Andrà tutto bene

Andrà tutto bene

Quella contro il cancro non è mai stata, né sarà mai, una guerra facile. L’avversario da combattere, l’«imperatore di tutti i mali», sembra avere risorse inesauribili. Appena crediamo di averlo sconfitto, rialza la testa, muta sembianza, rimescola le carte. Eppure tante battaglie sono già state vinte: oggi, grazie alla diagnosi precoce e alla prevenzione, parecchi tumori sono diventati curabili. Altri possono essere gestiti dal paziente come una malattia cronica. Non dobbiamo però abbassare la guardia. La vittoria è ancora lontana. Ma arriverà. Ne è convinto Virgilio Sacchini che, dopo essere stato assistente di Umberto Veronesi all’Istituto dei Tumori di Milano, dal 2000 fa parte dell’équipe di senologia del Memorial Sloan Kettering Cancer Center di New York, uno dei più importanti ospedali al mondo per la cura del cancro.

Oltre che all’aspetto clinico e scientifico della malattia, Sacchini ha sempre guardato con attenzione anche ai risvolti umani di quello che Susan Sontag chiamava «il lato notturno della vita». Sa che ogni paziente rappresenta una storia a sé. Che, prima di tutto, è una persona. In Andrà tutto bene ripercorre le tante esperienze vissute nel corso della sua lunga esperienza di medico e di chirurgo. Incontri e biografie che non ha voluto dimenticare. C’è il soldato americano Frank che, pur di non ripiombare nell’inferno delle missioni di guerra in Medio Oriente, si ostina a credere di essersi ammalato di cancro. C’è Valery, che ripete di non volersi curare ma, forse, è soltanto il suo modo per chiedere aiuto. C’è la psicologa Paulette, che mette la sua malattia al centro di tutto e intraprende con entusiasmo il viaggio verso la guarigione. Sì, perché «nei momenti difficili» ci ricorda l’autore, «anche chi si ritiene debole può trovare risorse che nemmeno lui riteneva di possedere. Insomma, contrariamente a quanto Manzoni metteva in bocca al pavido don Abbondio, il coraggio uno “se lo può dare”. Eccome».

In questo libro Sacchini racconta anche molto di sé, le amicizie e i luoghi della sua infanzia, gli anni di studio e di formazione, l’avventura professionale in America, ma soprattutto ci illustra le ultime frontiere della ricerca sul cancro, le terapie più innovative, i farmaci più promettenti.

Andrà tutto bene è il diario sincero e appassionato di un medico e di un uomo che fotografa con lucidità le contraddizioni e i conflitti del nostro tempo. E che ci aiuta a guardare al futuro, alle nostre fragilità e sofferenze con fiducia e coraggio. Solo così potremo vincere.

Virgilio Sacchini

Virgilio Sacchini dopo le prime esperienze professionali all'Istituto Tumori di Milano, nel 1994 ha seguito Umberto Veronesi, fondatore dell'Istituto Europeo Oncologico, assumendo poi la vicedirezione del reparto di senologia. Dal novembre 2000 lavora al Memorial Sloan Kettering Cancer Center di New York. È professore di chirurgia alla Cornell University. Dal maggio 2016 è direttore del programma di senologia dello IEO di Milano. Dal 2017 è anche docente di chirurgia all'Università Statale di Milano. Per Mondadori ha scritto, con Sergio Perego, Dai sempre speranza (2011).

Sergio Perego

Sergio Perego è stato corrispondente del «Giorno», per il quale scrive tuttora, e collaboratore di «Epoca» e «Come».


Libri dello stesso genere

I nostri autori al Salone del Libro di Torino

10-14 maggio 2018 La 31° edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino si terrà da giovedì 10 a lunedì 14…

Atlas Obscura: oltre 600 meraviglie nascoste nel mondo

Guida alle meraviglie nascoste del mondo Se non avete ancora deciso dove andare in vacanza, o state cercando una meta…

Casanova: il romanzo di Strukul e il museo interattivo

Giacomo Casanova: seduttore, gentiluomo e spia Presunto ritratto di Giacomo Casanova, attribuito a F. Narici, e in passato ad A.R. Mengs o al…

"Charley Thompson": un film di Andrew Haigh

Dal 5 aprile al cinema il film tratto dal libro di Willy Vlautin Dopo lo straordinario successo di Weekend e…

15-18 marzo: i nostri autori a Libri Come

Libri Come 2018 Ogni marzo, da nove anni, Roma diventa protagonista dei libri e della lettura, una festa culturale che…

Dawkins: i racconti di un uomo che ha perso la libertà

“Questo ero io”, una scoperta inaspettata Curtis Dawkins è un uomo che sta scontando l’ergastolo per omicidio in una prigione…

L’autrice Premio Pulitzer Jennifer Egan in Italia

Tre giorni con Jennifer Egan Dal 18 al 20 marzo 2018 Jennifer Egan, Premio Pulitzer 2011 per Il tempo è un…

8-12 marzo: i nostri autori a "Tempo di Libri"

Dall'8 al 12 marzo va in scena  Tempo di Libri, la Fiera Internazionale dell'Editoria che quest'anno si terrà presso FieraMilanoCity. (Clicca qui…

The Infiltrator: la vera storia di Robert Mazur

Un uomo solo contro i signori della droga La storia di The Infiltrator è la storia di Robert Mazur, agente…

Il nuovo racconto teatrale di Alessandro D'Avenia

Il racconto teatrale tratto da "Ogni storia è una storia d'amore" Dopo il successo di Ogni storia è una storia…

Shi Yang Shi e il Capodanno cinese

Forse non tutti sanno che in Cina il Capodanno non cade il primo giorno di gennaio, come in tutto l’Occidente.…

Ebook di narrativa italiana in promozione

Una selezione della nostra narrativa italiana in promozione Febbraio non è solo il mese dell'amore (Scopri tutti gli ebook in…

Andrà tutto bene

Virgilio Sacchini, Sergio Perego

Andrà tutto bene

Genere: Biografie e Memoir
ISBN: 9788804683575
168 pagine
Prezzo: € 18,50
Formato: 14,0 x 21,5 - Cartonato con sovraccoperta
In vendita da: 19 settembre 2017

Disponibile su:

Genere: Biografie e Memoir
ISBN: 9788852082696
168 pagine
Prezzo: € 9,99
Formato: Ebook
In vendita da: 19 settembre 2017

Disponibile su: