Rocco Scotellaro

Rocco Scotellaro

Rocco Scotellaro (Tricarico, Basilicata 1923-1953) di modesta famiglia, prese parte fin da giovanissimo alle lotte contadine. A soli ventitré anni fu eletto sindaco, ma accusato (ingiustamente) di peculato, nel 1950 venne incarcerato e dopo la liberazione abbandonò l’attività pubblica. Scrisse versi a partire dagli anni Quaranta, ma la sua prima raccolta venne pubblicata postuma solo nel 1954, aggiudicandosi il Premio Viareggio.

Altri libri dello stesso autore

Rocco Scotellaro