Aspettando al semaforo

Aspettando al semaforo

L’unica biografia di Enzo Jannacci che racconti
qualcosa di vero scritta dal figlio Paolo, musicista
e direttore d’orchestra.

Un Jannacci al quadrato perché Enzo è Jannacci,
ma anche Paolo è Jannacci. Però a modo
suo. Dentro lo stesso genere, due voci diverse,
dallo stesso timbro, inconfondibile.
La storia di Enzo è quella di uno dei più grandi
e creativi artisti italiani, che ha inventato un
linguaggio originale, sempre in bilico tra comicità
e sentimento, tra paradosso e poesia.
La storia di Enzo è quella di “un cardiochirurgo
dalla discreta manina”, che interrompe
la sua carriera d’artista per specializzarsi
in America e finire in Sudafrica a lavorare con
Christiaan Barnard, il cardiochirurgo assurto a
fama mondiale perché fece il primo trapianto
di cuore della storia della medicina.
Aspettando al semaforo è un libro originalissimo,
fatto di racconti e di dialoghi. Il padre e
il figlio s’incontrano per caso al semaforo e
parte un viaggio filosofico, stralunato e comico
nell’universo di un artista che ha scompaginato
tutti gli schemi. L’autoritratto di un
maestro che ha saputo regalare le suggestioni
più diverse, insegnando a tutti: nella musica,
nel teatro, nel cabaret, ma soprattutto nella vita.
Che Jannacci s’è inventato con fantasia, genio
e straordinaria umanità. Il lettore deve prima
resistere allo stupore poi abbandonarsi al flusso,
esilarante e coinvolgente, delle parole che
raccontano la commedia umana di questo artista
così fiabesco.

La guerra, la medicina, la Milano della mala,
il Milan di Anquilletti e di Rivera, il Derby e
il Santa Tecla, Beppe Viola, Giorgio Gaber, Dario
Fo, Adriano Celentano, Mina, Luigi Tenco,
Paolo Conte, un bel gruppo di amici e di cervelli,
persino un Nobel, nel racconto dell’autore
di L’ombrello di mio fratello, El purtava i scarp
del tennis
, Sfiorisci bel fiore, Vengo anch’io. No,
tu no
, Ho visto un re, L’Armando, Vincenzina e
la fabbrica
, Quelli che…

Guest star: Claudio Bisio, in un esilarante dialogo
con Paolo Jannacci in omaggio all’arte di
Enzo. Aspettando al semaforo. Una vita. Vera.
Tra padre e figlio.

Paolo Jannacci

Paolo Jannacci (pianista e compositore), classe 1972, studia lingue, filosofia e musica (pianoforte e arrangiamento). Diventa un musicista professionista dal 1987. Vanta collaborazioni con grandi artisti, tra cui: Dario Fo, Paolo Conte, Chico Buarque, Ornella Vanoni, Claudio Bisio e soprattutto il padre Enzo. Poliedrico, compone per il teatro, il cinema e la pubblicità. Come arrangiatore ha prodotto tutti i dischi di Enzo Jannacci dal 1994. Tra le onorificenze più importanti ottiene la Targa Tenco nel 2002 (miglior canzone italiana, Lettera da lontano), 2004 (miglior canzone italiana, L¿uomo a metà) e 2005 (miglior album in dialetto,"Milano 3-6-2005"). Ha pubblicato i seguenti album da solista: "Notes" (1999), "Tape 1" (2004), "My Tangos" (2005), "Trio" (2008), "Allegra" (2011). Suona attivamente con le sue formazioni in trio e quartetto. Insegna musica d'insieme al CPM di Milano. È il direttore musicale e pianista di "Zelig" dal 2009


Libri dello stesso genere

Ricevi l'esclusivo albero genealogico della famiglia Targaryen

#aspettandofuocoesangue Dal 20 novembre in libreria il nuovo libro di George R.R. Martin che racconta la storia della dinastia Targaryen,…

Macchine mortali: dal romanzo al film evento

Articolo tratto da Mondadori Store Magazine di Novembre 2018. Scarica qui il pdf del Magazine

De Angelis: "Il vizio della speranza"

Dal 22 novembre al cinema Dopo aver vinto nel 2017 numerosi premi con il film Indivisibili, Edoardo De Angelis torna al…

Mondadori Store lancia "C'è vita in un libro. La tua"

La nuova campagna per la promozione del libro e della lettura “C’è vita, in un libro. La tua”Questo il claim…

I nostri autori a Bookcity Milano 2018

Dal 15 al 18 novembre Bookcity Milano è una manifestazione di tre giorni (più uno dedicato alle scuole), durante i quali…

La Divina Commedia: un libro per tutti

La Divina Commedia come non l'avete mai vista Chi non ha mai pensato che il capolavoro di Dante, la Divina Commedia,…

Tutti gli eventi Mondadori a Lucca Comics & Games 2018

Lucca Comics & Games 2018 Da mercoledì 31 ottobre a domenica 4 novembre si svolgerà nella città toscana il Lucca…

Michele Bravi: il tour del libro "Nella vita degli altri"

Il primo romanzo di Michele Bravi   Quanto c’è di noi nella vita di chi ci sta attorno? Quanto c’è…

I Medici: Lorenzo il Magnifico, il romanzo della serie tv

I Medici: la seconda stagione su Rai 1 Parte su Rai 1 il 23 ottobre la seconda stagione della serie tv…

Kekko Silvestre: il tour del libro "Cash"

Il primo romanzo di Kekko dei Modà Kekko Silvestre, frontman e cantante dei Modà, scrive il suo primo romanzo Cash.…

Un film per Nadia Murad premio Nobel per la pace 2018

Essere sopravvissuta a un genocidio porta con sé grandi responsabilità... Nadia Murad è una ragazza yazida, sopravvissuta alla persecuzione e alle…

Internazionale a Ferrara: scrittori da tutto il mondo

Torna "Internazionale" a Ferrara Dal 2007 il settimanale Internazionale organizza a Ferrara un festival di giornalismo: il primo weekend di ottobre…

Aspettando al semaforo

Paolo Jannacci

Aspettando al semaforo

Genere: Biografie e Memoir
ISBN: 9788804613848
180 pagine
Prezzo: € 18,00
Formato: 14,0 x 21,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 2 novembre 2011

Disponibile su:

Genere: Biografie e Memoir
ISBN: 9788852021152
180 pagine
Prezzo: € 8,99
Formato: Ebook
In vendita da: 2 novembre 2011

Disponibile su: