Cosa farò da piccolo

Cosa farò da piccolo

“Come si sa, l’uomo è il più infelice fra gli esseri viventi, perché ha coscienza anche della morte. Lo sa pure da giovane, ma non collega l’evento alla sua sorte personale… È invecchiando che il nostro si scopre all’improvviso ‘zavorra’ per i bilanci dello Stato, ‘soggetto a rischio’ per gli agenti delle assicurazioni che lo valutano brutalmente come un’auto usata: quanti chilometri ha? Che aspettativa di vita ha? E allora si sorprende ad amare svisceratamente il suo scampolo di esistenza.” “La mia gioventù in sintesi? Bombe, morte, fame, freddo. Però immense emozioni: la pace, le prime notti a luce accesa ballando il boogie, la libertà, cioè andare in piazza a gridare ‘Io sono contro’. E una grande serenità dovuta al fatto che non esistevano smartphone, video, web, ovvero gli elementi che oggi possono trasformare tanti bulli in feroci criminali.” “In Italia predomina questo tipo di galateo: stai conversando in strada con un amico che a un tratto avverte la suoneria (o vibrazione) del suo smartphone e subito, senza scusarsi, tronca la conversazione e si mette a parlare con l’altro. Da noi, l’interlocutore lontano ha la precedenza su quello presente.” Luca Goldoni ha da sempre un occhio critico sui suoi connazionali e una capacità sublime di prenderne in giro i comportamenti. Oggi, in più, ha la sapienza che gli deriva dall’aver vissuto tutta la storia italiana del dopoguerra. Sempre con uno sguardo bonario ma impietoso sui comportamenti individuali e collettivi, e con una scrittura da umorista di razza.

Cosa farò da piccolo – libro ironico e autoironico, a partire dal titolo – è il ritratto crudele, spesso esilarante, dell’Italia di oggi. Ed è un confronto con l’Italia di ieri. Per dimostrare non che “allora si stava meglio”, ma che in realtà niente è cambiato, e gli italiani si continueranno a barcamenare tra i loro storici difetti.

Recensioni

“"Cosa farò da piccolo. Il futuro alla mia età" è il titolo di uno zibaldone dolce e amaro. Parla di noi italiani con uno sguardo bonario ma anche impietoso. ”

Francesco Cevasco, "Corriere della Sera" 18 dicembre 2018,

“Luca Goldoni non ha perso il gusto per l'ironia e il piacere di prendere bonariamente in giro l'Italia (quella odierna la definisce "un Paese in terapia intensiva") e gli italiani, con le loro contraddizioni e debolezze ineliminabili. [...] Il risultato è un viaggio divertente di un uomo profondamente innamorato della vita e più che mai intenzionato a viverla al meglio.”

Solange Savagnone, "Tv Sorrisi e Canzoni" 31 dicembre 2018,

Luca Goldoni

Luca Goldoni è nato a Parma nel 1928. Giornalista e scrittore, è opinionista del "Corriere della Sera" e tiene una rubrica settimanale su "il Resto del Carlino", "La Nazione", "Il Giorno", e sul settimanale "Oggi". Nella sua carriera di giornalista è stato cronista di nera, poi inviato di guerra, infine critico di costume. Ha pubblicato molti libri, tra cui bestseller come È gradito l'abito scuro, Esclusi i presenti, Cioè, Se torno a nascere. Autore pluripremiato, ha vinto il Libro d'oro per aver superato i tre milioni di copie vendute, e la Palma d'oro al Salone dell'umorismo.


Libri dello stesso genere

Guinness World Records 2020: in Italia dal 17 settembre

Guinness World Record: una nuova edizione che celebra un decennio di imprese eccezionaliIl 17 settembre è la data da record che…

I nostri autori al Festival della Comunicazione di Camogli

Festival della Comunicazione 2019 Da giovedì 12 a domenica 15 settembre si tiene nella bellissima cornice di Camogli, in Liguria, la VI edizione…

Quattro chiacchiere con Colson Whitehead

Quando Colson Whitehead racconta, ha un magnetismo tutto suo che si unisce a un'ironia capace di stemperare un po' la forza dei temi…

Minecraft, Fortnite e Guiness World Records: i nostri consigli di libri da giocare

Mondi paralleli, record del mondo, esercizi di creatività I libri sono di per sé uno dei migliori modi di trascorrere il tempo, ma…

Back to school: 'Sussidiario per genitori (con esercizi)' di Alex Corlazzoli

Genitori e figli sui banchi di scuola Il Back to school è il momento che ufficialmente segna l'inizio di un…

Festivaletteratura 2019: gli autori Libri Mondadori a Mantova

Sì, si avvicina di nuovo quel momento dell'anno.  Settembre, Mantova invasa di libri e di parole, la poesia delle strade…

Vasco Rossi: 'Non Stop - le mie emozioni dal Modena Park a qui'

Un racconto in presa diretta del tour di Vasco Rossi più emozionante di sempreMaggio 2019. Nella pioggia battente Vasco Rossi sta…

'I ragazzi della Nickel': il nuovo atteso libro di Colson Whitehead

In libreria il nuovo romanzo di Colson Whitehead, il "narratore d'America" Dopo La ferrovia sotterranea, il romanzo che gli è…

'Me' di Elton John: in arrivo la prima autobiografia ufficiale

Me di Elton John: il 15 ottobre in contemporanea mondiale e in Italia per Mondadori A pochi mesi dall'uscita di…

Un viaggio anti Brexit: Follett, Moyes, Child e Mosse per il Friendship Tour

Friendship Tour: l'Europa della Brexit è ancora unita dalle radici e dalla cultura Dire no alla Brexit, dimostrarsi vicini, figli…

GrishaVerse di Leigh Bardugo in Italia dal 24 settembre 2019

Lo attendevamo da tempo e finalmente sta per arrivare: da settembre il GrishaVerse di Leigh Bardugo sarà disponibile anche per i fan italiani!…

Aspettando il Premio Strega: Benedetta Cibrario incontra i lettori

Il rumore del mondo di Benedetta Cibrario è un bellissimo romanzo storico ambientato nel Risorgimento ed è uno dei 5 libri…

Cosa farò da piccolo

Luca Goldoni

Cosa farò da piccolo

Genere: Politica e Attualità
ISBN: 9788804708681
192 pagine
Prezzo: € 19,00
Formato: 14,0 x 21,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 4 dicembre 2018

Disponibile su:

Genere: Politica e Attualità
ISBN: 9788852091582
192 pagine
Prezzo: € 9,99
Formato: Ebook
In vendita da: 4 dicembre 2018

Disponibile su: