hanno affrontati, citati o ricreati. E poi perché in questo dialogo i veri interlocutori siamo noi. Noi che come ventriloqui diamo voce a ciò che gli antichi hanno ancora da dire, proiettiamo su di loro angosce e desideri, non smettiamo di interrogarli sui grandi temi-concetti-parole che da oltre duemila anni definiscono il nostro orizzonte culturale. E misuriamo senza posa la distanza che ci separa dal loro universo. Al quale, nonostante tutto, rimaniamo inevitabilmente legati. Perché la tradizione greca e latina non è qualcosa da imparare a memoria e declamare, ma è qualcosa con cui interagire e battagliare. Qualcosa che invita al confronto, all’avventura e alla sfida, nel tentativo di ritrovare quella connessione creativa capace di liberare tutta l’energia e la tensione di cui i classici sono ancora intrisi.

Mary Beard

Much Wenlock, Shropshire, 1955. Insegna al Newnham College di Cambridge ed è curatrice per l'antichità classica del «Times Literary Supplement». Accademica di fama internazionale, è fellow della British Academy e membro dell'American Academy of Arts and Sciences. Tra i suoi numerosi libri, molti dei quali tradotti in italiano, ricordiamo Il Partenone (2006), Il Colosseo. La storia e il mito (2008), Prima del fuoco. Pompei, storie di ogni giorno (2011), SPQR. Storia dell'antica Roma (2016), Fare i conti con i classici (2017).


Altri libri dello stesso autore

Libri dello stesso genere

The Infiltrator: la vera storia di Robert Mazur

Un uomo solo contro i signori della droga La storia di The Infiltrator è la storia di Robert Mazur, agente…

Il nuovo racconto teatrale di Alessandro D'Avenia

Il racconto teatrale tratto da "Ogni storia è una storia d'amore" Dopo il successo di Ogni storia è una storia…

Shi Yang Shi e il Capodanno cinese

Forse non tutti sanno che in Cina il Capodanno non cade il primo giorno di gennaio, come in tutto l’Occidente.…

Ebook di narrativa italiana in promozione

Una selezione della nostra narrativa italiana in promozione Febbraio non è solo il mese dell'amore (Scopri tutti gli ebook in…

Ebook scontati per San Valentino

Febbraio, il mese dell'amore Il 14 febbraio è San Valentino. Abbiamo pensato che, nell'attesa della festa degli innamorati, si potesse…

Il nuovo thriller di John Grisham: "La grande truffa"

Articolo tratto da Mondadori Store Magazine di Gennaio 2018. Scarica qui il pdf del Magazine

Osho: dal Mistero maschile al festival annuale

La saggezza di Osho su cosa significa essere uomo nella società odierna Libro speculare rispetto al fortunato Il mistero femminile che fra…

10 ebook in offerta per Natale fino a dopo le feste

Se sei un lettore di ebook, non farti scappare la nostra promozione di Natale! Scopri i titoli in offerta su…

Federico Rampini: “Trump Blues o l’Età del Caos”

Prima nazionale a Milano al Teatro Leonardo A Milano il 20, 21 e 22 dicembre presso il Teatro Leonardo di…

Su Kobo tanti ebook Mondadori in offerta: è #quasinatale!

È #quasinatale! Natale è alle porte e le feste in famiglia e fra amici si avvicinano. Fuori fa freddo e…

Scopri DARKER, il nuovo romanzo di E L James

Il 9 gennaio 2018 torna la storia d'amore che ha affascinato milioni di lettori in tutto il mondo. Darker, il nuovo…

Ebook Mondadori scontati nella settimana del Black Friday

Una selezione di ebook Mondadori a prezzi speciali Nella settimana del Black Friday anche gli ebook Mondadori avranno prezzi scontatissimi.…

Fare i conti con i classici

Mary Beard

Fare i conti con i classici

Genere: Storia, Tecnologia e Scienze
ISBN: 9788804681892
392 pagine
Prezzo: € 25,00
Formato: 14,0 x 21,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 17 ottobre 2017

Disponibile su:

Genere: Storia, Tecnologia e Scienze
ISBN: 9788852083167
392 pagine
Prezzo: € 12,99
Formato: Ebook
In vendita da: 17 ottobre 2017

Disponibile su: