Evviva la neve

Evviva la neve

«Allungai una mano sul mio ventre. Oddio. Che brivido. Che gioia. Il gelo non c’era più.» L’«evviva» di Fabianna per il corpo alfine ritrovato somiglia al fiocco rosa appeso sulla porta della camera d’ospedale dove Francesca, a 46 anni, è «rinata» donna. Mesi prima, quando aveva ancora l’aspetto di un uomo, aveva detto alla figlia Federica: «Vedi amore mio, la mia anima non è mai stata quella di un maschio, questo corpo non l’ho mai sopportato». E lei: «Coooosa? Tu mi rubi il padre». Poi, l’abbraccio dopo l’intervento.
«Sono una donna con il pene, un incontro tra donna e uomo» dice Valentina, sui documenti Marco, che fa la camalla nel porto di Genova. Da adolescente indossava abiti femminili all’insaputa dei suoi e nascondeva i tacchi a spillo nelle casse dello stereo. Gabriele, quando era Barbara, celava il seno sotto giubbotti diventati una seconda pelle. Presa la grande decisione, dopo anni di vita «congelata», stringe il primo legame solido con una dottoressa che è stata un «lui»: «Vogliamo un matrimonio silenzioso». «La nostra cultura prescrive che ci definiamo come maschio o femmina, io mi sento in divenire» racconta Porpora.
Questo libro narra le migrazioni di genere, la lotta misteriosa e appariscente delle persone transgender, entra in sala operatoria, cattura l’istante in cui il sesso svanisce, quando il pene è demolito e i tessuti per costruire la vagina attendono: «Se non fosse per il colore rosso della carne, Daniela potrebbe essere un angelo. Daniela è senza sesso».
«Provate a chiudere gli occhi per cinque secondi, respirate lentamente, e immaginate che, una volta riaperti, il vostro corpo sia quello di un topo, o semplicemente il corpo del sesso opposto al vostro» suggerisce Susanna. «Lo avete fatto? Il disagio che avete provato per quel piccolissimo istante immaginando una cosa così drammatica è quello che noi proviamo tutti i giorni. Non è divertente, vero? Ognuna di noi ha subito quel disagio per anni, altre per decenni, e voi, additandoci sul lavoro, per strada, non fate altro che aumentarlo, così da diventare dei carnefici spietati.» Sono vite offese dai pregiudizi che scuotono le nostre coscienze, dice Giovanni Bachelet. Voci sferzate dai rigori del gelo sociale che all’improvviso può allentarsi, svanire persino, se a un tratto, morbida, cade la neve.

Delia Vaccarello

Delia Vaccarello (Palermo, 1960), scrittrice e giornalista, si occupa delle tematiche legate all'identità di genere, alla ricerca dell'orientamento sessuale, alla scoperta di sé negli adolescenti. Ha vinto due volte il premio giornalistico indetto dalla Commissione europea «For diversity, against discrimination» con gli articoli pubblicati sul quotidiano «l'Unità» nella pagina settimanale «Liberi tutti», della quale è autrice dal 2001. Firma anche la rubrica «Il salvagiovani» sul settimanale «Il salvagente» e collabora con «il Fatto Quotidiano». Ha scritto Gli svergognati (Baldini e Castoldi, 2002) e, per gli Oscar Mondadori, L'amore secondo noi. Ragazzi e ragazze alla ricerca dell'identità (2005), che ha ispirato l'omonima campagna di manifesti anti-omofobia promossa dal comune di Venezia (per il quale lavora come consulente in progetti di educazione sentimentale come educazione alla cittadinanza), Sciò! Giovani, bugie, identità (2007), il romanzo Quando si ama si deve partire (2008, http://quandosiama.blog. tiscali.it ). Ha curato le raccolte di Principesse azzurre (2003 - 2009), racconti di amore e di vita di donne tra donne, nelle quali compaiono suoi scritti.


delia.vaccarello@tiscali.it


Altri libri dello stesso autore

Libri dello stesso genere

'I ragazzi della Nickel': il nuovo atteso romanzo di Colson Whitehead

A settembre in libreria il nuovo romanzo di Colson Whitehead, il "narratore d'America" Dopo La ferrovia sotterranea, il romanzo che…

'Me' di Elton John: in arrivo la prima autobiografia ufficiale

Me di Elton John: il 15 ottobre in contemporanea mondiale e in Italia per Mondadori A pochi mesi dall'uscita di…

Un viaggio anti Brexit: Follett, Moyes, Child e Mosse per il Friendship Tour

Friendship Tour: l'Europa della Brexit è ancora unita dalle radici e dalla cultura Dire no alla Brexit, dimostrarsi vicini, figli…

GrishaVerse di Leigh Bardugo in Italia da settembre 2019

Lo attendevamo da tempo e finalmente sta per arrivare: da settembre il GrishaVerse di Leigh Bardugo sarà disponibile anche per i fan italiani!Mondadori ha…

Aspettando il Premio Strega: Benedetta Cibrario incontra i lettori

Il rumore del mondo di Benedetta Cibrario è un bellissimo romanzo storico ambientato nel Risorgimento ed è uno dei 5 libri…

Gli autori Mondadori al Wired Next Fest 2019

Dal 24 al 26 maggio a Milano si parla di futuro: arriva il Wired Next Fest, il più importante festival italiano dedicato alla…

Thomas Harris è tornato

A tredici anni di distanza dal suo ultimo libro torna sugli scaffali Thomas Harris! Sì, proprio lui: l'autore che ci ha…

Gli autori Mondadori al Salone Internazionale del Libro di Torino

Dal 9 al 13 maggio va in scena la 32° edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino. Prepariamoci a un…

The Perfect Date: dal libro al film Netflix

The Perfect Date non è solo un film originale Netflix in onda dal 12 aprile, ma anche un libro. Prodotta da Awesomeness…

Nuovi Argomenti cambia forma

Nuovi Argomenti si rinnova. Dal 14 maggio troveremo la rivista letteraria italiana fondata nel 1953 da Alberto Moravia e Alberto Carocci con un…

Gli autori Mondadori a Napoli città del libro 2019

Dal 2017 Napoli si trasforma nella Città del libro grazie al Salone del Libro e dell'Editoria: un luogo dedicato ai lettori, ai libri…

'Riverdale il giorno prima': il libro che racconta come è iniziato tutto

'Riverdale', il libro prima di 'Riverdale' Archie, Jughead, Betty e Veronica: li conosciamo da tre stagioni grazie alla serie TV Riverdale, in…

Evviva la neve

Delia Vaccarello

Evviva la neve

Genere: Politica e Attualità
ISBN: 9788804602347
192 pagine
Prezzo: € 17,50
Formato: 15,0 x 21,0 - Brossura con alette
In vendita da: 7 settembre 2010

Disponibile su: