Roberto Barbolini

Roberto Barbolini

Roberto Barbolini è nato a Formigine (Modena) nel
1951. Ha studiato a Bologna, dove si è laureato con
Luciano Anceschi. Ha cominciato la professione giornalistica
a “Il Giornale” di Indro Montanelli, occupandosi
di critica teatrale e passando, successivamente,
alla pagina dei libri, dove ha lavorato con Giovanni
Arpino. Nel 1988 è entrato nella redazione cultura
e spettacoli di “Panorama”. Parallelamente all¿attività
giornalistica, Barbolini ha continuato a svolgere
un intenso lavoro di studioso e saggista, collaborando
a prestigiose riviste letterarie come “Il Verri”
e “Paragone”. Attualmente collabora con “Panorama”
e “QN – Quotidiano nazionale”. Ha pubblicato
numerose raccolte di racconti oltre a vari libri sulla
letteratura fantastica e poliziesca.
Tra i suoi romanzi: Il punteggio di Vienna (Rizzoli 1995,
Pendragon 2005), Piccola città bastardo posto (Mondadori
1998), Uomini di cenere (Mondadori 2006), Ricette
di famiglia
(Garzanti 2011) e Provaci ancora, Radetzky
(Barbera editore 2012).

Altri libri dello stesso autore

Roberto Barbolini