Come un’onda che sale e che scende

Come un’onda che sale e che scende

La storia del mondo è la storia della violenza. Famoso per la smisurata audacia delle sue gesta di autore insofferente a qualsiasi forma di limite, Vollmann si è impavidamente imbarcato nella titanica impresa di cercare di capire questo elemento così terribile e così onnipresente in ogni era dell’umanità. Come scrive lui stesso: “Lo scopo che mi sono dato all’inizio di questo libro è stato quello di elaborare un sistema di calcolo morale tanto semplice quanto pratico che chiarisse quando è accettabile uccidere, quante persone si possono uccidere e così via”. Vollmann ha dedicato più di vent’anni a questo progetto. La sua ricerca è diventata leggendaria. Ha consultato fonti di ogni genere, ha studiato il pensiero di filosofi, teologi, tiranni, signori della guerra, strateghi militari, criminali comuni, attivisti e pacifisti. Ha visitato più di una dozzina di paesi e zone di guerra per vedere coi propri occhi il dispiegarsi impetuoso e inarrestabile della violenza, spesso rischiando la vita. Si è immerso completamente nel mondo pericolosissimo di cui tratta. È stato malmenato da alcuni skinheads, è andato vicinissimo al congelamento nella tundra artica, una mina in Bosnia ha ucciso due suoi amici e per poco non lo ha fatto pezzi. Ne viene fuori un libro estremamente personale, impregnato di sangue e dolore, di morte e follia, un viaggio che tocca le figure storiche più significative e impensabili (da Platone a Montezuma, da Cicerone a Robespierre, da Lenin a Leonida, da Hitler a San Tommaso, da Gandhi a Giulio Cesare) pieno di pagine illuminanti, salutato negli Usa come un fondamentale evento letterario e come il più ambizioso progetto editoriale di tutti i tempi. Un’opera di gran classe, rigorosa, monumentale ma piena di fantasia brillante, uno sguardo obiettivo e terribile su quello che siamo, uno sguardo che non perde mai né l’equilibrio né l’umanità. Questo incredibile concentrato di logica, conoscenza, ricerca ed esperienza personale “cambierà il modo in cui pensiamo tutta la storia”.

William Vollmann

William T. Vollmann è nato nel 1959 a Santa Monica. Scrittore, giornalista e saggista, esplora in prima persona le vite devastate degli sconfitti, dei perdenti di tutto il mondo. Con Mondadori ha pubblicato tra gli altri: Europe Central (vincitore nel 2005 del National Book Award for Fiction), Come un'onda che sale e che scende e Zona proibita.


Altri libri dello stesso autore

Libri dello stesso genere

Parigi-Hammamet: Giancarlo Lehner racconta il romanzo inedito di Bettino Craxi

Bettino Craxi affida alla narrativa di genere il racconto della sua esperienza politica e umana Nel ventesimo anniversario della scomparsa…

Donald Trump. Un libro per capire una presidenza come nessun'altra

Un libro che racconta senza filtri la presidenza di Donald Trump La più atipica che gli Stati Uniti abbiano mai…

La Piccola Farmacia Letteraria: Elena Molini racconta il suo nuovo romanzo

La Piccola farmacia letteraria: un luogo in cui curarsi con i libri, una storia di sogni e di coraggio Inizialmente…

Il Fantastico di Libri Mondadori nel 2020: ne leggeremo delle belle

Amanti delle narrazioni fantastiche a raccolta: il 2020 sarà un anno perfetto di grandi arrivi in libreria per voi. Il…

Tre donne di Lisa Taddeo: una potente narrazione sul desiderio femminile

L'acclamato Tre donne di Lisa Taddeo in Italia a febbraio 2020 per Mondadori e presto anche serie TV Il desiderio…

ActionAid e le case editrici del Gruppo Mondadori insieme per garantire il diritto all’istruzione

ActionAid e le case editrici del Gruppo Mondadori insieme per garantire il diritto all’istruzione a 1.800 bambine e bambini in…

Voce all'autore: la scrittura di Nora Venturini tra gialli, teatro e televisione

Gialli, sceneggiature, Roma e una tassista detective: entra nel mondo di Nora Venturini La scrittura di Nora Venturini si muove…

Voce all'autore: gli anni di piombo nel nuovo giallo di Piero Colaprico

Uno psichiatra ucciso, la Milano da bere, gli anni di piombo. Piero Colaprico ha scritto un nuovo giallo. Si intitola Anello di…

Oroscopo 2020: leggere le stelle con Branko e Simon & the Stars

Oroscopo 2020: leggi il nuovo anno tra le stelle Come sarà il 2020?  Si avvicina quel momento dell'anno in cui…

Voce all'autore: Dario Crapanzano racconta Il furto della Divina Commedia

Chi ha rubato la Divina Commedia? Tutto ruota attorno a un libro, nel nuovo romanzo giallo di Dario Crapanzano, ultimo…

Il ritorno all'Antica Roma di Valerio Massimo Manfredi

Avanzava nella steppa numidica una carovana scortata da venti soldati a cavallo in tenuta leggera e altrettanti legionari che avevano…

Voce all'autore: Giancarlo De Cataldo racconta Quasi per caso

Giancarlo De Cataldo e l'amore per il giallo storico Giancarlo De Cataldo è tornato con un nuovo giallo: Quasi per…

Come un’onda che sale e che scende

William Vollmann

Come un’onda che sale e che scende

Genere: Storia, Tecnologia e Scienze
ISBN: 9788804566762
960 pagine
Prezzo: € 22,00
Formato: 14,0 x 21,5 - Brossura con alette
In vendita da: 20 marzo 2007

Disponibile su: