Raymond Carver

Raymond Carver

Raymond Carver (1938-1988) è il padre del minimalismo americano, e il maestro di un’intera generazione di scrittori quali David Leavitt, Jan McInerney, Bret Easton Ellis. Figlio di un operaio e di una cameriera, pur lottando tutta la vita con le difficoltà economiche (precarietà di lavoro) ed esistenziali (dipendenza dall’alcol), ha trovato il modo di fare ciò che desiderava di più: scrivere. L’ha fatto lavorando con passione al suo personalissimo metodo, fino a diventare professore di scrittura creativa e il principale innovatore della tradizione della short story americana che va da Poe a Hemingway. Celeberrime le sue raccolte di racconti Vuoi star zitta, per favore? (1976), Di cosa parliamo quando parliamo d’amore (1981), Cattedrale (1983), e le autoantologie Fires (1983, che contiene anche una ricca selezione della sua produzione poetica e saggistica) e Da dove sto chiamando (1988).

Altri libri dello stesso autore

Raymond Carver