Varlam Shalamov

Varlam Shalamov

Varlam Shalamov (Vologda, 1907) è uno scrittore e poeta russo. Trasferitosi a Mosca nel 1926,
si iscrive all’università, che non potrà però completare
a causa delle sue origini, perché suo padre
è un prete, e comincia a scrivere. Arrestato
come «controrivoluzionario», affronta vent¿anni
di Gulag e, al ritorno, la stesura dei Racconti di Kolyma,
che vengono pubblicati solo all¿estero, e di
oltre seicento poesie. La fama risarcirà Salamov
solo dopo la sua morte, avvenuta nel 1982, e soprattutto
dopo il crollo dell¿Urss.

Altri libri dello stesso autore

Varlam Shalamov