Maria Luisa Spaziani

Maria Luisa Spaziani

Maria Luisa Spaziani, torinese, vive a Roma. Presidente del “Centro Internazionale Eugenio Montale” e del premio Montale, ha pubblicato le seguenti raccolte di poesia: Le acque del sabato (1954), Il gong (1962), Utilità della memoria (1966), L’occhio del ciclone (1970), Transito con catene (1977), Geometria del disordine (1981, premio Viareggio), La stella del libero arbitrio (1986), I fasti dell’ortica (1996). Autrice del poema-romanzo Giovanna D’Arco (1990), di Donne in poesia (1992), di racconti (La freccia, 2000), lavori teatrali (La vedova Goldoni, La Ninfa e il suo re) e di critica letteraria. Ha tradotto da vari autori, fra i quali Ronsard, Racine, Goethe, Shakespeare, Marceline Desbordes-Valmore, Gombrich, Yourcenar, Tournier.

Altri libri dello stesso autore

Maria Luisa Spaziani