Robert Musil

Robert Musil

Robert Musil (Klagenfurt, Carinzia, 1880 – Ginevra 1942), laureato in ingegneria e filosofia, ufficiale
sul fronte italiano durante la Prima guerra mondiale, lavorò come bibliotecario e redattore editoriale
tra Vienna e Berlino, prima di dedicarsi esclusivamente alla letteratura dal 1923. All’avvento di
Hitler lasciò definitivamente la Germania, per tornare in Austria e quindi, con l’annessione della repubblica
austriaca al Reich tedesco, rifugiarsi in Svizzera, dove visse in povertà fino alla morte. Tra
le sue opere I turbamenti del giovane Törless (1906), un romanzo di formazione di impronta autobiografica
che ebbe un ruolo di profonda rottura con la precedente tradizione narrativa, alcuni racconti
e testi teatrali, numerosi saggi e i due volumi de L’uomo senza qualità (1930 e 1933), romanzo
rimasto incompiuto.

Robert Musil