Scott Hampton

Scott Hampton

Scott Hampton è nato nel 1959 a High Point, in North Carolina,
ed è cresciuto immerso nella lettura di fumetti, romanzi
horror e letteratura classica. Allievo di Will Eisner negli
anni Settanta del Novecento, Hampton ha costruito un’importante
carriera nel campo artistico, diventando uno degli
autori più apprezzati e rispettati della scena fumettistica
americana. Particolarmente significativo il suo lavoro del
1983 su «Silverheels» e le sue collaborazioni con i maggiori
romanzieri fantasy, tra cui Neil Gaiman (The Books of Magic),
Robert. E. Howard (Pigeons from Hell), Clive Barker (Tapping
the Vein
), Archie Goodwin (Batman: Night Cries) e David Brin
(The Life Eaters).

Scott Hampton