Come un’onda che sale e che scende

Come un’onda che sale e che scende

La storia del mondo è la storia della violenza. Famoso per la smisurata audacia delle sue gesta di autore insofferente a qualsiasi forma di limite, Vollmann si è impavidamente imbarcato nella titanica impresa di cercare di capire questo elemento così terribile e così onnipresente in ogni era dell’umanità. Come scrive lui stesso: “Lo scopo che mi sono dato all’inizio di questo libro è stato quello di elaborare un sistema di calcolo morale tanto semplice quanto pratico che chiarisse quando è accettabile uccidere, quante persone si possono uccidere e così via”. Vollmann ha dedicato più di vent’anni a questo progetto. La sua ricerca è diventata leggendaria. Ha consultato fonti di ogni genere, ha studiato il pensiero di filosofi, teologi, tiranni, signori della guerra, strateghi militari, criminali comuni, attivisti e pacifisti. Ha visitato più di una dozzina di paesi e zone di guerra per vedere coi propri occhi il dispiegarsi impetuoso e inarrestabile della violenza, spesso rischiando la vita. Si è immerso completamente nel mondo pericolosissimo di cui tratta. È stato malmenato da alcuni skinheads, è andato vicinissimo al congelamento nella tundra artica, una mina in Bosnia ha ucciso due suoi amici e per poco non lo ha fatto pezzi. Ne viene fuori un libro estremamente personale, impregnato di sangue e dolore, di morte e follia, un viaggio che tocca le figure storiche più significative e impensabili (da Platone a Montezuma, da Cicerone a Robespierre, da Lenin a Leonida, da Hitler a San Tommaso, da Gandhi a Giulio Cesare) pieno di pagine illuminanti, salutato negli Usa come un fondamentale evento letterario e come il più ambizioso progetto editoriale di tutti i tempi. Un’opera di gran classe, rigorosa, monumentale ma piena di fantasia brillante, uno sguardo obiettivo e terribile su quello che siamo, uno sguardo che non perde mai né l’equilibrio né l’umanità. Questo incredibile concentrato di logica, conoscenza, ricerca ed esperienza personale “cambierà il modo in cui pensiamo tutta la storia”.

William Vollmann

William T. Vollmann è nato nel 1959 a Santa Monica. Scrittore, giornalista e saggista, esplora in prima persona le vite devastate degli sconfitti, dei perdenti di tutto il mondo. Con Mondadori ha pubblicato tra gli altri: Europe Central (vincitore nel 2005 del National Book Award for Fiction), Come un'onda che sale e che scende e Zona proibita.


Altri libri dello stesso autore

Libri dello stesso genere

Quasi per caso: Giancarlo De Cataldo racconta il suo nuovo giallo storico

Giancarlo De Cataldo e l'amore per il giallo storico Giancarlo De Cataldo è tornato con un nuovo giallo: Quasi per…

Perché un romanzo Per sole donne? Ce lo racconta Veronica Pivetti

Astenersi puritani e persone sensibili. Tenere lontano dalla portata dei bambini. Ah, astenersi anche perditempo, of course! Quello di Veronica…

'Per te' di Francesco Sole: una storia d'amore, eros e poesia

Il nuovo romanzo poetico di Francesco Sole Il nuovo libro di Francesco Sole, Per te, si apre con le parole…

I nostri autori a Lucca Comics & Games 2019

Lucca Comics & Games 2019: dal 30 ottobre al 3 novembre l'evento più atteso dagli amanti del fantastico Si avvicina QUEL momento dell'anno,…

Dal libro al film: 'Il mistero Henri Pick' arriva al cinema

Sul fatto che Il mistero Henri Pick fosse un libro dall’alto potenziale narrativo (non solo letterario) non avevamo dubbi. Ma…

'Una gran voglia di vivere': il nuovo romanzo di Fabio Volo

Il viaggio dentro una crisi Nella vita di una coppia che si credeva capace di mantenere le promesse, un giorno arrivano i dubbi.…

Tra le nebbie di un giallo padano: 'Gli invisibili' di Valerio Varesi

Ci sono persone che cercano la clandestinità e altre che la ottengono senza intenzione. Col silenzio, la solitudine e la…

Distopia e sinistri misteri: Robert Harris torna con un nuovo romanzo

Anno 1468. 
 Un viaggiatore solitario avanza con espressione preoccupata attraverso una landa selvaggia dell'Inghilterra sudoccidentale. Tutto è immobile, attorno neanche un'anima viva.…

Comix Games Classi 2020: la sfida è "Rima la trama"

Comix Games Classi 2020: rima la trama! La lettura, un po' come diceva Christopher McCandless nel film Into the wild, a volte è (più)…

Guinness World Records 2020: in Italia dal 17 settembre

Guinness World Record: una nuova edizione che celebra un decennio di imprese eccezionaliIl 17 settembre è la data da record che…

I nostri autori al Festival della Comunicazione di Camogli

Festival della Comunicazione 2019 Da giovedì 12 a domenica 15 settembre si tiene nella bellissima cornice di Camogli, in Liguria, la VI edizione…

Minecraft, Fortnite e Guiness World Records: i nostri consigli di libri da giocare

Mondi paralleli, record del mondo, esercizi di creatività I libri sono di per sé uno dei migliori modi di trascorrere il tempo, ma…

Come un’onda che sale e che scende

William Vollmann

Come un’onda che sale e che scende

Genere: Storia, Tecnologia e Scienze
ISBN: 9788804566762
960 pagine
Prezzo: € 22,00
Formato: 14,0 x 21,5 - Brossura con alette
In vendita da: 20 marzo 2007

Disponibile su: