Diana

Diana

La notte fra il 30 e il 31 agosto 1997, nel tunnel sotto Place Pont de l’Alma a Parigi, un tragico, e per molti aspetti ancora misterioso, incidente stradale stronca la vita della trentasettenne Diana Spencer e di Dodi Al Fayed. Si conclude così la breve ed esaltante parabola di una timida ragazza che in soli sedici anni scosse dalle fondamenta la monarchia britannica, bruciando tutte le tappe: appena ventenne realizzò quello che per le sue coetanee della buona borghesia inglese sembrava un sogno irraggiungibile, sposando Carlo d’Inghilterra, appena ventunenne diede alla luce il futuro sovrano, e in pochissimo tempo, per il suo fascino inquieto e magnetico, divenne un’icona del ventesimo secolo, al pari di Jackie Kennedy e di Marilyn Monroe. A dieci anni dal drammatico evento che ha lasciato attonita l’opinione pubblica mondiale, Sarah Bradford, apprezzata e stimata biografa dei Windsor, ricostruisce per la prima volta un ritratto veritiero di Lady D, grazie a interviste esclusive con alcuni dei suoi amici più intimi e con le persone che le furono più vicine. Nell’intento di separare il mito dalla realtà restituendo l’intensa e infelice vicenda di Diana all’autenticità dei fatti, sfrondati dall’intrico di falsità e pettegolezzi che l’hanno sempre accompagnata, l’autrice segue passo passo tutti i momenti cruciali della sua esistenza: l’infanzia segnata dalla triste esperienza della separazione dei genitori e dalla paura di non essere amata; la giovinezza e i primi contatti con la famiglia reale; l’entrata in scena di Carlo; la trasformazione da adolescente goffa e ingenua in donna elegante e raffinata, in moglie devota ma emotivamente irrequieta, ossessionata dall’onnipresente spettro della rivale, Camilla Parker Bowles; le travagliate e mai del tutto felici relazioni extraconiugali e il rapporto di amore-odio con i mezzi d’informazione; il divorzio e con esso la fine dell’ultima delle favole. Sarah Bradford scava in profondità nella personalità di Diana e, attraverso l’analisi dei suoi rapporti con il marito, con i figli e con i parenti acquisiti (prima fra tutti, la regina), ne descrive la perenne lotta contro l’insicurezza e la sfiducia in sé, e la faticosa ricerca di un’identità, soprattutto nell’ultimo, difficile anno vissuto da donna sola. Ne emerge una figura femminile complessa, spesso ambigua e contraddittoria, eppure seducente, grazie alla sua capacità di immedesimarsi nei sentimenti e nelle sofferenze altrui, in particolare degli emarginati e degli oppressi, come ha dimostrato il suo costante impegno in campo umanitario. Una “principessa del popolo” che si è fatta amare senza riserve perché non ha mai nascosto le proprie debolezze e inclinazioni, perché ha saputo svelarsi oltre ogni ipocrisia. Questo libro le rende giustizia, mostrandone l’essenza più vera, al di là dei facili sensazionalismi.

Sarah Bradford

Sarah Bradford, storica e autrice di celebri biografie, vive e lavora a Londra. Tra le sue opere più importanti, la storia della vita di Benjamin Disraeli, di Giorgio VI, di Cesare Borgia, di Grace Kelly, di Elisabetta di Inghilterra e di Jacqueline Kennedy. Da Mondadori ha pubblicato Lucrezia Borgia. La vera storia (2005).


Altri libri dello stesso autore

Libri dello stesso genere

#IoEscoConLaFantasia: la campagna di comunicazione del Gruppo Mondadori

#IoEscoConLaFantasia: è ora di voltare pagina Il set potrebbe essere la casa di ognuno di noi in questi giorni inusuali e tutti…

Dantedì: "E quindi uscimmo a riveder le stelle"

Dantedì: il 25 marzo sarà la giornata nazionale dedicata a Dante AlighieriIl Sommo Poeta Dante Alighieri da quest'anno ha la…

Voce all'autore: il Giallo di montagna di Enrico Camanni

Torna Nanni Settembrini, la guida alpina protagonista dei romanzi di Enrico Camanni "Scalo e scrivo da molti anni": così si…

Leigh Bardugo torna in Italia: dopo il Grishaverse arriva La Nona Casa

La nuova saga adult fantasy di Leigh Bardugo arriva in Italia con Mondadori   Leigh Bardugo sta finalmente tornando in…

L'invito a vedersi "bellissime così": Mirko Sbarra racconta le donne

Mirko Sbarra: la scrittura come dedica alle donne Mirko Sbarra ama scrivere per le donne. Non solo perché attraverso i…

Marco Van Basten si racconta in un libro senza risparmiare nessuno, nemmeno se stesso

Fragile: l'autobiografia di Van Basten, la sua storia di sport e di vita Su Marco Van Basten si è scritto…

Dal libro al film: The Secret di Rhonda Byrne arriva al cinema

Che cosa vogliamo realmente nella vita? Diventare milionari, avere una casa più bella, vivere una grande storia d'amore, essere sempre…

1+1= Mondadori BIS. Due grandi titoli del nostro catalogo a € 9,90

Due bestseller sono meglio di uno: scopri la promo Mondadori BIS Un'operazione speciale pensata per chi cerca le grandi storie:…

Bobo Rondelli a Sanremo. Un libro per entrare nel suo mondo

Bobo Rondelli tra musica, parole e vita Cos'hai da guardare, sembra chiederci Bobo Rondelli con l'aria fiera del sé bambino…

Parigi-Hammamet: Giancarlo Lehner racconta il romanzo inedito di Bettino Craxi

Bettino Craxi affida alla narrativa di genere il racconto della sua esperienza politica e umana Nel ventesimo anniversario della scomparsa…

Donald Trump. Un libro per capire una presidenza come nessun'altra

Un libro che racconta senza filtri la presidenza di Donald Trump La più atipica che gli Stati Uniti abbiano mai…

La Piccola Farmacia Letteraria: Elena Molini racconta il suo nuovo romanzo

La Piccola farmacia letteraria: un luogo in cui curarsi con i libri, una storia di sogni e di coraggio Inizialmente…

Diana

Sarah Bradford

Diana

Genere: Biografie e Memoir
ISBN: 9788804570813
456 pagine
Prezzo: € 20,00
Formato: 14,0 x 21,5 - Cartaceo
In vendita da: 28 agosto 2007

Disponibile su: